Yoga: i primi esercizi per principianti

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La disciplina dello Yoga, molto in voga nell'ultimo decennio in occidente, ha la particolarità di riuscire ad apportare contemporaneamente benefici fisici e psichici per chi la pratica con frequenza.
La filosofia alla base dello yoga, che secondo gli antichi significa "unione, sforzo", ha come obiettivo quello di raggiungere la perfezione spirituale, attraverso la meditazione, la concentrazione e l'utilizzo di posizioni ferme (a volte anche complesse) atte a purificare ogni singolo muscolo del corpo.
Se siete principianti vediamo quali sono i primi esercizi che potete fare per intraprendere l'arte dello Yoga.

27

Riscaldamento

Come in ogni sport o in ogni attività fisica il primo step fondamentale è quello di eseguire esercizi di riscaldamento utili a distendere i muscoli e ad evitare strappi o distorsioni.
Anche per lo yoga esistono esercizi di distensione muscolare, più conosciuti come "il saluto del sole".
1) Cominciate con la posizione eretta. In piedi, perfettamente dritti, gambe giunte e mani unite come a voler pregare, espirate profondamente.
2) Distendete le braccia in alto e portatele all'indietro tenendo le gambe unite. Inspirate a pieni polmoni.
3) Espirate piegando dolcemente il busto in avanti e portando le mani dietro ai talloni. Cercate di far toccare il viso con le ginocchia.
4) Come a voler fare degli affondi, stendete la gamba sinistra all'indietro piegando invece la destra. Appoggiate le mani al pavimento. Inspirate.
5) Portate all'indietro anche la gamba destra e reggetevi sulle braccia come a voler fare delle flessioni. Cercate di tenere il viso più in alto possibile. Trattenete il respiro durante questo esercizio.
6) Appoggiate le ginocchia a terra, assieme al petto e alla fronte lasciando sollevato il bacino come a creare un ponte. Espirate durante l'esercizio.
7) Con l'aiuto delle braccia sollevate il busto appoggiando questa volta il bacino per terra e inspirate profondamente. Tenete ben alto il viso.
8) Formate con il corpo una A attraverso le bracci e le gambe, entrambi ben distesi. Sollevate bene il bacino che formerà il vertice. Nel mentre espirate.
9) Scendete con il bacino distendendo le gambe e mantenendo sollevato il busto con le braccia. Questa volta distendete la gamba destra e piegate la sinistra. Inspirate.
10) Portate la gamba destra vicino alla sinistra e sollevate il bacino ritrovandovi nella stessa posizione descritta al punto 3. Espirate.
11) Sollevate busto e braccia in alto. Flettete il busto all'indietro come nel punto descritto al n. 2. Inspirate.
12) Tornate alla posizione iniziale, con gambe e mani giunte, posizione ben dritta di tutto il corpo.

37

Rilassamento

Tra i primi esercizi che potete svolgere anche a casa, il più semplice è la posizione del "rilassamento" (o Shavasana). Stendetevi in posizione supina con gambe perfettamente dritte e braccia lungo i fianchi.
Aiutatevi con un tappetino di gomma e fate l'esercizio per terra.

Continua la lettura
47

Pinza

Continuate con la posizione della "pinza" (o Pashimottanasana). Simile ad un esercizio di strech, sedetevi per terra, distendete le gambe, piegate il busto fino a far toccare il viso con le ginocchia e a pugni chiusi avvicinate le mani alla punta dei piedi.

57

Cobra

La posizione del "cobra" (o Bhujangasana) riprende uno step del saluto del sole. Come a voler fare delle flessioni tenete le braccia dritte, Distendete le gambe e sollevate il busto in avanti tenendo ben in alto il viso e il mento. Cercate di non sollevare nè il bacino nè le gambe.

67

Semicapovolta

L'ultimo esercizio che un principiante può eseguire è la semicapovolta (o Sarvangasana).
Distendetevi supini su di un tappeto di gomma. Sollevate le gambe in alto tenendole sempre unite. Sollevate il bacino e con le mani tenete ben ferma la schiena per mantenere l'equilibrio. Rimanete in questa posizione ben dritti e fermi.

77

Conclusione

Ed ecco quindi un po' di esercizi semplici per svolgere dello yoga se siete alle prime armi.
Il mio consiglio è quello di far bene sempre gli esercizi di riscaldamento e, se la disciplina dello Yoga vi appassionerà, cercate qualche manuale utile con esercizi più difficili e sofisticati.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Fitness

Come fare il riscaldamento pre yoga

Effettuare gli esercizi dello yoga con una certa costanza consente di raggiungere una buona elasticità articolare e un'ottima tonicità muscolare; inoltre, dà la possibilità di imparare a respirare correttamente, ossigenando tutti i muscoli. Tuttavia,...
Fitness

Come fare Yoga in casa: il saluto al sole

Se siete a corto di tempo ma, allo stesso tempo, siete alla ricerca di un unico mantra per rimanere in forma, ecco la risposta: una serie di 12 potenti asana (posture) yoga che sono in grado di fornire un buon allenamento cardiovascolare. Letteralmente...
Fitness

Come perdere grasso sul ventre con lo yoga

La pratica dello yoga aiuta il fisico a mantenere una buona muscolatura e a distendere la mente garantendo un ottimo equilibrio psichico. Si potra' migliorare il proprio stato di salute attraverso una forma fisica ritrovata. Gli esercizi dovranno...
Fitness

Elastiband: esercizi per iniziare

Non avete tempo per andare in palestra, ma non volete rinunciare ai vostri esercizi tonificanti e rassodanti? Questa guida fa per voi: iniziare ad usare l'elastiband è molto semplice. Sono sufficienti trenta minuti al giorno per allenarvi con uno strumento...
Fitness

Come flettere le gambe: pratica yoga

Lo Yoga è una disciplina praticata da moltissime persone, sia per ritrovare la calma e la serenità attraverso la meditazione, sia come pratica di meditazione. Esistono diversi esercizi per svolgere al meglio la funzione dello Yoga. Uno degli esercizi...
Fitness

Yoga: posizioni facili

Se siete affascinati dallo yoga ma non sapete da dove iniziare, questo è l'articolo che fa per voi. Ecco di seguito un elenco di alcune posizioni facili e adatte ai principianti. Sono un buon modo per cercare di avvicinarsi a questa magnifica disciplina....
Fitness

Esercizi per gli addominali sulla panca

Fare attività fisica giornaliera è fondamentale per allenare il corpo e lo spirito. Infatti attraverso dei semplici esercizi è possibile restare in forma e allo stesso tempo sfogare lo stress accumulato durante il giorno. Tra gli esercizi più comuni...
Fitness

Come eseguire la posizione fella locusta: Yoga

La posizione della locusta è praticata nello yoga, e porta notevoli benefici a tutto il corpo ma in modo particolare alle gambe e alla schiena. Questa posizione si esegue all'indietro, e di conseguenza migliora la digestione, l'intestino e favorisce...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.