Urinoterapia: di cosa si tratta

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Già in passato l'urina veniva utilizzata dall'uomo per curare diverse malattie a cui non si trovava cura attraverso la medicina, purtroppo ci sono alcune malattie che ancora oggi non sono curabili e spesso si ricorre alla medicina alternativa come quella omeopatica, ayurvedica e cinese. Oggi si sta praticando l'urinoterapia che consiste nell'utilizzare l'urina per prevenire o curare determinate malattie come quelle della pelle (dermatiti, psoriasi) ed i morsi dei serpenti. Ecco allora alcune delucidazioni riguardo l’urinoterapia: in particolare scopriremo come è nata e di cosa si tratta.

24

Definizione di urinoterapia

L'urinoterapia si può definire una cura molto in voga negli ultimi anni ed è considerata da alcuni forti sostenitori una medicina naturale in grado di curare qualsiasi tipo di malattia, da un semplice raffreddore fino a problemi molto più gravi come il morbo di Parkinson o di Alzheimer. L'urinoterapia nacque nell'antica Grecia con Galeano e anche nei tempi Romani con Plinio, nel passato questa pratica veniva effettuata perché gli antichi consideravano l'urina un elisir in quanto, è un distillato del sangue filtrato dai reni. Solitamente veniva utilizzata per ferite, ustioni o come sbiancante per i denti. Ma questa usanza non proveniva solo dai paesi occidentali, ma era anche nota in India.

34

I principi dell'urinoterapia

Per comprendere i principi su cui si fonda l'urinoterapia bisogna prima dire che l'urina è un liquido che contiene molecole di azoto, il 5% di acqua ed il restante 4% di proteine, enzimi, sali, ormoni e vitamine. Una di queste sostanze in essa contenuta è l'acido urico e la creatina che secondo alcuni studiosi hanno forti proprietà terapeutiche. Infatti avrebbero effetto sui radicali liberi rallentando l'invecchiamento, proprietà antibatteriche ed antinfiammatorie. L'urina avrebbe effetti positivi anche sulla pelle, rendendola liscia ed elastica ed inoltre ideale per guarire ferite e bruciature.

Continua la lettura
44

Utilizzo del l'urinoterapia

Se l'urina ha il grande vantaggio di essere reperibile a costo zero, c'è da dire anche che bisognerà prestare attenzione per quanto riguarda l'assunzione. Ogni scuola di urinoterapia ha il suo metodo per utilizzare questo rimedio naturale. Alcuni credono che non si debba usare l'intero flusso della minzione ma solo la parte centrale, mentre alcune teorie sostengono che si debba raccogliere il flusso di urina la mattina, non farla bollire nè diluirla con l'acqua. Bisogna iniziare la terapia con poche gocce al giorno per poi aumentarne la dose.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Rimedi Naturali

Come fare i fumenti con prodotti naturali

Per curare le vie respiratorie quando si presentano ostruite a seguito di forti raffreddori o dopo un'influenza accompagnata da bronchite, da sempre esiste un rimedio che fa parte della cosiddetta medicina alternativa. Nello specifico si tratta di fare...
Rimedi Naturali

L'agave e le sue proprietà

L'agave consiste in una pianta che viene utilizzata in ambito medicinale. Le proprietà che presenta sono svariate. Ad esempio, ha delle importanti funzioni lassative, degli effetti preventivi nei confronti dell'osteoporosi ed il diabete mellito. Precisiamo...
Rimedi Naturali

Proprietà e benefici delle lampade di sale

Da un po' di anni è diventato davvero di moda l'utilizzo della lampada di sale. Si tratta di una lampada davvero esteticamente affascinante, che può dare parecchi benefici. Oltre ad illuminare una camera in maniera soft, la lampada di sale è in grado...
Rimedi Naturali

10 proprietà della centella

Molte sono le piante in grado di dare dei benefici all'organismo, anche se spesso, non si conoscono tutte le proprietà e le caratteristiche di ciascuna di esse. In questa breve lista vi indicheremo le 10 proprietà più importanti di una pianta in particolare:...
Rimedi Naturali

Come sfruttare le proprietà dell'enula

L'enula, nome scientifico Inula helenium, appartiene alla famiglia delle Composite. Parente della margherita, vanta delle splendide infiorescenze gialle, rigogliose dalla primavera fino a tardo autunno. Già nota agli antichi per le proprietà espettoranti...
Rimedi Naturali

Come preparare una tisana disintossicante

Dopo aver mangiato molto, quando l'organismo si sente appesantito oppure quando non ci si sente in perfetta forma, si può ricorrere ad un rimedio naturale di prim'ordine. Si tratta delle tisane disintossicanti. Loro hanno delle proprietà fantastiche...
Rimedi Naturali

Le migliori tisane per ridurre il grasso addominale

Da sempre la natura è un ottimo alleato della nostra salute e del nostro corpo. Oltre a darci infinite fonti di nutrimenti portentosi, ricchi di vitamine e di sostanze fondamentali al corretto funzionamento del nostro organismo, ci donano anche delle...
Rimedi Naturali

Spezie che aiutano in caso di acidità di stomaco

L'acidità di stomaco è un problema che purtroppo colpisce il 90% delle persone che non seguono un'alimentazione corretta e sana. Mangiare sano significa evitare determinati cibi che possono irritare la mucosa gastrica e provocare molto spesso, una forte...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.