Tutto sul piretro, l'insetticida naturale

Tramite: O2O 17/12/2016
Difficoltà: media
14

Introduzione

Il piretro è una sostanza estratta da una pianta, il Chrysanthemum cinerariaefolium, appartenente alla famiglia delle Compositae (la stessa famiglia della camomilla). È un tipo di margherita da cui si ricavano una serie di composti, chiamati generalmente piretrine, molto conosciuti per le loro proprietà insetticide. Vediamone le caratteristiche principali. In questa guida, come avrete sicuramente già capito dal titolo, vi spiegherò, passo dopo passo, tutto quello che c'è da sapere sul piretro, l'insetticida naturale per eccellenza. Detto ciò, mettetevi comodi e non mi resta che augurarvi una buona lettura.

24

Il piretro ha la caratteristica di immobilizzare e uccidere gli insetti (afidi, zanzare, formiche, ecc) e di causare la fuoriuscita dalle tane di parassiti come ad esempio gli scarafaggi, in modo che possano poi essere debellati con un trattamento insetticida specifico. La bassa tossicità di questa sostanza, insieme alla impossibilità di penetrare nei tessuti vegetali, fanno del piretro un insetticida completamente ecologico. Può, infatti, essere spruzzato direttamente sulle piante, senza che queste ne risentano negativamente. Per questo motivo, il piretro è l'unico insetticida che può essere utilizzato in agricoltura biologica. Inoltre, gli insetti hanno dimostrato una bassissima resistenza al piretro e questo gli consente di avere un ampio spettro di azione e di risultare tossico per una grande varietà di parassiti.

34

Il piretro si biodegrada molto velocemente alla luce solare e alle alte temperature, nel giro di un paio di giorni, per questo motivo può essere applicato sulle piante da orto e da frutto in massima tranquillità. Abbiate cura di consumare i prodotti delle vostre coltivazioni facendo trascorrere qualche giorno dall'ultimo trattamento. Questa velocità nella degradazione, rende il piretro un insetticida utilizzabile in ambiente domestico in maniera molto più ottimale rispetto ad altri insetticidi chimici, potenzialmente pericolosi per inalazione.

Continua la lettura
44

Il piretro risulta tossico nei confronti di rettili e pesci: per questo motivo non usatelo in prossimità di corsi d'acqua o laghi. Inoltre, è letale per gli insetti utili, come le coccinelle e le api e di conseguenza, è sconsigliato l'utilizzo nel periodo dell'impollinazione e della fioritura. Potrete acquistare da negozi specializzati i semi di piretro e coltivarlo facilmente nel vostro giardino o sul balcone, in modo da creare zone al riparo da insetti fastidiosi come le zanzare, che vi consentano di passare piacevoli serate estive all'aperto, senza preoccuparsi di indesiderate punture di insetto. I fiori essiccati possono essere utilizzati anche come antitarme. Ora dovreste sapere tutto su questo insetticida naturale, tanto apprezzato nel mondo e dovreste essere in grado di utilizzarlo, autonomamente, da soli senza alcun tipo di problema. Se così non fosse allora vi consiglio di rileggere i vari passi che compongono questa guida, finché non vi sentirete dei veri e propri esperti in materia. La guida termina qui. Spero di esservi stato d'aiuto. Detto ciò, non mi resta che ringraziarvi per aver letto questa guida.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Rimedi Naturali

Come creare un latte detergente naturale

Al giorno d'oggi, il trucco viene adoperato dalla maggioranza delle donne. Soprattutto il contouring è utile per risaltare i lineamenti e correggere i piccoli difetti del viso. Dopo tante ore, la pelle ha comunque bisogno di respirare. Per questo motivo...
Rimedi Naturali

Come fare uno spray antisettico naturale per la gola

Uno dei mali di stagione più frequenti è il mal di gola. A chi non è capitato in alcuni periodi dell' anno, soprattutto durante il cambio di stagione, di avvertire una sensazione di pizzicore nel cavo orale, di provare bruciore, di avere la gola arrossata...
Rimedi Naturali

Come fare un antizanzare naturale

Con l'arrivo dell'estate inevitabilmente bisogna fare i conti con dei fastidiosi insetti, ovvero le zanzare. Questi fastidiosi animaletti possono rendere le notti estive veramente un vero incubo. Ad ogni modo esistono dei rimedi che ci possono aiutare...
Rimedi Naturali

Come migliorare l'udito in modo naturale

L'udito, uno dei nostri cinque organi di senso, importante quanto e più degli altri. Ma molto spesso il nostro orecchio perde la sensibilità, la capacità uditiva e, se non ci sono patologie gravi per le quali c'è bisogno dell'intervento di un medico...
Rimedi Naturali

Come trattare la tallonite in modo naturale

La tallonite è una patologia che affligge molte persone soprattutto atleti e che spesso è associata all'infiammazione dei tessuti presenti tra il piede e l'osso. Il trattamento previsto in genere comprende l'esercizio fisico, l'uso di farmaci anti-infiammatori...
Rimedi Naturali

Come far passare il mal di denti in modo naturale

Eccoti qua, stai impazzendo dal mal di denti e non sai come alleviare il dolore. Magari si tratta di un giorno festivo, non puoi correre dal dentista e ti affidi ai rimedi della nonna. Ma niente paura, in attesa di rivolgerti allo specialista che saprà...
Rimedi Naturali

Come aumentare il testosterone in modo naturale

Il testosterone è il principale ormone sessuale maschile, ma anche le femmine ne hanno una piccola quantità. È un ormone steroideo, prodotto nei testicoli maschili e nelle ovaie delle donne. Durante la pubertà nei maschi, il testosterone è uno dei...
Rimedi Naturali

Come eliminare i calli in modo naturale

I calli generalmente interessano le dita dei piedi e delle mani. Essi si formano a causa dei continui sfregamenti oppure delle sollecitazioni di corpi estranei. In realtà queste antiestetiche escrescenze di pelle rappresentano una difesa dell'organismo....