Tecniche di meditazione e rilassamento

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

La meditazione è una tecnica di concentrazione della mente e che è molto gettonata, apprezzata ed utilizzata in Occidente. Tale tecnica ha lo scopo di fornire rilassamento sia fisico che mentale. Di metodi di meditazione e rilassamento ve ne sono molte e tutte più o meno valide, ma quella che sembra avere maggiori riscontri di successo è quella che viene denominata zen. Si tratta di una pratica buddista di origine cinese e sviluppata successivamente in Giappone. Il principio che regola fondamentale lameditazione zen è la respirazione. Continuando a leggere i successivi passi di questa guida, vedremo nel dettaglio come funzionano le tecniche di meditazione e rilassamento.

27

Occorrente

  • 1 cuscino zafu o in alternativa uno comune di forma quadrata o tonda
  • 1 tappeto per la meditazione
  • candele profumate all'incenso
37

Scegliere il luogo per la meditazione

Al fine di praticare una tecnica di meditazione e rilassamento e raggiungere il migliore dei risultati, il primo passo da compiere, sarà quello di scegliere un luogo della casa tranquillo e confortevole, in modo di non avere distrazioni. Questo punto, risulta fondamentale al fine del raggiungimento dello scopo. Per rendere l'atmosfera più rilassante possiamo aiutarci con delle candele, del profumo di incenso o un sottofondo musicale molto tenue e dolce. Fatto ciò, muniamoci di un tappeto da fitness e sediamoci sul cuscino nella posizione del loto. Sicuramente non sarà facile raggiungere, specialmente all'inizio, la posizione del loto, ma possiamo iniziare semplicemente incrociando le gambe.

47

Posizione da assumere

Una volta seduti e assunta la posizione, dovete avere cura di tenere la schiena ben dritta. La testa deve inclinarsi leggermente verso il basso e gli occhi devono essere aperti o socchiusi. La mano destra deve "accogliere" la mano sinistra con i due pollici. Le mani dovranno poi essere collocate appena sotto l'ombelico. Molto importante durante la meditazione è concentrarsi sulla posizione e la respirazione. Inoltre, annullate ogni pensiero e concentratevi solo sulla meditazione, ricordate che lo scopo è il rilassamento!

Continua la lettura
57

Massima concentrazione

Come abbiamo già accennato, dovrete liberare la mente da tutti i pensieri, dai problemi quotidiani e dedicarvi solo a voi stessi. Lasciate che i pensieri scorrano come un fiume in piena e continuate a concentrarvi sulla posizione e sulla respirazione. Non abbandoniamo mai il concetto del "qui e ora", cioè vivere quel momento, il presente.

67

Conclusioni

Quindi, seguendo i pochi e semplici passaggi riportati all'interno di questa guida, saprete finalmente riuscire a rilassarvicorrettamente attraverso la meditazione. Per chi è alle prime armi con questo tipo di pratiche, potrà trovare i passaggi precedenti leggermente complicati, tuttavia con un po' di pazienza e provando varie volte, riuscirete ad ottenere un risultato eccellente. A questo punto non vi resta che iniziare a praticare la meditazione quotidianamente. Con questa semplice pratica sarete molto più tranquilli e sarà molto più facile affrontare la vita di tutti i giorni!

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Durata della meditazione non meno di 30 minuti
  • Meditare al mattino presto o la sera, ma potete farlo in qualsiasi momento libero della giornata
  • E' preferibile meditare tutti i giorni

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Rimedi Naturali

i migliori incensi per la meditazione

La tradizione vuole che l'incenso sia strettamente legato al mondo della meditazione, sia per le sue antiche origini orientali (sebbene la sua nascita possa essere datata nell'antico Egitto, la sua diffusione, tuttavia, ha trovato terreno fertile in Cina),...
Rimedi Naturali

5 tecniche contro l'ansia

Con la vita frenetica che oggi siamo costretti a svolgere, divisa tra impegni lavorativi e familiari, uno dei disturbi più frequenti è certamente l'ansia. Recenti studi hanno infatti dimostrato, che la percentuale di popolazione che lamenta tale stato...
Rimedi Naturali

10 tecniche per addormentarsi velocemente

Molto spesso a causa di uno stress incredibile e a causa di molti pensieri, si fa molta fatica a prendere facilmente sonno e ci si ritrova nel letto a girarsi e rigirarsi senza poter chiudere occhio. Per evitare di passare le notti in bianco, di seguito...
Rimedi Naturali

Tecniche di estrazione delle piante officinali

Le piante officinali sono dei veri toccasana naturali, ideali per utilizzi alimentari, medici, erboristici ed anche per scopi igienici e cosmetici, oltre ad essere molto spesso così aromatici da rivelarsi anche degli ottimi profumi. Ma come ottenere...
Rimedi Naturali

Come rilassarsi in modo naturale

In questo tutorial vedremo come rilassarsi in modo naturale. Questo aspetto del rilassamento è uno stato psico-fisico molto necessario per trovare la pace che si è persa vincendo lo stress causato dai "problemi" di tutti i giorni. Ci sono scuole diverse,...
Rimedi Naturali

Come invecchiare bene

Invecchiare bene vuol dire prendersi cura del proprio corpo e mantenere un buon equilibrio psicofisico. Per limitare gli effetti del trascorrere del tempo, è possibile mettere in pratica alcuni semplici rimedi naturali. Per mantenere in salute il proprio...
Rimedi Naturali

5 consigli per migliorare la sudorazione

La sudorazione eccessiva può essere per qualcuno una vera e propria piaga, soprattutto d'estate. Le cause possono essere molteplici, sia fisiche che psicologiche. L'imbarazzo può essere così grande da farvi smettere di fare le cose che amate. Per fortuna...
Rimedi Naturali

Come attenuare il sudore delle mani

Uno dei problemi che si presentano specialmente nelle persone molto ansiose è quello del sudore delle mani. Se questo a primo impatto può sembrare una sciocchezza, in realtà può rivelarsi grave fastidio. Anche perché a lungo andare le mani si spaccano,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.