Taido: tecniche di difesa personale

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Taido è una delle tante arti marziali di origine giapponese. Il suo inventore fu i maestro di karate Sensei Shukumine, il quale dopo essere stato allievo ed amico di Sensei Akamine sviluppò questa e tante altre tecniche di difesa personale. Più precisamente l'anno in cui è stata inventata questa tecnica risale al 1965 quando il creatore aveva circa 40 anni. Egli potette arrivare a questa tecnica di autodifesa solo dopo aver creato uno stile di karate chiamato Genseiryu. Il Taido prende spunto dalle arti marziali di Okinawa e il suo nome sta a significare via del corpo. Lo scopo del Taido, come sosteneva il suo inventore, è quello di migliorare chi lo pratica unendo il metodo scientifico ai valori tradizionali delle arti marziali. Le tecniche di difesa personale del Taido si basano su alcuni principi fondamentali che riguardano la mente e il corpo. Questi principi vanno coordinati con le cinque categorie di movimenti del corpo che definiscono le tecniche di difesa e di attacco. Vediamo insieme di seguito quali sono queste tecniche.

26

Sen

La prima tecnica di difesa personale del Taido è chiamata Sen. Si tratta del movimento del corpo eseguito verticalmente per favorire l'inserimento di filatura e torcitura. Ciò deve essere accompagnato da una certa calma che permetta di vedere le cose con lucidità mantenendo uno stato d'animo libero da qualsiasi pensiero confuso.

36

Un

La seconda tecnica di difesa personale del Taido prende il nome di Un. In base ad essa si effettuano dei movimenti ondulatori ascendenti e discendenti. Questi movimenti aiutano il corpo e la mente ad essere una cosa sola in modo da non compromettere l'equilibrio della persona.

Continua la lettura
46

Hen

La terza tecnica di difesa personale del Taido si chiama Hen. Essa prevede l'esecuzione di movimenti caratterizzati da spostamenti verso il basso andando a modificare così l'asse del corpo. Un movimento di questo tipo serve a rinvigorire lo spirito ed a catturare l'energia che si avverte nella zona dell'addome. Tutta l'energia che si sentirà farà dimenticare anche la paura di combattere.

56

Nen

La quarta tecnica di difesa personale del Taido è indicata con il nome Nen. Essa viene messa in pratica con un movimento rotatorio nel senso orizzontale. Inoltre sarebbe bene eseguire tutti i movimenti nella maniera esatta in cui vengono insegnati perché così facendo si eviterà di commettere degli errori mentre si agisce.

66

Ten

Infine, per concludere, la quinta ed ultima tecnica di difesa personale del Taido è denominata Ten, ossia Dieci. Si tratta di cadute e rovesciate ripetute che fanno di questa arte marziale anche uno spettacolo di acrobazie da ammirare. Con questa arte ognuno ha la totale libertà di espressione attraverso il movimento del proprio corpo.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Fitness

Canarian fighting: tecniche di difesa personale

Canarian Fighting sono chiamate le arti marziali africane. L'arte marziale è una vera e propria disciplina e attraverso questa i Maestri hanno imparato a condurre una vita semplice, a nutrire un profondo rispetto e amore per il prossimo.La pratica del...
Fitness

Scherma zulu: tecniche di difesa personale

La scherma Zulu, chiamata anche O impi zulù in Sudafrica, è un insieme di tecniche di difesa personale che, nel passato, veniva considerata gloriosa. Questo tipo di combattimento, eseguito con il bastone, veniva e viene ad oggi eseguito da pochi professionisti...
Fitness

Tegumi: tecniche di difesa personale

Il tegumi è una tecnica di lotta sorta ad Okinawa. La lotta era grezza basata su colpi violenti, strette e calci. Con il tempo fu perfezionata ed integrata come arte marziale. I kata che presenta non sono tantissimi ed oggi è insegnata come tecnica...
Fitness

5 buoni motivi per scegliere il karate

I corsi di difesa personali e le varie discipline di arti marziali sono diventati ormai davvero tanti, con la proliferazione di improvvisate nuove teorie di combattimento ma poca vera efficienza nello sviluppo di una tecnica corretta. Per questo importantissimo...
Fitness

Jujutsu: tecniche di difesa personale

Il Ju-Jitsu (o Ju-Jutsu) nasce in Giappone, durante l'epoca Kamakura (1185-1333), quando i bushi (guerrieri) iniziarono lo studio di tecniche senza armi per neutralizzare il nemico. Il termine Jujutsu deriva da ju (flessibile o morbido) e jutsu (arte...
Salute

Come ottenere il porto d'armi per difesa personale

La licenza di porto d'armi (spesso indicata genericamente come porto d'armi) indica una speciale autorizzazione, rilasciata dalle autorità statali competenti in materia, concessa ai privati cittadini al fine di consentirne l'acquisto, la detenzione ed...
Fitness

Le principali tecniche del karate

Il Karate è un'arte marziale molto antica proveniente dal lontano Giappone. Il Karate nasce come tecnica di difesa personale eseguita a mani nude, ma con il passare degli anni questa arte marziale è andata incontro a numerosi cambiamenti. La disciplina...
Fitness

Come scegliere il kimono di karate per i bambini

Il Karate è un arte marziale adatta allo sviluppo psico-fisico dei bambini. Non è da considerarsi una pratica pericolosa, perché chi pratica questo sport, oltre ad irrobustirsi fisicamente, svilupperà agilità, equilibrio psichico e sicurezza in se...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.