Sintomi delle piastrine basse

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Un problema comune a tante persone è la piastrinopenia, che significa avere le piastrine basse. Tale problema non è sa sottovalutare. Le piastrine, sono delle cellule che favoriscono il procedimento della coagulazione del sangue. I valori che mostrano una situazione delle piastrine diverse rispetto ai valori normali, potrebbero anche essere un campanello d'allarme per infezioni, oppure anche per una patologia più complessa. Vedremo in questa guida i sintomi delle piastrine basse. Questo si potrà capire tramite sintomi specifici fastidiosi che si presentano.

26

Occorrente

  • Cure specialistiche, test specifici.
36

Le cause delle piastrine basse, potrebbero essere diverse ed anche svariate. Può infatti succedere, che le piastrine basse siano provocate da un intrappolamento di tali nella milza, causato da un ingrossamento di quest'ultima. Potrebbe succedere anche che il vostro ciclo mestruale a lungo andare, possa portare ad una carenza di piastrine nel sangue, oppure anche che ci sia in circolo un'infezione virale, come ad esempio HIV o Herpes, creando spesso una situazione anomala sulle piastrine. I sintomi di chi soffre di piastrinopenia, sono sottovalutati spesso e tralasciati, però è bene sapere quali siano, in modo da evitare di andare incontro ad inopportuni rischi.

46

Ad esempio sulle gambe potrebbero comparire delle chiazze rosse sotto forma di puntini rossi, o viola molto piccoli, sulla parte inferiore del polpaccio. Potrebbe accadere spesso, anche di avere dei sintomi simili, ma in diverse parti del corpo. Il sanguinamento delle urine, feci, potrebbe anche essere un altro dei sintomi maggiormente evidente, ma anche pericoloso delle piastrine molto basse. Per verificare se veramente si soffre di piastrine molto basse, è opportuno fare dei test specifici in ospedale, in modo da capire la situazione attuale del sangue. Se c'è un'infezione in atto, si consiglia di rivolgersi a degli specialisti immediatamente, in modo che vi guideranno verso la cura più giusta ed efficace.

Continua la lettura
56

Il sintomo maggiormente fastidioso, quello più rischioso e anche maggiormente evidente, è il sanguinamento. Chi soffre di piastrine basse, sanguina spesso senza un preciso motivo. Denti, gengive, dentro alla bocca, molto spesso potranno sanguinare, e senza fermarsi anche se ci si lava i denti normalmente. Anche in caso di ferite lievi, di taglietti piccoli, il sanguinamento può essere continuo e duraturo, finché non diventa un'emorragia quasi. Il sanguinamento si potrebbe anche manifestare come sintomo interno all'organismo. L'emorragia interna, potrà essere riconosciuta tramite la comparsa di macchie sulla pelle di color viola, chiamate petecchie ematiche. In tal modo, potrà essere ben visibile un'emorragia interna in corso anche grave.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non sottovalutate mai questi sintomi gravi.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Salute

Rimedi naturali per alleviare i sintomi da pressione bassa

Sono soprattutto le donne ad avvertire i sintomi della pressione bassa: vertigini, leggere nausee, sensazione di freddo, difficoltà a tornare alla posizione eretta da seduti o sdraiati, generale senso di fiacchezza. Nonostante l'ipotensione non sia da...
Salute

Come riconoscere i sintomi causati dal tappo di cerume nelle orecchie

Nella guida di seguito sono riportati alcuni esempi di sintomi che si presentano quando vi è la presenza di un tappo di cerume all'interno dell'orecchio. Basta semplicemente riconoscere determinati sintomi per evitare di allarmarsi e scambiare gli stessi...
Salute

Colpo d'aria: cause, sintomi e rimedi

Il colpo d'aria interessa diverse parti del corpo, talvolta anche simultaneamente. Viene causato da variazioni di temperatura nelle stagioni intermedie, dai condizionatori e dai ventilatori. L'esposizione a correnti fredde comporta diversi fastidi. Tra...
Salute

Artrite reumatoide: cause e sintomi

L'artrite reumatoide è una malattia cronica autoimmune. Per cause ignote, il sistema immunitario attacca le articolazioni. La patologia interessa principalmente le donne adulte (40-60 anni). Raramente colpisce bambini, giovani e uomini. Nella fase iniziale,...
Salute

Stanchezza: sintomi, cause e rimedi

Se ti capita spesso di alzarti la mattina con sintomi analoghi a fiacca,giorno inaffrontabile, fino ad arrivare sfiniti alla sera sul letto, questa sensazione di stanchezza costante potrebbe essere riconducibile ad un'alterazione dell'equilibrio. In questo...
Salute

Areofagia: sintomi e cure

L'areofagia è un disturbo corporeo che può essere imbarazzante, specie quando ci si trova in presenza di altra gente, poiché causa il rilascio non volontario di aria. Questo tipo di disturbo è individuabile perché è caratterizzato da dolori fastidiosi...
Salute

Cosa fare in caso di congestione

La congestione è molto pericolosa per il nostro organismo ed è bene quindi riconoscerla tempestivamente. Molti pensano che possa accadere solamente se si entra in acqua dopo mangiato, in realtà le cause sono molteplici e bisogna riconoscere i sintomi...
Salute

Come guarire in fretta da un raffreddore

La sindrome da raffreddamento è in grado di rovinarci intere giornate. I sintomi sono talmente fastidiosi che spesso ci impediscono il normale svolgimento delle attività quotidiane. Le cause possono essere diverse: batteri, correnti d'aria, forti sbalzi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.