Senape: proprietà e usi

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Col termine senape si indica il nome di due piante erbacee della famiglia Crucifere, quali la Brassica nigra di colore nero e la bianca, conosciuta come Sinapis alba. Entrambe sono coltivate nell'Europa meridionale e si presentano con delle foglie superiori ridotte, con quelle inferiori pennatifide e con fiori gialli a pannocchia. I frutti che producono contengono tanti semini dai quali trattati e accuratamente lavorati si ricava la tanta apprezzata spezia, che in cucina serve per condire alcune pietanze appetitose. A tal proposito, nella guida che segue, vi saranno fornite alcune notizie interessanti per conoscere le diverse proprietà e i molteplici usi della senape.

25

La senape è usata per nascondere il sapore intenso della selvaggina

Sono utili principalmente i semi che si trovano dentro un lungo baccello che fa parte del frutto. E’ bene sapere che sono prodotti inodore fino al momento della lavorazione, indispensabile per poter impiegare tali sostanze dove giovano. Subiscono, difatti, il processo di triturazione e immersione in acqua, che dona tutte le relative caratteristiche, quali il sapore particolarmente intenso, poco piccante e l'aroma che persiste notevolmente. La senape è usata inoltre per nascondere il sapore intenso della selvaggina, dando quel profumo tipico che lo caratterizza, per rendere particolarmente gradevoli i panini imbottiti, gli hot dog, i bolliti di carne, arricchendo il gusto di tanti formaggi da mangiare, pure, come antipasti.

35

Si conosce come un prodotto cremoso

Solitamente la senape si conosce come un prodotto cremoso, impastandolo con aceto, olio, birra e quant’altro deciso dalle varie case di produzione, che lo commercializzano tramite i grandi e piccoli supermercati e i negozi alimentari per impiegarlo in cucina, nelle tante ricette e per alcune salsine nelle quali funge da ingrediente base, quali ad esempio la remoulade, formata soprattutto da maionese e la vinaigrette, impiegata per il condimento di piatti a base di carne e di insalate.

Continua la lettura
45

Serve per curare la sciatica

Come indicano perfettamente le migliori salse a base di quest’essenza, come le sopra menzionate, si può considerare la Francia come il paese che vanta la sua più alta tradizione. I semi hanno un buon apporto nutrizionale; essi contengono proteine, grassi, acqua, carboidrati, fibre alimentari, vitamine e minerali. Hanno inoltre proprietà purgative sciogliendoli in acqua se macinati. Tramite un impasto a base di farina di senape, di mais, di acquavite e di fichi secchi tagliuzzati serve per curare la sciatica, applicandolo direttamente dov'è presente il dolore.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Tramite un impasto a base di farina di senape, di mais, di acquavite e di fichi secchi tagliuzzati serve per curare la sciatica, applicandolo direttamente dov'è presente il dolore.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Alimentazione

Uova di quaglia: usi e proprietà

La guida che andremo a scrivere nei tre passi che comporranno l'elaborazione successiva all'introduzione, ci preoccuperemo di trattare l'argomento delle uova di quaglia e, con maggior precisione, il riferimento fondamentale sarà posto sugli usi e sulle...
Alimentazione

Uova di struzzo: usi e proprietà

In camicia, strapazzate, alla coque, le uova sono un alimento versatile e molto economico. In genere, puoi reperirle in commercio in 3 formati: grandi, medie o piccole. Ma esiste un uovo esageratamente grande, circa 25 volte in più rispetto al normale....
Alimentazione

Liquirizia: proprietà, usi e controindicazioni

La liquirizia è una pianta erbacea dalle tante proprietà. Di essa si possono ricavare molteplici usi ma è indispensabile conoscere anche le relative controindicazioni. In fitoterapia viene usata la radice e da essa estratto il succo nero. In commercio...
Alimentazione

Pomelo: proprietà e usi

Il pomelo è uno degli agrumi più antichi presenti sul nostro pianeta insieme al mandarino e al cedro. Originario della Cina, questo frutto presenta numerose differenze: in primis la sua forma lievemente schiacciata, al contrario delle arance o dei mandarini...
Alimentazione

5 usi alternativi dell'olio di oliva

L'olio di oliva è un ingrediente essenziale nella dieta mediterranea. Ricco di grassi buoni, questo prodotto si rivela efficace per tanti usi e non solo in cucina. L'olio di oliva è uno dei migliori oli per friggere e per condire minestre e insalate....
Alimentazione

Proprietà dell'erba cipollina

L'erba cipollina è una pianta perenne da bulbo abbastanza comune. Cresce spontaneamente nei prati e negli orti, ma ancora più spesso viene piantata nei giardini o in vaso perché adorna i balconi con i suoi fiori dal bel colore. La diffusione sempre...
Alimentazione

Curcuma: proprietà e benefici

La Curcuma, o Curcuma longa, è una pianta erbacea perenne. È originaria del Tamilnadu, nel sud-est dell'India. Appartiene alle Zingiberaceae, della famiglia dello zenzero. Per vivere, richiede temperature abbastanza alte, comprese tra i 20°C e i 30°C....
Alimentazione

Come esaltare le proprietà del fico d'india

Il fico d'india è il frutto dell'omonima pianta. Noto anche come Opuntia ficus, cresce in tutto il bacino del Mediterraneo e nelle zone temperate dell'Africa, dell'America, dell'Oceania e dell'Asia. Di colore rosso o arancio, esternamente presenta numerose...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.