Scottature solari: 10 errori da evitare

tramite: O2O
Difficoltà: media
111

Introduzione

Avere una abbronzatura che ci regali un aspetto sano e sportivo è il sogno di tutti, ma molto spesso commettiamo 10 errori che potrebbero causarci delle spiacevoli scottature solari. Il sole è un amico delle pelle, ma se non prendiamo le opportune precauzioni potrebbe trasformarsi in un pericoloso nemico. Vediamo ora quali sono gli errori da evitare.

211

Non usare le creme solari protettive

Spesso, desiderando abbronzarci di più e più in fretta, tralasciamo di proteggerci con le creme solari, col risultato di trovarci la sera rossi come gamberi, e di non poter più esporci al sole per qualche giorno. Quindi ricordiamo di usare sempre una buona crema protettiva, ed applichiamola abbondantemente sulla pelle mezz'ora prima dell'esposizione al sole.

311

Non tener conto del proprio tipo di pelle

Prima di esporci al sole, osserviamo bene la nostra pelle. Se siamo molto chiari di carnagione, dobbiamo usare una crema solare con un alto fattore di protezione, mentre se abbiamo una carnagione scura o se siamo già abbronzati, potremo usare un fattore di protezione più basso, perché saremo meno esposti al rischio di scottature.

Continua la lettura
411

Non tener conto del vento

Cosa c'è di più bello che prendere il sole in una giornata un po' ventosa? Non si soffre il caldo e si può rimanere al sole ore ed ore, ma proprio in questo modo si rischia di trovarsi la sera scottati e doloranti. Il vento ci rinfresca e non ci fa sentire la sensazione di bruciore sulla pelle, e per questo dobbiamo prestare maggiore attenzione durante l'esposizione solare.

511

Non proteggersi con la crema solare durante il bagno

Ricordiamoci di usare la crema solare anche quando facciamo il bagno, e soprattutto quando siamo in barca. L'acqua amplifica la potenza dei raggi solari, riflettendoli, e può procurare fastidiose scottature. Durante le traversate in mare aperto proteggiamoci con cappellino ed occhiali da sole, anche per evitare infiammazioni agli occhi.

611

Non tener conto dell'altitudine

In montagna ci si abbronza, e ci si scotta, come al mare. Con l'altitudine cresce anche l'intensità dei raggi solari, quindi è necessario proteggersi durante le passeggiate. E in inverno la neve riflette i raggi solari come una superficie d'acqua, rendendo indispensabile l'uso delle creme solari ad alto fattore di protezione.

711

Non tener conto che alcune parti del corpo si scottano più in fretta

Spesso non pensiamo che alcune parti del corpo, per la loro posizione o la loro configurazione, sono più esposte ai raggi solari. Fronte, naso, orecchie, spalle, ginocchia e collo del piede si scottano molto facilmente, soprattutto se passeggiamo in riva al mare. Ricordiamoci quindi di proteggerle con un doppio strato di crema solare!

811

Non tener conto del colore del costume da bagno

Quanti di noi, prima di esporsi al sole, osservano il colore del loro costume da bagno? Eppure, sarebbe importante farlo. I colori scuri attirano maggiormente i raggi solari; se indossiamo un costume nero, prestiamo maggiore attenzione e proteggiamoci di più, perché potremmo scottarci più facilmente.

911

Non tener conto del colore della sabbia

Anche il colore della sabbia incide sul rischio di scottarsi: più la sabbia è scura, maggiormente attira i raggi del sole. Se siamo distesi su una spiaggia di origine vulcanica, abbiamo più probabilità di ritrovarci la sera arrossati e scottati.

1011

Non tener conto del tempo che passa

A volte presi dalle chiacchiere con gli amici o da una partita a pallavolo non ci rendiamo conto che il tempo passa, e il sole picchia. Meglio tener d'occhio l'orologio e ritirarsi all'ombra dopo due ore di esposizione al sole. La pelle ne guadagnerà in bellezza!

1111

Esporsi al sole nelle ore più calde

Meglio evitare di esporsi al sole nelle ore più calde della giornata; dalle 12 alle 15 i raggi del sole sono perpendicolari e quindi pericolosi per la pelle. È consigliabile ritirarsi sotto l'ombrellone e magari schiacciare un pisolino, dimenticando l'ansia dell'abbronzatura a tutti i costi!

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Rimedi Naturali

5 rimedi naturali contro le scottature solari

Sono tanti ma in poche righe cercherò di parlare di 5 rimedi naturali contro le scottature solari che si possono mettere in atto in qualunque momento della giornata scegliendone uno tra essi. In primis la "scottata" si può evitare preparando l'epidermide...
Rimedi Naturali

Come lenire le scottature da sole

Bisogna sempre ricordarsi di proteggere la propria pelle, con delle creme specifiche, dai raggi solari. I raggi solari col passare del tempo possono rovinare la pelle, macchiarla e causare un invecchiamento precoce. Nella stagione dove le temperature...
Rimedi Naturali

Come lenire le scottature

Le scottature sono delle ustioni che comportano lesioni a carico del tessuto cutaneo. A seconda della gravità, si possono manifestare reazioni differenti, come arrossamenti o vesciche. Per lenire la sensazione di bruciore e il dolore, occorre intervenire...
Rimedi Naturali

Come evitare le macchie solari

Gli inestetismi della pelle sono fra le problematiche estetiche più incresciose. Fra le imperfezioni più comuni vanno menzionate le macchie solari, causate da lunghe ed aggressive esposizioni al sole. Per evitare la loro comparsa è fondamentale la...
Rimedi Naturali

5 consigli per proteggere la pelle dai raggi solari

Sta per arrivare l'estate, e quindi cominceranno anche le giornate al mare, in montagna o in campagna. Caratteristica fondamentale dell'estate è il sole. Diciamolo, a tutti piace stare sdraiati nel lettino a prendere il sole e a riposarsi dopo un anno...
Rimedi Naturali

Rimedi naturali per eliminare le macchie solari

Il sole grande benefattore per la salute dell'uomo, a volte dannoso per la pelle, causando le brutte e fastidiose macchie scure che accumulandosi sulla nostra pelle la rendono poco gradevole. Questo succede a causa di un'elevata concentrazione di melanina....
Rimedi Naturali

Le proprietà dell’olio di iperico

L'iperico, nota anche come Erba di San Giovanni, è una pianta erbacea di origine europea, che produce fiori di colore giallo oro, i cui cinque petali possiedono la caratteristica di essere perforati. Essa è una fonte di numerose proprietà terapeutiche,...
Rimedi Naturali

10 errori che ti impediscono di dormire bene

Dormire nove ore ogni notte è la raccomandazione che tutti avete sentito per svegliarvi freschi ogni mattina. Questo, però, non è sempre possibile. Alcuni errori durante la giornata e la vita di tutti i giorni vi impediscono di chiudere gli occhi e...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.