Proteine: le 10 fonti più economiche

Tramite: O2O
Difficoltà: media
112

Introduzione

Tutti coloro che si approcciano al Fitness o al BodyBuilding si trovano prima o poi a fare i conti con le finanze. Infatti, come è ben noto, spesso i cibi proteici (carne, pesce, formaggi, etc..) sono costosi. Tuttavia sono sani e risultano indispensabili per questo tipo di attività.

Ma ben pochi sanno dell'esistenza di cibi ad alto contenuto di proteine che non svuotano il portafoglio, e che ci permettono di ottenere gli stessi risultati a un miglior prezzo.
Le 10 fonti proteiche più economiche sono state raccolte in questa lista appositamente per permettervi questo, includendo alimenti non solo ricchi di proteine (e economici) ma anche facili da reperire.

212

Fiocchi di latte

I fiocchi di latte (12 proteine ogni 100 gr) anche chiamati Cottage Cheese sono ormai entrati a far parte dell'alimentazione di molte persone, ma pochi sanno dell'altissimo contenuto proteico di questo alimento
Non dimentichiamo inoltre che si tratta di proteine "nobili" e quindi complete, perfette per il Body Building o il fitness in generale.
Il consiglio è cercare anche tra le marche meno famose (che spesso approfittano della nuova popolarità di un alimento per far salire il prezzo alle stelle) e nei discount, dove si possono trovare vasetti da 200gr a circa 0,80-0,90 € e scegliere le versioni "light" che contengono una quantità di grassi davvero scarsa.

312

Uova

Le uova (13gr di proteine ogni 100gr) sono alimenti davvero interessanti sotto il profilo nutrizionale, e visto il costo esiguo, economicamente alla portata di tutti.
Non solo sono fonti di protine "nobili", ma contengono anche parecchie vitamine e minerali tra cui la vitamina B6, vitamina B12 (molto importante! Soprattutto per i vegetariani), acido folico, vitamina A, colina, potassio, fosforo, calcio e ferro.

Continua la lettura
412

Sardine

Le sardine (22gr di proteine ogni 100gr) sono un ottimo alimento dal punto di vista nutrizionale e si tratta di uno dei pesci più economici sul mercato. Vendute in scatola e già pronte per il consumo, risultano anche molto comode, soprattutto quando non si ha il tempo di stare dietro ai fornelli.

Sono inoltre una buona fonte di vitamina D, vitamina B12, niacina, fosforo, calcio e selenio e facilmente reperibili in qualsiasi supermercato.

512

Yogurt greco 0% di grassi

Lo Yogurt Greco (15gr di proteine ogni 100gr) è uno degli alimenti più consigliati nella dieta del Bodybuilder o dell'atleta in generale dato l'alto contenuto di proteine nobili. Sì differenzia dallo yogurt classico per il maggiore contenuto proteico e per la classica consistenza densa e cremosa apprezzata dai più.

Il vantaggio maggiore? È molto economico, soprattutto se si orienta la propria scelta verso marche meno conosciute che propongono la stessa qualità ma a prezzi inferiori.
Ovviamente è essenziale controllare che si tratti di yogurt senza grassi, o al limite con basso contenuto lipidico (spesso di trovano sul mercato varietà con il 2% di contenuto in grassi), in modo da avere le proteine limitando l'assunzione di grassi saturi dannosi.

612

Tonno in scatola

Il tonno (23gr di proteine ogni 100gr) in scatola è un ottimo alleato per chi vuole stare in forma o mettere massa muscolare senza spendere una fortuna.
Infatti è pesce magro (quasi del tutto privo di grassi nel caso si scelga la versione naturale senza olio) e si presta a svariate ricette. Consigliato anche in caso di dieta ipocalorica.

712

Latte scremato

Il latte (7gr di proteine ogni 100ml) è un alimento a costi contenuti da non sottovalutare, ed oltre ad essere un'ottima fonte di calcio è anche ricco di proteine "nobili" di veloce assimilazione. Tuttavia la versione intera presenta anche una alta quota lipidica, difetto che può venire meno optando per il latte scremato.

812

Lenticchie

Le lenticchie (25gr di proteine ogni 100gr) sono una delle migliori fonti vegetali di proteine, dato l'alto contenuto proteico e il prezzo esiguo. Non bisogna dimenticare però che si tratta di proteine vegetali con un minore valore biologico e quindi non complete dal punto di vista dello spettro aminoacidico.
È consigliabile quindi, per avere uno spettro aminoacidico completo, abbinarle a cereali quali farro, pasta, pane e riso.

912

Burro di arachidi

Il burro di arachidi (23gr di proteine ogni 100gr) è un alimento conosciuto soprattutto in America e poco comune nel nostro paese, ma che presenta valori nutrizionali interessanti senza costare una fortuna (1kg di burro di arachidi si aggira sui 9 euro, tenendo conto che si spalma e ne basta poco per ottenere i suoi benefici si comprende che è una fonte davvero economica).
Anche in questo caso ovviamente si tratta di una fonte vegetale, che presenta anche un alto contenuto calorico (650kal ogni 100gr) e lipidico (grassi), ma attenzione, il burro di arachidi è comunque un alimento molto sano da ogni punto di vista in quanto i grassi contenuti sono i cosiddetti "grassi buoni" essenziali per ogni dieta sana ed equilibrata.
Se ne consiglia l'utilizzo insieme a pane in cassetta sia per motivi salutistici (infatti solo in questo modo avremo uno spettro aminoacidico completo) che di gusto.

1012

Ricotta light

La ricotta (8gr di proteine ogni 100gr) è un latticino ottenuto dalla lavorazione del formaggio, ed è fonte di proteine "nobili" ad alto valore biologico. È uno dei latticini più economici sul mercato, oltre ad essere molto buono e digeribile (soprattutto la ricotta di capra). Se ne consigliano le versioni light o con grassi ridotti visto il suo (seppur non troppo elevato) contenuto lipidico.

1112

Fagioli in scatola

I fagioli in scatola (7gr di proteine ogni 100gr) sono legumi altamente proteici, sono economici e facilmente reperibili, oltre ad essere subito pronti per essere mangiati e perfetti per insalate o piatti unici. Anche in questo caso, trattandosi di proteine vegetali, se ne consiglia il consumo insieme a cereali (pasta, pane, riso, farro, orzo).

1212

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Alimentazione

Come fare dei primi piatti ricchi di proteine

Chi presenta una carenza di proteine ha il bisogno di apportare quotidianamente il giusto apporto proteico. Questo si può ottenere evitando di mangiare sempre troppa carne, preparando in alternativa dei primi piatti ricchi di proteine che permettono...
Alimentazione

I migliori cibi ricchi di proteine

Le proteine sono un toccasana per l'organismo. Si suddividono in animali e vegetali e rappresentano i migliori carburanti per i muscoli. Una corretta assunzione stimola il metabolismo, per perdere peso senza rinunciare al gusto. Le donne adulte normopeso...
Alimentazione

La classificazione delle proteine

Le proteine, o protidi, sono macromolecole biologiche costituite da più catene amminoacidiche. Differiscono tra loro per funzione e struttura (primaria, secondaria, terziaria e quaternaria). Svolgono delle azioni molto importanti nell'organismo. Hanno...
Alimentazione

Come bilanciare proteine, carboidrati e grassi

Per uno stile di vita sano serve molto esercizio fisico ed una dieta ben equilibrata. La società odierna, ricca di cibi zuccherosi e ricchi di grassi saturi e conservanti, rende spesso però difficile selezionare in modo corretto il cibo da assumere...
Alimentazione

Vitamina D: funzioni e fonti alimentari

Bisogna prendersi sempre cura del proprio corpo cosicché l'organismo possa rispecchiarsi all'esterno in tutta la sua bellezza. Per far sì in modo che questo accada è bene seguire una corretta alimentazione integrando, se è il caso, delle giuste quantità...
Alimentazione

5 alternative alla carne

Negli ultimi anni sempre più persone stanno rinunciando, nella loro alimentazione, alla carne. Alcune lo fanno per una scelta etica, altre per i continui moniti che si ricevono da media ed esperti secondo cui un'alimentazione a base di troppe proteine...
Alimentazione

Come bilanciare una dieta senza latticini

Il fabbisogno di calcio varia in base al sesso ed all'età della persona: durante i primi anni di vita, essendo necessario un apporto fondamentale di calcio per la costituzione ed il rafforzamento delle ossa, è estremamente importante mantenere una dieta...
Alimentazione

5 alimenti essenziali per potenziare la massa muscolare

Per potenziare la massa muscolare, l'importanza dell’alimentazione è pari quasi a quella dell’allenamento. Gli alimenti ci forniscono le proteine che ci permettono di costruire i muscoli, che a loro volta sono costituite da aminoacidi. Costruire...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.