Proprietà medicinali del giglio

Tramite: O2O 06/04/2016
Difficoltà: facile
16
Introduzione

Per i disturbi del corpo o dell'organismo umano, non sempre occorrerà ricorrere alla medicina tradizionale: abbastanza spesso, la natura viene in ausilio con degli ottimi distillati e dei meravigliosi preparati dalle numerose qualità e proprietà benefiche.
La fitoterapia ha insegnato che, allo scopo di riuscire a mantenere un benessere psicofisico, le piante e i loro estratti rappresentano gli iniziali alleati delle persone: lo sapevate che anche il giglio (uno tra i fiori maggiormente splendidi) possiede degli ottimali benefici curativi?
Nella presente breve e pratica guida che esplicherò nei passaggi successivi, quindi, vi fornirò dettagliatamente alcuni importanti consigli sulle proprietà medicinali di questa bellissima pianta ornamentale: buona lettura!!!

26
Occorrente
  • Giglio bianco
  • Tepali
  • Bulbi
36

Innanzitutto, dovete sapere che il giglio fa parte della famiglia delle Liliaceae: infatti, si sente frequentemente chiamare questa pianta con il proprio nome latino "Lilium".
Esso comprende all'incirca ottanta specie differenti, che sono caratterizzate dalle numerose tonalità di colori: le piante possono misurare dagli "80 cm" ai "200 cm" di altezza, mentre i fiori possiedono sei tepali e i bulbi sono a scaglie imbricate.
Nel proseguo della seguente veloce e informativa guida, mi occuperò fondamentalmente delle proprietà medicinali del giglio bianco, di cui potrete vedere dei meravigliosi esemplari nella fotografia qui allegata.

46

In fitoterapia ed erboristeria, la droga (estratto della pianta avente un'azione farmacologica e, dunque, maggiormente ricca di principi attivi e sostanze che la determinano) viene ottenuta dai tepali e dai bulbi del giglio bianco.
Le proprietà medicinali di questa splendida pianta sono essenzialmente di tipo lenitivo, emolliente e antiinfiammatorio, perché contiene numerosi principi attivi (come i glucosidi, i tannini, i mucillagini e gli steroli).
I bulbi, invece, hanno delle proprietà sia diuretiche che espettoranti e vengono adoperati tantissimo anche a livello cosmetico, specialmente allo scopo di combattere l'acne e i foruncoli.

Continua la lettura
56

I tepali del giglio si possono impiegare per lenire le scottature e i pruriti, mentre i suoi bulbi possiedono una reale azione antiinfiammatoria e vengono utilizzati contro le scottature e le piaghe: la polpa di quest'ultimi hanno delle proprietà medicinali sia da cotti che da freschi.
In entrambe le situazioni, sarà possibile applicare ciò direttamente sulla parte arrossata o scottata, sempre interponendo una garza oppure un fazzoletto di cotone fra il bulbo e la parte del corpo umano in questione.
Il trattamento potrebbe essere ripetuto fino a cinque volte nell'arco della medesima giornata e la polpa del bulbo del giglio bianco assorbirà il calore e l'arrossamento. Fornendo una rapida sensazione di sollievo.

66
Consigli
Non dimenticare mai:
  • Scegliete sempre dei prodotti naturali biologici o di elevatissima qualità, in modo da proteggere efficacemente la vostra salute.
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Rimedi Naturali

Proprietà della Caledonia

La caledonia è una pianta appartenente alla famiglia del papavero, quindi è un erba molto comune, però nota per le sue proprietà medicinali. Come medicinale si usa il lattice presente nel fusto. Ha proprietà antispasmodiche, colagoghe, coleretiche,...
Rimedi Naturali

Bacche di eugenia: proprietà, benefici e dove trovarle

Siamo abituati a mangiare moltissime cose senza però conoscerne le proprietà, cosa importantissima per non incorrere in problemi digestivi. È importante quindi capire le proprietà di alcuni alimenti che potrebbero agevolare il nostro organismo e portarne...
Rimedi Naturali

Come usare le proprietà della violetta

La violetta rappresenta sicuramente uno dei fiori più conosciuti ed apprezzati in tutto il mondo. Si tratta di un fiore non solo molto gradevole dal punto di vista estetico ma anche estremamente benefico per l'organismo ed il corpo umano. La violetta...
Rimedi Naturali

Le proprietà curative della curcuma

La curcuma (Curcuma Longa) è una pianta erbacea perenne che appartiene alla famiglia delle Zingiberaceae. Raggiunge un'altezza massima di circa 1 metro e nasce spontaneamente in Asia meridionale, dall'India alla Malesia, in regioni a clima tropicale,...
Rimedi Naturali

Calamo aromatico: utilizzi e proprietà curative

Il calamo aromatico, comunemente detto "canna odorosa", è un pianta di origine asiatica ma presente anche in Europa. Può raggiungere un'altezza massima di un metro e le sue verdi foglie hanno una forma eretta e lineare. I frutti sono delle bacche di...
Rimedi Naturali

Olio essenziale di palissandro: proprietà e benefici

Il palissandro è un tipo di legno molto pregiato, abbastanza resistente. Ha una profumazione dolciastra molto caratteristica. Dal legno di palissandro si estrae un olio essenziale altrettanto pregiato. Le proprietà di quest'olio essenziale sono responsabili...
Rimedi Naturali

Le proprietà dell’olio di iperico

L'iperico, nota anche come Erba di San Giovanni, è una pianta erbacea di origine europea, che produce fiori di colore giallo oro, i cui cinque petali possiedono la caratteristica di essere perforati. Essa è una fonte di numerose proprietà terapeutiche,...
Rimedi Naturali

Crescione: proprietà e usi

Il crescione d'acqua, nome scientifico Lepidium Sativium, è una pianta annuale facilmente coltivabile e utilizzata a scopo alimentare grazie al suo sapore gradevole, dai toni aciduli e piccanti. Appartiene alla famiglia delle Crocifere (cavoli, ravanelli,...