Proprietà e benefici dell'eleutococco

tramite: O2O
Difficoltà: media
19

Introduzione

L’eleuterococco o eleuterocco è conosciuto anche con il nome di giseng siberiano. Quando fu scoperto, agli inizi del 1800, i botanici lo denominarono Hedera senticosa. Successivamente, il botanico Maximowic lo definì Eleutherococcus senticosus. Nei paesi orientali è conosciuto come Acanthopanax senticosus. La pianta appartiene alla famiglia delle Araliacee e si ricava dalla radice dell’omonimo arbusto. E’ originaria della Mongolia, della Siberia, della Cina, del Giappone e della Corea del Sud. L’eleuterococco è una pianta perenne dotata di spine la cui corteggia può essere di colore grigio o marrone. Le sue foglie hanno una forma ellittica, i suoi fiori, dal colore viola o giallo, sono raccolti ad ombrella. I suoi frutti sono delle bacche dal colore nero-rossastro. In Russia, l’eleuterococco viene usato come tonico generale, mentre la Medicina Orientale lo considera un valido aiuto per prevenire le infezioni a carico del sistema respiratorio. Con questa guida, scopriremo le proprietà e benefici dell'eleutococco.

29

Occorrente

  • radice di eleuterococco
  • frutti essiccati di frutti di bosco
  • un litro di vino
  • sommità di iperico
  • fiori di biancospino
  • fiori di melissa
39

L’eleuterocco è ricco di eleuterosidi, cumarine, acido caffeico, aldeide ciniferilica, lignani, polisaccaridi, beta-sitosterolo, zuccheri semplici, perctina, acidi fenolici liberi, cera, carotenoidi, vitamine, saponine e lipidi. Ha proprietà rafforzanti, tonificanti, immunostimolanti, immunomodulanti, ipotensive, antidepressive ed afrodisiache.
Viene usato per aumentare sia la resistenza fisica che la resistenza allo stress; per contrastare gli stati ansiosi; per sconfiggere malattie virali quali il raffreddore, l’herpes e l’influenza; per rallentare l’invecchiamento sia fisico che celebrale; per stimolare sia l’attività dei globuli bianchi che il metabolismo; per migliorare la memoria, l’attenzione e la concentrazione, per contrastare il diabete, per fortificare i capelli, per rallentare l'invecchiamento epidermico e come cura del deficit erettile.

49

Se devi intervenire contro lo stress o gli stati ansioni, ti suggerisco di preparare una tisana miscelando tra loro 20 grammi di sommità di iperico, 20 di radice di eleuterococco, 15 di fiori di biancospino e 15 di fiori di melissa. Versa due tazze di acqua bollente su due cucchiai del miscuglio di erbe e lascia agire per quindici minuti, quindi filtra. Bevi, durante la giornata, tre tazze della bevanda, senza aggiungere nessun tipo di dolcificante.

Continua la lettura
59

Se soffri di ipotensione, ti invoglio a prepararti un enolito energizzante. Dovrai mettere sul fondo di un vaso di vetro con imboccatura larga 30 grammi di radice di eleuterococco e 50 di frutti essiccati di sottobosco. Aggiungi un decilitro di vino, l'ideale sarebbe il Moscato Passito di Pantelleria, mescola e fai riposare fino a quando gli ingredienti non si saranno impregnati del liquido. A questo punto, immetti un altro decilitro di vino, mescola e fai di nuovo riposare. Trascorso il tempo, versa altri otto decilitri di vino senza mescolare. Chiudi il vaso con un tappo ermetico, agita e sistema il recipiente, per una settimana, in un luogo asciutto e privo di luce. Durante la macerazione, ti rammento di mescolare il tuo preparato ogni giorno. Trascorsa la settimana, filtra l'enolito con un colino su cui avrai sistemato un telo di lino. Bevi l'enolito dopo aver pranzato ed evita di assumerlo dopo cena in quanto, avendo un effetto stimolante, potrebbe ostacolare il tuo sonno.
Questa tintura vinosa ti sarà utile anche per sconfiggere la depressione e per alzare il tono del tuo organismo poiché ha la capacità di regolare la pressione sanguigna.

69

Ti faccio presente che puoi utilizzare l'eleuterococco anche sotto forma di tintura madre, di compresse o capsule. Se opti per la tintura madre dovrai assumere, ogni giorno, 30 gocce versandole in un bicchiere di acqua a temperatura ambiente. Se preferisce la capsule o le compresse, dovrai non superare gli 800 mg giornalieri. In queste dosi, l'eleuterococco ti sarà di valido aiuto per sconfiggere la stanchezza, per migliorare la tua memoria, la tua concentrazione, per rendere più forti i tuoi capelli e per dare alla tua pelle luminosità ed un aspetto giovanile.

79

TI faccio notare che l'eleuterococco è considerato innocuo, tuttavia non dovresti assumerlo se soffri di ipertensione, di apnea, di narcolessia, di tachicardia, di asma, di enfisema, se sei in stato di gravidanza, se stai allattando e se stai assumendo medicinali con insulina ed ipoglicemizzanti, digossina, sedativi e contraccettivi.

89

Non dimenticare che l'eleuterococco, in dosi eccessive, può dare origine ad alcuni effetti collaterali come insonnia, vomito, cefalea, stati confusionari, aumento della pressione, aritmia e difficoltà respiratorie. Pertanto, ti invoglio, se avverti uno di questi sintomi di avvisare il tuo medico e di sospendere l'assunzione di questo rimedio naturale.

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se soffri di patologie e stai assumendo medicinali, prima di usare l'eleuterococco, chiede parere al tuo medico curante

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Rimedi Naturali

Finocchio: proprietà e benefici

Nel bacino del Mediterraneo, e in Italia in particolare, quel particolare ortaggio chiamato finocchio esiste da sempre. Solo dal 1500 l’uomo ha iniziato a coltivarlo per il suo consumo. Si tratta di una pianta erbacea che può arrivare al metro di altezza,...
Rimedi Naturali

Le proprietà e i benefici della patata

Tutti noi siamo abituati a mangiare patate, e le cuciniamo in tutte le maniere possibili. È un alimento semplice e che si presta a mlteplici utilizzi, ma il più delle volte pero' ne ignoriamo le proprieta' e i benefici. La patata (Solanum Tuberosum)...
Rimedi Naturali

Proprietà e benefici della senape

L'utilizzo della senape, per le proprietà ed i benefici che presenta, risale all'antichità. Questa pianta spontanea, originaria dell'Asia, è stata apprezzata da vari popoli nel corso dei secoli. I Greci conoscevano le sue qualità, così come i Romani,...
Rimedi Naturali

Proprietà e benefici del lievito di birra

Il lievito di birra è un sottoprodotto della birra fermentata. Questo tipo di prodotto ha fatto sempre parte delle nostre cucine sia dall'antichità. Veniva impiegato principalmente nella preparazione del pane e di alcuni alcolici. Ma con il passare...
Rimedi Naturali

Semi oleosi: proprietà e benefici

I semi oleosi fanno parte dell'alimentazione di vegetariani e vegani che integrano così la loro dieta priva di carne, pesce, latte e derivati. Non tutti sanno però che questi semi sono ricchi di elementi nutritivi indispensabili al nostro organismo....
Rimedi Naturali

Olio di argan: proprietà e benefici

Originario del Marocco, l'olio di Argan è un elisir di giovinezza. Particolarmente ricco di principi attivi, viene impiegato nel campo della cosmesi naturale per pelle e capelli. Idrata in profondità, rilasciando una piacevole profumazione. Ma scopriamone...
Rimedi Naturali

Bacche di Goji: proprietà e benefici

La pianta delle Bacche di Goji proviene dal Tibet, e più precisamente dalle valli dell'Himalaya, dalla Cina del nord e dalla Mongolia. Essa viene chiamata “frutto della longevità” dalle popolazioni locali, grazie al suo alto tasso di sostanze antiossidanti...
Rimedi Naturali

Olio essenziale di vaniglia: proprietà, benefici e usi

Gli oli essenziali, grazie alle loro proprietà benefiche, vengono utilizzati per molti scopi, soprattutto per trattamenti specifici per il corpo. Ognuno di questi oli viene utilizzato per un apportare una tipologia di benessere diversa, che si serve...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.