Proprietà e benefici dell'astralago

tramite: O2O
Difficoltà: media
19

Introduzione

L' astralago è una pianta erbacea perenne appartenente alla famiglia delle fabaceae. Cresce prevalentemente in Cina ed in Mongolia e può raggiungere un'altezza massima di 70- 80 centimetri. Produce fiori, a seconda delle specie, di colore biancastro giallo intenso o violetto, le sue foglie sono ellittiche ed i fusti ramificati, la sua radice ha una rivestitura molto dura e rugosa ed i suoi frutti sono dei baccelli. Di questa pianta si utilizzano, sia in erboristeria che in fitoterapia, le sue radici che devono essere raccolte in tarda primavera da piante di età non inferiore ai quattro anni. Questo prodotto naturale è molto usato, fin dall'antichità, nella medicina cinese che lo impiega, in prevalenza, per rafforzare le funzioni della milza e dei polmoni. Leggendo questa guida, scopriremo le proprietà ed i benefici dell'astragalo.

29

Occorrente

  • radice essiccata di astragalo
  • radice di ginseng
  • radice di liquirizia
  • fiori di malva freschi o essiccati
  • radice di zenzero
  • foglie di ombretto essiccate
  • radice di eleuterococco
  • radice di echinacea
  • tintura madre di astragalo
39

Potrai usare questo rimedio naturale per trattare e risolvere numerosi disturbi e patologie come ad esempio l'herpes zoster, la rinite, la sinusite, le infezioni, l'astenia, lo stress, l'ipertensione arteriosa, le lesioni cutanee, la leucopenia ovvero la quantità ridotta di globuli bianchi e quant'altro. Ti sarà di aiuto per sconfiggere l'acne, le forme influenzali, per rinforzare il tuo sistema immunitario, per disintossicare il tuo fegato, per risolvere problemi sia di anoressia che di inappetenza, per attenuare la prostatite e molto altro ancora.

49

Devi tener presente che questa pianta è molto efficacie contro batteri e virus, pertanto te la suggerisco se hai bisogno di un'azione antivirale mirata contro i virus responsabili della tosse, della febbre e del raffreddore, ma non dimenticare che è benefica anche contro i virus più deleteri come quelli responsabili dell'epatite B.

Continua la lettura
59

Ti ricordo che l'astragalo è in sinergia con alcune piante ovvero con il ginseng, lo zenzero, l'uncaria e l'eleuterococco. Pertanto se utilizzerai una di queste erbe insieme alla radice di astragalo per prepararti tisane o infusi, rafforzerai il potere del tuo rimedio naturale.

69

Potrai impiegare l'astragolo sotto forma di tintura madre, oppure come estratto secco per fare tisane, decotti ed infusi. Se hai bisogno di un tonico ti consiglio una tisana. Dovrai mischiare tra loro 30 grammi di radice essiccata di astragalo, 20 di radice di ginseng, 10 di radice di liquirizia e 10 grammi di fiori di malva. Lascia riposare un cucchiaio della miscela in una tazza di acqua bollente per quindici minuti. Trascorso il tempo, filtra e bevine due tazze al giorno, una al mattino ed una al pomeriggio, dolcificandole con del miele.

79

Se vuoi depurare il tuo fegato, rafforzare la tua milza ed il pancreas, ti propongo un decotto. Prepara una miscela con 20 grammi di radice di astragalo. 10 di radice di zenzero, 20 di foglie di ombretto e 10 eleuterococco. Metti un cucchiaino di questa miscela sul fondo di una pentola ed aggiungi una tazza di acqua fredda abbondante, circa 200-300 ml. Porta ad ebollizione quindi abbassando il fuoco, fai sobbollire per circa quindici minuti. Filtra il liquido con un colino a maglia molto fine, addolcisce a piacere e bevi una tazza al giorno, preferibilmente, lontano dai pasti.

89

Se non hai il tempo o la voglia di realizzare tisane, infusi o decotti, puoi ricorre alla tintura madre di astragalo. In questo caso dovrai assumere 40-50 gocce tre volte al giorno versandoli in poca acqua. Ti esorto di berle lontano dai pasti. Questo estratto alcolico sarà particolarmente utile per ridurre lo stress, gli stati di affaticamento e le infiammazioni. Memorizza, una volta aperto il contenitore della tintura madre, di chiuderlo molto bene e di conservalo in un luogo asciutto, lontano da fonti di calore e dalla luce diretta, tutto questo per non disperdere i principi attivi del preparato.

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Prima di assumere l'astragalo chiedere consiglio al proprio medico

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Rimedi Naturali

Finocchio: proprietà e benefici

Nel bacino del Mediterraneo, e in Italia in particolare, quel particolare ortaggio chiamato finocchio esiste da sempre. Solo dal 1500 l’uomo ha iniziato a coltivarlo per il suo consumo. Si tratta di una pianta erbacea che può arrivare al metro di altezza,...
Rimedi Naturali

Le proprietà e i benefici della patata

Tutti noi siamo abituati a mangiare patate, e le cuciniamo in tutte le maniere possibili. È un alimento semplice e che si presta a mlteplici utilizzi, ma il più delle volte pero' ne ignoriamo le proprieta' e i benefici. La patata (Solanum Tuberosum)...
Rimedi Naturali

Proprietà e benefici della senape

L'utilizzo della senape, per le proprietà ed i benefici che presenta, risale all'antichità. Questa pianta spontanea, originaria dell'Asia, è stata apprezzata da vari popoli nel corso dei secoli. I Greci conoscevano le sue qualità, così come i Romani,...
Rimedi Naturali

Proprietà e benefici del lievito di birra

Il lievito di birra è un sottoprodotto della birra fermentata. Questo tipo di prodotto ha fatto sempre parte delle nostre cucine sia dall'antichità. Veniva impiegato principalmente nella preparazione del pane e di alcuni alcolici. Ma con il passare...
Rimedi Naturali

Semi oleosi: proprietà e benefici

I semi oleosi fanno parte dell'alimentazione di vegetariani e vegani che integrano così la loro dieta priva di carne, pesce, latte e derivati. Non tutti sanno però che questi semi sono ricchi di elementi nutritivi indispensabili al nostro organismo....
Rimedi Naturali

Olio di argan: proprietà e benefici

Originario del Marocco, l'olio di Argan è un elisir di giovinezza. Particolarmente ricco di principi attivi, viene impiegato nel campo della cosmesi naturale per pelle e capelli. Idrata in profondità, rilasciando una piacevole profumazione. Ma scopriamone...
Rimedi Naturali

Bacche di Goji: proprietà e benefici

La pianta delle Bacche di Goji proviene dal Tibet, e più precisamente dalle valli dell'Himalaya, dalla Cina del nord e dalla Mongolia. Essa viene chiamata “frutto della longevità” dalle popolazioni locali, grazie al suo alto tasso di sostanze antiossidanti...
Rimedi Naturali

Olio essenziale di vaniglia: proprietà, benefici e usi

Gli oli essenziali, grazie alle loro proprietà benefiche, vengono utilizzati per molti scopi, soprattutto per trattamenti specifici per il corpo. Ognuno di questi oli viene utilizzato per un apportare una tipologia di benessere diversa, che si serve...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.