Proprietà e benefici del miso

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Oggi l'attenzione per un'alimentazione sana, leggera e nutriente è molto cresciuta ed una gran parte della popolazione seleziona gli alimenti da inserire nella propria dieta quotidiana con accuratezza, in modo da offrire al corpo il giusto apporto di sostanze nutritive sane, senza esagerare con i grassi e con i carboidrati troppo pesanti. Ecco una lista di proprietà e benefici del miso, un alimento molto speciale da inserire nella dieta per un'ottima salute ed una forma fisica sempre impeccabile.

26

La speciale fragranza

Il miso è uno speciale derivato della soia, molto leggero e dal sapore spiccato. Una delle sue proprietà particolari è la speciale fragranza che rende il miso molto gradevole all'olfatto: per questo il miso si rivela sempre un buon ingrediente per speciali insalate e zuppe sfiziose dall'odore inebriante, da condire con verdure ed ortaggi.

36

Il sapore vivace

Il miso viene ottenuto dalla fermentazione dei germogli di soia ed è per questo che il suo sapore, molto spiccato, è decisamente simile a quello della soia e degli alimenti a base di soia: il miso è particolarmente salato ed il suo sapore vivace può essere bilanciato da alimenti dal sapore dolce, come le carote o la zucca.

Continua la lettura
46

I sali minerali

Il miso è un alimento dalle numerose proprietà benefiche per la quotidiana cura del corpo e per la salute ed il benessere dell'organismo, infatti il miso è ricco di sali minerali, preziosi per prevenire l'acidità del sangue ed una cattiva circolazione sanguigna.

56

Un'elevata dose di calcio

Per una dieta ricca di calcio, allo scopo di proteggere le ossa e renderle sempre più forti e stabili, è consigliabile consumare una buona dose di miso. Il miso, infatti, contiene elevate quantità di calcio ed è un alimento ottimo anche per la dieta dei più piccoli. A partire dai 7 anni di età, è infatti consigliabile inserire gradualmente il miso anche nell'alimentazione quotidiana dei bambini, preparando zuppe ed insalate miste con una buona porzione di miso con cui prevenire molte malattie fin dalla più tenera età, rafforzando il sistema immunitario.

66

I fermenti vivi

Infine, tra le proprietà ed i benefici del miso vi è anche quella di consentire un buon transito intestinale. Il miso, infatti, contiene fermenti vivi grazie ai quali è possibile aiutare il processo digestivo, proteggere le pareti dello stomaco e prevenire molti disturbi gastrointestinali. Il miso rappresenta, per questa sua importante proprietà, una valida alternativa al latte per chi necessita di assimilare fermenti vivi ma non digerisce facilmente i latticini.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Alimentazione

La soia: proprietà e benefici

La soia è un legume molto digeribile che contiene un'alta percentuale di proteine. Si tratta, quindi, di un alimento completo poiché contiene il 40% di proteine, ovvero il più alto ​​tra tutti i prodotti vegetali. Così come le proteine ​di origine...
Alimentazione

5 alternative alla carne

Negli ultimi anni sempre più persone stanno rinunciando, nella loro alimentazione, alla carne. Alcune lo fanno per una scelta etica, altre per i continui moniti che si ricevono da media ed esperti secondo cui un'alimentazione a base di troppe proteine...
Alimentazione

5 cibi che aiutano a rilassarsi

L'ansia aumenta la produzione del cortisolo e degli altri ormoni legati allo stress. Gli alimenti che riducono lo stress, infatti, sono in grado di stabilizzare il proprio stato d'animo, migliorando la nostra capacità di far fronte a situazioni ansiogene...
Alimentazione

5 alimenti che favoriscono la digestione

Il processo della digestione permette al nostro corpo di assimilare il cibo che mangiamo. In pratica ogni alimento ingerito, è rotto in tante piccole particelle facilmente assimilabili dal sistema sanguigno. Quando questo processo importante viene in...
Rimedi Naturali

Fermenti lattici vivi: come utilizzarli

I fermenti lattici sono degli organismi vivi che vengono somministrati in precise dosi per fornire un effetto benefico per il nostro corpo. Questi organismi vengono utilizzati per la preparazione di numerosi prodotti alimentari e se volete cimentarvi...
Alimentazione

Come Usare Correttamente Gli Integratori Naturali

Molti alimenti funzionano da integratori naturali, capaci di aumentare il benessere e di preservare la salute dell'organismo umano. Si tratta di prodotti di origine prevalentemente vegetale che, come la frutta e la verdura, colmano le carenze nutritive....
Alimentazione

5 fonti di proteine vegetali

La natura ci mette a disposizione tantissimi alimenti proteici che sostituiscono in maniera ottimale la carne. Chi decide di diventare vegetariano o vegano infatti, deve cercare validi sostituti proteici e alternative agli alimenti di origine animale....
Salute

Come e quando prendere i fermenti lattici

Molti generi di batteri producono acido lattico come prodotto finale primario o secondario della loro fermentazione, il termine di batteri lattici è convenzionalmente riservato per generi nell'ordine Lactobacillales, che comprende; Lactobacillus, Leuconostoc,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.