Proprietà e benefici del mandarancio

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

È finalmente giunto l'autunno e la stagione fredda porta con sé ottimi prodotti tipici dell'inverno. Tra gli agrumi, le arance cominciano a far sentire i loro profumi a partire da Novembre. Oltre a questi classici "puri" che ci accompagneranno per tutto l'inverno, esistono anche gli incroci. Uno dei più amati è il mandarancio, ibrido tra arancia e mandarino. È estremamente amato dai consumatori per il suo gusto perfettamente bilanciato tra agro e dolce. Il mandarancio però non è solo buono, è anche molto salutare. Oltre a ottime proprietà nutrizionali, infatti, porta anche diversi benefici. Scopriamoli insieme in questa guida.

25

Il mandarancio di presta a tantissimi utilizzi in cucina. Si può consumare al naturale, diviso in spicchi e senza zuccheri aggiunti. Oppure si possono produrre dei dolci e delle creme, con la polpa, con il succo e con la sua scorza. Il succo del mandarancio è ottimo come spremuta e grazie al suo gusto bilanciato non necessita dell'aggiunta di edulcoranti vari. È consigliabile consumare il mandarancio il giorno stesso dell'acquisto, poiché coi giorni perde un po' di aroma e di gusto. Inoltre non matura dopo la raccolta, perciò bisogna scegliere quelli più sodi. Pesanti e colorati.

35

La prima proprietà del mandarancio - come tutti gli agrumi - è sicuramente una massiccia presenza di vitamina C. Questa è quantomai importante per il sistema immunitario, specialmente in inverno. Nelle stagioni fredde è più facile la diffusione di influenze e raffreddori. La vitamina C è un potente alleato contro questi sintomi e malanni. Inoltre contiene molto fosforo, importante per l'assorbimento del calcio e per mantenere viva la memoria. Lo stesso calcio è presente, così come il potassio. Il potassio è salutare per i nostri reni e il regolare funzionamento dell'intestino. Inoltre funge da antibatterico naturale. Un'altra ottima ragione per includere il mandarancio nella dieta durante fasi di salute precaria.

Continua la lettura
45

Il mandarancio è ricco di fibre, fondamentali per le funzioni intestinali. È ricca fonte di antiossidanti ed è un frutto estremamente dissetante. Indubbiamente tutti gli agrumi hanno un basso contenuto calorico e il mandarancio non fa differenza. Con appena 53 calorie ogni 100 gr, è un frutto che potete consumare in quantità e tutti i giorni. Con il mandarancio avrete la vostra dose quotidiana di vitamine e antiossidanti, e per affrontare gli inverni non c'è nulla di meglio. Un aiuto del tutto naturale e salutare contro gli acciacchi e colmo di benefici.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • E' sempre meglio consumare questi frutti a crudo. L'eventuale cottura per dolci, creme o anche piatti salati potrebbe privarli di alcune sue proprietà.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Alimentazione

La menta: proprietà e benefici

Le diverse specie di menta sono diffuse nelle regioni temperate, nascono spontaneamente prevalentemente nei territori umidi e vicino a corsi d'acqua. La menta appartiene alla famiglia delle labiatae. Tra le specie più comune vi sono la menta piperita...
Alimentazione

Teff: proprietà e benefici

Oggi vogliamo dedicare un po' d'attenzione ad un alimento ricco di proprietà benefiche, ma poco conosciuto: il Teff. Forse qualcuno di voi ne ha già sentito parlare, ma per chi non lo conosce, sappiate che si tratta di uno pseudo cereale, ovvero di...
Alimentazione

Latte d'avena: proprietà e benefici

Le opinioni sul latte vaccino sono ancora molto contrastanti, ma sempre più persone sostengono di avere problemi di digestione dopo l'assunzione di latte di mucca. Colite, piccoli crampi, corse frenetiche verso il bagno: effettivamente il latte vaccino...
Alimentazione

Amarena: proprietà e benefici

Le amarene sono dei deliziosi frutti abbastanza simili alle ciliege, che sono caratterizzate da un gusto agro-dolce e possono essere di svariate tipologie (chiare o scure e precoci o tardive). Nonostante esse presentino delle differenze in termini di...
Alimentazione

Proprietà e benefici del rosmarino

Spesso, quando abbiamo disturbi piuttosto lievi ma comunque fastidiosi, ci possiamo affidare al validissimo aiuto delle spezie e delle erbe aromatiche, di cui ormai al giorno d'oggi ne sono ampiamente riconosciute le proprietà benefiche.Basti pensare...
Alimentazione

Ribes: proprietà e benefici

Il ribes, dall'arabo 'ribas', cresce in maniera spontanea nel centro e nel nord Europa; è presente in molte e differenti varietà (tra le più conosciute vi sono il ribes rosso, nero e l'uva spina), e si distingue per le sue caratteristiche nutrizionali...
Alimentazione

Benefici e proprietà della paprika

L'utilizzo delle spezie in cucina è secolare, al fine di insaporire i cibi ed aromatizzarli in modi sempre più gustosi ed appetibili. Le spezie sostituiscono degnamente ed egregiamente il sale, apportando notoriamente dei particolari benefici che ognuna...
Alimentazione

Curcuma: proprietà e benefici

La Curcuma, o Curcuma longa, è una pianta erbacea perenne. È originaria del Tamilnadu, nel sud-est dell'India. Appartiene alle Zingiberaceae, della famiglia dello zenzero. Per vivere, richiede temperature abbastanza alte, comprese tra i 20°C e i 30°C....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.