Proprietà e benefici del babaco

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Se siete sempre alla ricerca di nuovi ed esotici alimenti per variare la propria dieta, questa è la guida che sicuramente farà al caso vostro. In questi semplici ma significativi passaggi, spiegheremo insieme quali sono le principali proprietà ed i diversi benefici di un frutto che molto difficilmente avete sentito nominare. Stiamo parlando del babaco. La pianta del babaco è, infatti, ancora poco rinomata in Italia, anche se da qualche tempo si può reperire nel reparto della frutta dei negozi di generi alimentari biologici e specializzati. Fino a qualche tempo fa, infatti, il babaco si poteva trovare esclusivamente nell'America Meridionale, e non nel nostro continente. Questa pianta, oggi come oggi, viene anche coltivata in paesi quali la Nuova Zelanda, l'Inghilterra e l'Italia. A tal proposito, in questa guida analizzeremo quali sono gli elementi principali del babaco, e tutto quelle forme patologiche che sono contrastate con l'assunzione di questo frutto.

27

Occorrente

  • Babaco
37

Le Caricaceae

Il babaco rappresenta una pianta che rientra nella famiglia delle cosiddette Caricaceae. Precisamente, costituisce un ibrido tra due arbusti simili alla papaya. È un frutto originario dell'Ecuador, ma è molto diffuso in tutte le regioni dell'America Latina. Il frutto del babaco si presenta con un tipico colore verde acceso, ma successivamente acquista la colorazione gialla, una volta che arriva alla completa fase di maturazione. Il babaco possiede una forma pressoché simile a quella del peperone. Non a caso, se viene tagliato, presenta una sezione pentagonale a forma di stella. Il suo sapore è decisamente particolare ed insolito. Rappresenta, infatti, un misto di sapori tra la banana, tra il limone e l'ananas. La sua polpa è abbastanza succosa e croccante, al punto tale che le fette del babaco si possono mangiare anche crude e senza rimuovere la buccia.

47

La proprietà

Una delle sue proprietà consiste nel fatto di essere estremamente dissetante. La sua polpa può essere frullata e servita insieme al limone, all'acqua ed al ghiaccio, realizzando una sorta di bevanda dissetante. In alternativa, il babaco può essere assunto come viene fatto in Ecuador, ossia bollendo le fette, oppure friggendole. Presenta un sapore dolce e zuccherino, ed è buona regola consumarlo per le sue innumerevoli proprietà benefiche per l'intero organismo. I benefici del frutto del babaco sono talmente numerosi da renderlo quasi un elisir estremamente benefico. Innanzitutto, contiene delle massicce dosi di vitamina C. Consumare due sole fette di babaco, infatti, completa il fabbisogno giornaliero di questa importante vitamina di una persona.

Continua la lettura
57

Vitamina C

La vitamina C che è contenuta nel babaco svolge un'efficace azione contro l'insorgenza delle neoplasie e stimola la produzione di collagene. Il suo consumo, pertanto, aiuta a prevenire la formazione delle rughe ed a mantenere la pelle tonica ed elastica. Inoltre, svolge una potente attività nel contrastare l'insorgenza dei radicali liberi, data la sua alta concentrazione di vitamina A. Il babaco, tra l'altro, è un ottimo prodotto che funge da agente antiossidante. Contiene, oltre alle già citate vitamine, anche diversi sali minerali, tra cui elevate quantità di potassio. Permette, inoltre, di stimolare il sistema cardiovascolare, contrastando il fenomeno della ritenzione idrica. Naturalmente, reintegra l'eventuale carenza di liquidi. Per concludere, citiamo alcune proprietà altrettanto importanti, come il bassissimo contenuto di calorie. Infatti, presenta soltanto 21 kcal per 100 g di babaco.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Consumate almeno due porzioni di frutta al giorno
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Rimedi Naturali

Bacche di corniolo: proprietà, benefici e dove trovarle

Al mondo esistono moltissimi tipi di bacche, alcune commestibili altri un po' meno. Alcune di queste poi possiedono delle proprietà e dei benefici utili per il nostro organismo. La natura ci fornisce molteplici prodotti davvero utili per il nostro organismo....
Rimedi Naturali

Proprietà e benefici dell'olio di geranio

Il geranio (Pelargonium) appartiene ad un genere di piante erbacee contraddistinte da un fusto carnoso e fiori profumatissimi. Il geranio oltre ad abbellire i balconi è conosciuto per le sue tantissime proprietà. Infatti, svolge un'azione cicatrizzante,...
Rimedi Naturali

Proprietà e benefici delle bacche di biancospino

Utilizzate per promuovere la salute del sistema circolatorio, trattare l'angina, l'ipertensione, l'insufficienza cardiaca congestizia e l'aritmia cardiaca, le bacche di biancospino sono considerate in Europa come un trattamento sicuro ed efficace per...
Rimedi Naturali

Bacche di lantana: proprietà, benefici e dove trovarle

Trovare il passatempo preferito è sicuramente molto importante. Che si tratti di sport, lettura, arte, cinema, musica, giardinaggio o nuove sperimentazioni alimentari, non importa. L'importante è che sia soddisfacente e appagante per tutti. Purtroppo,...
Rimedi Naturali

Proprietà e benefici dello sciroppo d'agave

Lo sciroppo di agave è un'alternativa naturale agli zuccheri raffinati e ai dolcificanti artificiali. Questa miscela simile al miele proviene dalle foglie dell'agave blu, una pianta succulenta ampiamente coltivata in Messico. Con la sua consistenza sottile...
Rimedi Naturali

Olio essenziale di lavandino: proprietà e benefici

La natura offre la possibilità di utilizzare nella propria quotidianità tantissimi rimedi a basso costo per i piccoli e grandi disturbi legati all'organismo. Al tempo stesso, sempre dalla natura, abbiamo a nostra disposizione dei metodi più efficaci...
Rimedi Naturali

Proprietà e benefici dell'olio di enotera

L'olio di enotera è un estratto di erbe utilizzato principalmente contro i disturbi della pelle come gli eczemi, la psoriasi e l'acne. È usato anche per l'artrite reumatoide, l'osteoporosi, la sclerosi multipla, il cancro, il colesterolo alto e le malattie...
Rimedi Naturali

Proprietà e benefici dell'acetosa

L'acetosella, o acetosa, è una pianta erbacea perenne. Dalle origini asiatiche cresce spontaneamente anche in Italia. Il fusto è alto, rossastro e cavo; le grandi foglie sono spesse, croccanti ed appuntite. Dal sapore acidulo, è nota per le sue proprietà...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.