Proprietà e benefici dei semi di melone

Tramite: O2O 12/07/2017
Difficoltà: media
17

Introduzione

Solitamente quando si acquista un melone nessuno pensa al fatto di utilizzare anche i semi, ma si limita a mangiarne la polpa. In questa lista metterò in evidenza alcuni aspetti dei semi di melone, primo fra tutti che sono commestibili e che hanno tante proprietà in grado di apportare benefici al nostro organismo. Inoltre, vi suggerirò in che modo consumarli e conservarli.

27

Proprietà dei semi

I semi di melone sono interamente commestibili e sono in grado di fornire al nostro organismo una serie di elementi benefici. I semi sono ricchi di fibre, proteine, vitamine del gruppo E, magnesio, fosforo e potassio. Trovarli in commercio è veramente difficile e l'unico modo per poterne far scorta è quello di farli da noi. Si tratta di un'operazione molto semplice che vi spiegherò in seguito.

37

Benefici dei semi di melone

Come prima cosa, i semi di melone sono ricchi di fibre e questo li rende un alleato del nostro intestino aiutandolo nella sua regolarità quotidiana. La vitamina E, nota come antiossidante, è utile per combattere l'invecchiamento cellulare e quindi a contrastare i segni dell'età. Essa è contenuta nella maggior parte dei semi oleosi (mandorle, noci, arachidi), e così anche nei semi di melone. Altro elemento importantissimo di cui sono ricchi i semi di melone è il magnesi, o che serve per il corretto funzionamento della muscolatura e del sistema nervoso. Pensate che una carenza di magnesio può essere anche causa dell'insorgere di emicrania. Il fosforo invece lavora in simbiosi con il calcio per il benessere di ossa e denti e aiuta le cellule a mantenersi in buono stato.

Continua la lettura
47

Conservazione dei semi di melone

Per poter utilizzare i semi di melone occorre prima di tutto estrarli dal frutto e sottoporli ad un processo di pulizia dai filamenti interni del frutto. Una volta tolti tutti i filamenti, metteteli all'interno di un colino a maglie strette e lavateli sotto l'acqua corrente. Una volta scolata tutta l'acqua, rovesciateli su della carta assorbente e metteteli ad asciugare all'aria, preferibilmente sotto il sole. Una volta asciutti sono pronti per essere consumati. Se invece volete conservarli. Non dovrete far altro che metterli in un barattolo con chiusura ermetica. I semi si conservano bene per circa un anno.

57

Consumo dei semi in purezza

Il modo migliore per consumare i semi di melone è quello di mangiarli a crudo, senza sottoporli a procedimenti di cottura che hanno come conseguenza quello di distruggere l'apporto di vitamine. Una volta che i semi si sono asciugati per bene, potete sgranocchiarli davanti alla TV come fareste con i semi di zucca. Naturalmente dovete fare un po' di pratica con i denti per eliminare la buccia, ma vedrete che né varrà la pena.

67

Consumo dietro cottura

Se invece volete provare un altro modo per consumare i semi di melone allora provate a passarli in padella con un filo d'olio extravergine d'oliva e cospargerli con poco gomasio, un prodotto ottenuto con sale marino e semi di sesamo tostati, che potete trovare anche al supermercato. Fate tostare i semi per un paio di minuti e poi usateli per arricchire le vostre insalate.

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Salute

7 benefici del vino rosso

Il vino rosso, se consumato in quantità modeste, può avere una serie di effetti benefici sul nostro organismo, in soggetti sani che non hanno riscontrato in precedenza patologie soprattutto a livello epatico e a livello prancreatico. Sono molti i benefici...
Salute

I benefici della pressoterapia

Avere cura del nostro fisico, sia dal punto di vista della salute che da quello estetico, è di fondamentale importanza. Farlo ci permette di essere più sicuri di noi stessi e di avere più energie per affrontare la vita. Non solo: un altro vantaggio...
Salute

Dieta iperproteica: benefici e rischi

La dieta iperproteica è un regime alimentare ricco di proteine e povero di carboidrati. Una dieta bilanciata comprende una quantità di proteine pari al 15-20 % del fabbisogno giornaliero. La dieta iperproteica supera il 30-35% nell'arco della giornata....
Salute

I principali benefici della crioterapia

La crioterapia, parola che deriva dal greco e che significa "terapia del freddo", ha le sue radici nella medicina antica dove veniva già utilizzata per trattare alcune problematiche mediche. È andata poi via via diffondendosi fino ad arrivare ai giorni...
Salute

Riflessologia plantare: 5 benefici

La riflessologia plantare è una pratica tra le terapie alternative che di fatto ha origini antichissime in quanto prassi consolidata nella tradizione cinese.L'utilizzo di questa pratica in Occidente si deve al dr. William Fitzgerald che all'inizio del...
Salute

Vitamina D: i benefici

La vitamina D è una vitamina quasi "miracolosa", una sorta di panacea, grazie alle sue eccezionali proprietà. Una sua eventuale carenza può comportare grossi rischi per la salute, infatti negli adulti può provocare una vera e propria malattia chiamata...
Salute

10 cose da far al mattino per restare in forma

"Il mattino ha l'oro in bocca", cosi recita un antico e saggio proverbio. Per controllare il peso corporeo e sentirsi energici fino a sera, seguire alcune buone e sane abitudini. Ecco 10 cose da far al mattino per restare in forma. In base al tempo a...
Salute

5 consigli per riattivare il metabolismo

Stai facendo di tutto per perdere peso ma l'ago della bilancia sembra incollato sul solito numero? Potresti avere un problema di metabolismo lento! No, non è la solita scusa per affogare nei dolci a piacimento, bensì una possibilità concreta, valutabile...