Proprietà e benefici della senape

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

L'utilizzo della senape, per le proprietà ed i benefici che presenta, risale all'antichità. Questa pianta spontanea, originaria dell'Asia, è stata apprezzata da vari popoli nel corso dei secoli. I Greci conoscevano le sue qualità, così come i Romani, i quali la utilizzavano in cucina, prevalentemente come un conservante naturale per la frutta, la verdura ed il mosto di vino. Nei passi che compongono la seguente guida, pertanto, vi spiegheremo le principali proprietà della senape ed i suoi benefici, in modo abbastanza dettagliato.

26

Occorrente

  • Senape
36

La senape rappresenta un ottimo rimedio naturale per i problemi legati alla gola

La senape rappresenta un ottimo rimedio naturale i problemi legati alla gola. A tal proposito, è necessario preparare una sorta di pappa, avendo cura di mescolare della salsa di senape con il succo di mezzo limone, con un cucchiaino di sale ed uno di miele. Successivamente occorre aggiungere il composto a mezza tazza di acqua, fatta bollire precedentemente. Il prossimo procedimento consiste nel lasciare raffreddare il tutto per almeno dieci minuti, per poi utilizzare il preparato per effettuare dei normali gargarismi. Nel caso in cui il sapore dovesse essere particolarmente spiacevole, è possibile anche aggiungere alcune gocce di collutorio. Per eliminare l'aroma della cipolla o di altri alimenti dalle mani, è consigliabile lavarle con alcuni semi di questa spezia.

46

La senape contrasta l'odore delle scarpe, deterge vari oggetti e si usa per fare maschere del viso

Se, invece, le suole delle scarpe tendono ad emanare un cattivo odore, una buona idea è quella di utilizzare un rimedio estremamente efficace. In questo caso è necessario versare il contenuto di una tazza di senape in polvere in un contenitore pieno di acqua bollente, per poi mettere il composto sulla superficie interessata. Tuttavia è consigliabile non applicare questa miscela su tessuti, su camicie o altro, dal momento che potrebbe macchiare. Questo metodo aiuta anche per effettuare la detersione delle gomme della propria automobile e per qualunque altro oggetto che si possa lavare facilmente. Come lo yogurt e il miele, inoltre, la senape rappresenta un alimento utile per preparare delle ottime maschere di bellezza. Per sfruttare pienamente le sue proprietà in questo settore, una buona idea è quella di preparare una maschera anti-brufoli davvero sorprendente, realizzando un composto costituito da aceto balsamico e da senape in uguali quantità. È buona regola applicare il prodotto delicatamente sul viso, per poi lasciarlo in posa per un tempo massimo di dieci minuti.

Continua la lettura
56

La senape si usa anche per la cura dei capelli ed in caso di scottature

I benefici della senape riguardano anche la cura dei capelli. Per ottenere dei capelli soffici e vellutati, è necessario versare una dose abbondante di olio di senape sul palmo delle mani, per poi strofinare e massaggiare il cuoio capelluto. Successivamente occorre attendere otto ore prima di poter risciacquare con shampoo e balsamo. Per concludere, la senape rappresenta un ottimo prodotto per alleviare il fastidio presente sulle scottature. Nel caso in cui ci si fosse appena scottati con un fornello, è possibile applicare immediatamente una piccola quantità di salsa di senape sulla zona interessata. In questa maniera, infatti, il dolore diminuirà e la scottatura tenderà a rimarginarsi rapidamente.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per eliminare il cattivo odore dai piedi, versate alcuni semi nella bacinella del pediluvio.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Rimedi Naturali

Finocchio: proprietà e benefici

Nel bacino del Mediterraneo, e in Italia in particolare, quel particolare ortaggio chiamato finocchio esiste da sempre. Solo dal 1500 l’uomo ha iniziato a coltivarlo per il suo consumo. Si tratta di una pianta erbacea che può arrivare al metro di altezza,...
Rimedi Naturali

Le proprietà e i benefici della patata

Tutti noi siamo abituati a mangiare patate, e le cuciniamo in tutte le maniere possibili. È un alimento semplice e che si presta a mlteplici utilizzi, ma il più delle volte pero' ne ignoriamo le proprieta' e i benefici. La patata (Solanum Tuberosum)...
Rimedi Naturali

Proprietà e benefici del lievito di birra

Il lievito di birra è un sottoprodotto della birra fermentata. Questo tipo di prodotto ha fatto sempre parte delle nostre cucine sia dall'antichità. Veniva impiegato principalmente nella preparazione del pane e di alcuni alcolici. Ma con il passare...
Rimedi Naturali

Semi oleosi: proprietà e benefici

I semi oleosi fanno parte dell'alimentazione di vegetariani e vegani che integrano così la loro dieta priva di carne, pesce, latte e derivati. Non tutti sanno però che questi semi sono ricchi di elementi nutritivi indispensabili al nostro organismo....
Rimedi Naturali

Olio di argan: proprietà e benefici

Originario del Marocco, l'olio di Argan è un elisir di giovinezza. Particolarmente ricco di principi attivi, viene impiegato nel campo della cosmesi naturale per pelle e capelli. Idrata in profondità, rilasciando una piacevole profumazione. Ma scopriamone...
Rimedi Naturali

Bacche di Goji: proprietà e benefici

La pianta delle Bacche di Goji proviene dal Tibet, e più precisamente dalle valli dell'Himalaya, dalla Cina del nord e dalla Mongolia. Essa viene chiamata “frutto della longevità” dalle popolazioni locali, grazie al suo alto tasso di sostanze antiossidanti...
Rimedi Naturali

Olio essenziale di vaniglia: proprietà, benefici e usi

Gli oli essenziali, grazie alle loro proprietà benefiche, vengono utilizzati per molti scopi, soprattutto per trattamenti specifici per il corpo. Ognuno di questi oli viene utilizzato per un apportare una tipologia di benessere diversa, che si serve...
Rimedi Naturali

Proprietà e benefici delle crucifere

Le verze, i cavoli, il crescione, la senape, la rucola, i broccoli, le cime di rapa ed i ravanelli appartengono alle crucifere o brassicacee. Ne fanno parte oltre 2000 specie, dalle note proprietà medicamentose e dietetiche. Sono fonti inesauribili di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.