Proprietà benefiche della malva

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La Malva è una pianta spontanea appartenente alla famiglia delle Malvacee. Conosciuta sin dai tempi dei greci per le sue particolarità benefiche. Di fatti, Ippocrate la raccomandava per le sue proprietà emollienti e lassative, certificate scientificamente anche negli ultimi tempi È una pianta spontanea che fiorisce in primavera, coi suoi fiori color viola. La Malva è un erba che ha varie proprietà benefiche. Queste provengono e vengono estratte dalle mucillagini contenute dalle foglie, fiori e radici. Ma viene anche utilizzata in cucina per condire l'insalata e per i ripieni di polpette. In questa guida vi parlo delle proprietà benefiche della malva.

27

Occorrente

  • Foglie, fiori e radici di Malva
  • Garze
  • Acqua bollente
  • Bicarbonato di Sodio
  • Miele biologico (di Eucalipto e Arancio i più consigliati)
37

Gli utilizzi classici della Malva

Gli utilizzi classici della malva sono il decotto e la tisana. Questi infusi, accompagnati da olio biologico di eucalipto e arancio, hanno proprietà espettoranti, e antinfiammatorie. Quindi, la malva viene indicata per le patologie che interessano le vie respiratorie e i polmoni stessi. A questo proposito per ottenere gli effetti benefici occorre bere 3 tazze di infuso di malva al giorno. Lo stesso infuso, si può utilizzare per gargarismi e sciacqui alla bocca quando sono presenti infiammazioni. Inoltre, presenta proprietà benefiche anche per lavaggi vaginali e clisteri.

47

I fiori di Malva sono utili per i suffumigi

La foglie e i fiori di Malva, accompagnati da del Bicarbonato di Sodio, se aggiunti ad acqua bollente, possono rivelarsi molto utili per i suffumigi, quindi in caso di infiammazioni croniche all'apparato respiratorio. Inoltre, per rendere ancor più benefico l'effetto del suffumigio, conviene aggiungere due gocce di olio essenziale di timo. Oltretutto per non disperdere il vapore benefico, conviene utilizzare un panno sopra la testa, così da respirare le proprietà della malva.

Continua la lettura
57

Altri utilizzi delle foglie e delle radici della Malva

Un altro rimedio naturale è quello di tritare le foglie della Malva e le sue radici. Con queste si possono fare dei cataplasmi con garze leggermente imbevute di acqua, da utilizzare su ascessi dentali, emorroidi, acne e foruncoli. L'operazione bisogna ripeterla per 2-3 volte al giorno, avendo cura di massaggiare la parte interessata. Inoltre, l'infuso di Malva aiuta a riequilibrare il tratto gastro-intestinale, proprio per la presenza delle sue mucillagini, che creano una barriera protettiva sulla superficie di stomaco e intestino, preservandole da future infiammazioni. Quindi, la Malva è utile anche per prevenire gastriti, acidità di stomaco, infiammazioni al colon e tutte le patologie che riguardano questi organi. In questi casi, l'infuso si dovrebbe bere senza alcun dolcificante.

Ecco un link che potrebbe fornire ulteriori informazioni utili sull'argomento appena trattato in questa guida --------》http://www.cure-naturali.it/malva/2188 (Malva: Quando e come utilizzarla).

Ecco un altro link da leggere solo a titolo informativo --------》https://www.greenme.it/vivere/salute-e-benessere/19283-malva-proprieta-benefici (MALVA: PROPRIETÀ CURATIVE, BENEFICI E COME ASSUMERLA).

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Raccogliere Malva spontanea è da sempre la scelta consigliata.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Rimedi Naturali

Proprietà della malva

La Malva selvatica è una pianta appartenente alla famiglia delle Malvaceae, originaria dell'Europa e dell'Asia e famosa in erboristeria per i numerosi principi attivi che presenta. In particolare, la Malva contiene molti mucillagini nei fiori e nelle...
Rimedi Naturali

La malva: proprietà e benefici

La natura non smette di stupirci, offrendo una gran varietà di piante dalle caratteristiche curative in grado di prevenire disturbi o alleviarli. È il caso della malva, pianta erbacea dai fiori di un particolare colore caratteristico, da cui prende...
Rimedi Naturali

Come sfruttare le proprietà benefiche del sedano

All'interno di questa semplice ma utilissima guida, nei prossimi passi, troverete ottimi consigli e utili suggerimenti su come sfruttare al meglio tutte le proprietà benefiche del sedano, una pianta perenne e famosissima nel mondo, molto usata sin dall'antichità...
Rimedi Naturali

Proprietà benefiche della birra

In commercio possiamo trovare spesso alcuni prodotti naturali o di consumo alimentare che hanno importanti benefici sconosciuti. Un esempio viene fornito dalla bevanda alcolica più famosa e adorata in tutto il mondo, ovvero la birra. Se viene consumata...
Rimedi Naturali

come conoscere e utilizzare le proprietà benefiche della "carambola"

Da sempre, le erbe officinali e gli estratti naturali risolvono mali di stagione, dolori muscolari ed articolari. Queste soluzioni vengono utilizzate anche in cosmetica nonché contro dermatiti oppure scottature. Facilmente reperibili in farmacia o in...
Rimedi Naturali

Le proprietà benefiche dell'anice

Pianta erbacea di origine orientale, l'anice viene largamente impiegato in cucina. Aromatizza e profuma con delicatezza numerose pietanze. La sua particolare composizione conferisce notevoli proprietà benefiche all'organismo. I suoi semi sono particolarmente...
Rimedi Naturali

Le proprietà benefiche del mirtillo

Il mirtillo è un piccolo arbusto diffuso nella Penisola Italiana, precisamente nelle zone di montagna, soprattutto nella zona delle Alpi e sull'Appennino settentrionale). Esso è dotato di foglie dal margine seghettato, fiori rosei con la corolla urceolata...
Rimedi Naturali

Le proprietà benefiche della liquirizia

Una giusta e varia alimentazione può influire, positivamente, sul benessere psicofisico dell'uomo. Alcune sostanze contengono principi attivi utili alla prevenzione e cura di alcune patologie. La liquirizia, nelle svariate forme, ha numerose proprietà...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.