Potassio: proprietà e benefici

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Ogni giorno siamo soliti assumere diversi tipi di alimenti, ognuno dei quali possiede delle proprieta' e dei benefici per il nostro organismo. Non sempre pera' cio' che assumiamo risulta essere benefico, è necessario quindi prestar molta attenzione e conoscere bene i cibi che mangiamo. Garantire il benessere del nostro organismo richiede una dieta ricca di ogni nutriente essenziale. Ciò non comprende soltanto carboidrati, proteine e grassi nelle giuste quantità. Infatti anche le vitamine e i minerali sono fondamentali per stare in salute. Giocano un ruolo chiave nel complesso mondo delle funzioni fisiologiche. Il potassio fa parte dei minerali più importanti. È importantissimo nel mantenimento della pressione sanguigna. È presente in tutte le nostre cellule ed è cruciale nel funzionamento dei muscoli. Una carenza di potassio può portare a molti disturbi. Perciò scopriamo insieme le sue proprietà e i benefici. E vediamo anche in quali cibi reperirlo attraverso i consigli di questa guida.

26

Occorrente

  • Potassio e/o cibi ricchi di minerali.
36

Equilibrio idrico

Il potassio è importante anche per il mantenimento di un equilibrio idrico. È l'elemento chimico che aiuta i reni a spazzare via le tossine dal nostro corpo. Agevola la sintesi delle proteine e stimola la giusta produzione di insulina. Il potassio apporta molti benefici, in particolare se si soffre di una certa carenza. Essendo un elemento regolatore del battito cardiaco, può aiutare nel trattamento di alcune condizioni cliniche. Una di queste è l'ipertensione, un problema molto comune ma potenzialmente fatale. Anche l'insufficienza cardiaca trova sollievo grazie all'assunzione di potassio. È possibile trattare diversi disturbi cardiaci grazie al potassio. E infatti non è raro trovarlo come ingrediente in diversi farmaci.

46

Il potassio per tutti

Anche gli allergici possono trarre benefici dall'uso del potassio. Le allergie possono portare a forti emicranie. Questo tipo di emicrania si può alleviare con l'uso del potassio. Il potassio è utile anche contro altri disturbi. In particolare ustioni, dermatiti, reumatismi e altri fenomeni dolorosi. Problemi legati ai muscoli, come i crampi, si possono alleviare con potassio e magnesio. Il potassio può anche aiutare a prevenire disturbi della psiche. È più probabile prevenire l'insorgere di attacchi di panico grazie al potassio. Stati ansiosi di varia intensità si possono alleggerire col potassio.

Continua la lettura
56

Proprieta' per le ossa

Il potassio possiede proprietà favorevoli anche per le ossa. È consigliabile assumere del potassio durante la ripresa da una frattura. Il minerale, infatti, sembra aiutare contro la fragilità ossea. Abbiamo molti cibi con contenuti generosi di potassio. Uno dei più noti è senza dubbio la banana, che molti sportivi consumano dopo uno sforzo intenso. Vi è una buona concentrazione di potassio anche nei legumi, nel caffè, nei pomodori e nelle patate. Possiamo trovarlo in spinaci, asparagi, arachidi e in generale nella frutta secca. Ottime dosi sono presenti in varie spezie, come paprika, coriandolo, curcuma.
Il potassio è una sostanza presente in moltissimi cibi e facilmente assumibile, ma bisogna capire anche in quali. I consigli di questa guida vi aiuteranno a capire più in dettaglio i benefici che questa sostanza porta al nostro organismo, per avere una maggior consapevolezza. Vi auguro buona salute e buona fortuna.
A presto.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Prima di assumere del potassio, assicuriamoci di avere effettivamente una carenza. Consultiamo uno specialista per sapere le giuste dosi in base alle nostre necessità.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Rimedi Naturali

Proprietà e benefici del lievito di birra

Il lievito di birra è un sottoprodotto della birra fermentata. Questo tipo di prodotto ha fatto sempre parte delle nostre cucine sia dall'antichità. Veniva impiegato principalmente nella preparazione del pane e di alcuni alcolici. Ma con il passare...
Rimedi Naturali

Semi oleosi: proprietà e benefici

I semi oleosi fanno parte dell'alimentazione di vegetariani e vegani che integrano così la loro dieta priva di carne, pesce, latte e derivati. Non tutti sanno però che questi semi sono ricchi di elementi nutritivi indispensabili al nostro organismo....
Rimedi Naturali

Bacche di Goji: proprietà e benefici

La pianta delle Bacche di Goji proviene dal Tibet, e più precisamente dalle valli dell'Himalaya, dalla Cina del nord e dalla Mongolia. Essa viene chiamata “frutto della longevità” dalle popolazioni locali, grazie al suo alto tasso di sostanze antiossidanti...
Rimedi Naturali

Curcuma: benefici e proprietà

La curcuma si caratterizza per il suo colore giallo ambrato e per il sapore intenso e muschiato. Utilizzata per la preparazione del curry, impartisce alle pietanze un tocco speciale ed unico. La polvere di curcuma si ottiene dai rizomi di una pianta erbacea...
Rimedi Naturali

Cavolfiore: benefici e proprietà

A Novembre, sui banconi dell'ortolano, si scoprono differenti tipologie di verdure. Generalmente sono ideali per delle appetitose minestre, per delle zuppe e per le fredde giornate invernali. In contemporanea, apportano sali minerali e vitamine. In particolare,...
Rimedi Naturali

Proprietà e benefici del farro

Il farro è un cereale estremamente ricco di proprietà benefiche. Esistono moltissime ricette con cui utilizzare il farro in cucina, dalle insalate ai primi. In questa guida troverete moltissime informazioni sulle proprietà e i benefici del farro che...
Rimedi Naturali

Finocchio: proprietà e benefici

Nel bacino del Mediterraneo, e in Italia in particolare, quel particolare ortaggio chiamato finocchio esiste da sempre. Solo dal 1500 l’uomo ha iniziato a coltivarlo per il suo consumo. Si tratta di una pianta erbacea che può arrivare al metro di altezza,...
Rimedi Naturali

Bacche di corniolo: proprietà, benefici e dove trovarle

Al mondo esistono moltissimi tipi di bacche, alcune commestibili altri un po' meno. Alcune di queste poi possiedono delle proprietà e dei benefici utili per il nostro organismo. La natura ci fornisce molteplici prodotti davvero utili per il nostro organismo....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.