Posizioni yoga per una buona digestione

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La pratica sportiva e spirituale dello yoga, molto in voga negli ultimi anni, non si rivela utile e ricca di benefici solo per la mente ed il suo benessere, ma anche per il corpo e le sue funzioni quotidiane. Infatti praticare quotidianamente e con costanza lo yoga può favorire la corretta regolamentazione dei ritmi biologici del corpo ed i suoi ritmi, favorendo il sonno, il buon umore e anche la digestione. Una buona digestione parte dal corpo ed avviene anche grazie all'equilibrio della mente, e lo yoga riesce a coniugare entrambi gli aspetti aiutando la digestione in modo semplice ma efficace. Vediamo quindi quali sono le posizioni yoga per una buona digestione, buona lettura!

27

Occorrente

  • Tappetino
  • Abbigliamento comodo
37

Seduto a gambe incrociate

La prima delle posizioni yoga più adatte a favorire una buona digestione richiede un'attenzione particolare al ritmo del proprio respiro. Siediti a gambe incrociate, mantieni morbide e rilassate le gambe e con le mano tocca le ginocchia. Mantieni diritta la schiena. Chiudi gli occhi e, ruotando lievemente la testa prima verso destra e poi verso sinistra, respira profondamente. La respirazione dovrà essere molto lenta, influenzando in positivo una condizione mentale e fisica di calma e relax che aiuta il processo della digestione. Mantieni questa posizione per almeno 10 minuti. Non preoccuparti se qualche volta ti distrarrai, è normale; se capita, cerca di ritrovare la concentrazione senza agitarti troppo.

47

A carponi sul tappetino

La seconda posizione yoga che favorisce la digestione prevede l'uso di un tappetino, occorre infatti che tu ti metta a carponi, come un neonato quando non riesce a camminare, con le ginocchia piegate a 90 gradi. A questo punto esegui la posizione del gatto, allungando la schiena ed il bacino verso l'alto ed abbassando il viso verso il basso; respira profondamente e lentamente e mantieni la posizione per 2 o 3 minuti. In seguito, torna alla posizione precedente e respira con concentrazione per un ultimo minuto.

Continua la lettura
57

Seduto con la schiena dritta

La terza delle posizioni yoga per una buona digestione è facile da mettere in pratica. Siediti su una superficie confortevole ma non troppo morbida, come un tappetino sportivo o un cuscino sottile posto sul pavimento. Tieni le gambe incrociate con delicatezza, senza stringerle attorno al corpo e senza contrarre i muscoli. La schiena dovrà essere diritta. Mantieni i piedi ben attaccati al pavimento o al tappetino. Poi, con le braccia, afferra morbidamente le ginocchia e muovi piano il bacino verso destra e verso sinistra. Continua con questa posizione yoga in leggero movimento per 4 o 5 minuti, ed intanto focalizzati con attenzione sul tuo respiro, mantenendolo lento, profondo e costante.

67

A gambe divaricate sul tappetino

Un'altra posizione che aiuta a favorire la digestione consiste nel sedersi sul tappetino, con le gambe leggermente divaricate. Le mani vanno poggiate sulle ginocchia, arcuando lievemente la schiena. A questo punto, operate una torsione in avanti mantenendo le mani ben salde sulle ginocchia, e intanto inspirate. Raggiunto il punto di tensione massima della colonna vertebrale, tornate nella posizione di partenza, espirando. Ripetete il movimento per circa dieci volte, o comunque fino a quando vi sentirete padroni del movimento.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Svolgi questi esercizi in un ambiente più silenzioso possibile e privo di distrazioni esterne
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Fitness

Cosa è la Beer Yoga

Cosa è la Beer Yoga? Lo dice la parola, fare yoga sorseggiando una birra. Questa nuova tendenza fitness arriva da Berlino e unisce la pratica di fare yoga a quella dilettevole di bersi la famosissima bevanda a base di luppolo. In pratica si eseguono...
Fitness

Come tonificare i glutei con lo yoga

In vista dell'estate siamo tutti alle prese con gli esercizi da fare in palestre e i chili di troppo da eliminare per raggiungere il proprio peso ideale affinché possiamo fare bella figura quando arriverà il tanto temuto momento della prova costume....
Fitness

Esercizi yoga contro la stitichezza

Il processo di defecazione varia da un individuo all'altro. Quando l'evacuazione delle feci è irregolare ed infrequente si parla di stitichezza, stipsi o costipazione. È un disturbo comune a 13 milioni di italiani e causa sofferenza, emorroidi, ragadi...
Fitness

Come aumentare la massa muscolare con lo yoga

Lo yoga è un'antica disciplina psicofisica orientale nata precisamente in India, basata sullo sviluppo armonico del corpo, della mente e dello spirito di ogni essere vivente. Il significato stesso della parola yoga sta per unione e fa riferimento all'unione...
Fitness

Cosa indossare per fare yoga

Lo yoga è un’antica disciplina, un’attività meditativa e fisica per ritrovare l’armonia e il benessere del corpo. Lo yoga si pratica con esercizi volti a ritrovare l’unione tra mente e corpo e i movimenti sono molto fluidi e morbidi, per cui...
Fitness

Come fare il riscaldamento pre yoga

Effettuare gli esercizi dello yoga con una certa costanza consente di raggiungere una buona elasticità articolare e un'ottima tonicità muscolare; inoltre, dà la possibilità di imparare a respirare correttamente, ossigenando tutti i muscoli. Tuttavia,...
Fitness

Come avere la pancia piatta con lo yoga

L'attività fisica è di fondamentale importanza per chi vuole mantenersi in forma tutto l'anno. Tra tutti gli sport quello che consente di avere la pancia piatta è lo yoga.  Facendo yoga eserciteremo tutti i muscoli del nostro corpo, compresi quelli...
Fitness

Come tonificarsi con l'Antigravity Yoga

Non si tratta di una pratica circense o di una disciplina acrobatica, ma di una vera e propria tecnica di yoga che lavora sul corpo a 360 gradi. L'Antigravity Yoga, o yoga che combatte la forza di gravità, nato già da un paio di anni e diffusasi grazie...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.