Paura del buio: i rimedi più efficaci

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Negli ultimi tempi si sono registrati vari casi di acluofobia di diverso tipo, ovvero la paura del buio, che ormai si manifesta nella maggior parte della popolazione mondiale nei primi anni di età. C'è chi con il tempo capisce che non si deve avere paura del buio, data l'assenza di motivo, mentre altri portano questa fobia fino anche alla maggiore età, senza mai riuscire a reagire durante le crisi notturne o nei pressi di luoghi all'oscurità. Ebbene questa guida spiegherà in alcuni semplici passi, ad ognuno che manifesta questa fobia, come comportarsi per fare sogni tranquilli durante tutta la notte, anche a luci spente. Vediamo quindi sulla paura del buio: i rimedi più efficaci.

26

Occorrente

  • Forza di volontà
  • Piccola fonte di illuminazione
  • Capacità di creare una quiete attorno a voi
36

Come cambiare il vostro rapporto con l'oscurità

Spesso chi ha paura del buio è perché ha un'idea tutta sua riguardo all'oscurità, nella maggior parte dei casi si tratta di immaginare che al buio tutto è invisibile e irriconoscibile, ma ricordatevi sempre di avere altri tre sensi da poter utilizzare al buio. Sì, perché anche l'udito in primo luogo posso riconoscere vari rumori insoliti come possono essere degli intrusi. Anche l'olfatto è un fattore importante nel riconoscere vari avvenimenti insoliti all'interno della propria dimora. Non preoccupatevi dunque, se succedesse qualcosa lo scoprireste tanto con il buio che senza.

46

Come rivoluzionare il modo di andare a letto

Altro fattore che varia il modo di pensare al dormire è sicuramente l'idea che avete quando andate a letto. Come prima cosa infatti dovrete smettere di utilizzare apparecchi elettronici almeno un'ora prima di andare a dormire, nella maggior parte dei casi sono infatti procurano insonnia e paure notturne, e dovrete assumere caffeina solo prima di mezzogiorno per la stessa motivazione. Dopodiché dovrete cercare di smettere di pensare al vostro letto come un luogo dove vi trovate vulnerabili a qualsiasi aggressione, come spiegato nel passo precedente infatti ciò che vedete con la luce lo avvertirete tranquillamente anche quando questa manca, quindi non è necessario che immaginiate ciò che sta succedendo mentre voi non vedete, avete altri mezzi per rilevarlo.

Continua la lettura
56

Come approcciarti con la tua paura con le altre persone

Come ultimo consiglio, ma non meno importante, ho lasciato proprio come approcciarsi alle altre persone parlando di voi e della vostra paura. Non dovete avere paura che vi prendano in giro o che sottovalutino il vostro coraggio da quel momento in poi, d'altronde la vostra fobia è come qualsiasi altra paura e non va presa sotto gamba, quindi non c'è nulla di male a parlarne ad altre persone anche se utilizzate magari qualche piccola fonte di illuminazione per farvi compagnia durante tutta la notte.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Consiglio di diminuire le fonti di illuminazione a poco a poco fino a quando non ne avrete più bisogno

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Psicologia

Come affrontare la paura del vuoto

La paura del vuoto, conosciuta anche con il termine "acrofobia", è considerata a tutti gli effetti un disturbo invalidante in quanto può impedire alla persona lo svolgimento di una vita serena. Infatti, si può avere persino paura di una semplice rampa...
Psicologia

Come superare la paura degli aghi

La paura degli aghi è una fobia abbastanza diffusa negli adulti; essa comporta la difficoltà di sottoporsi a cure mediche che prevedono l'utilizzo di tali strumenti. Per questo motivo è fondamentale riuscire a superare questo tipo di paura in quanto...
Psicologia

Come vincere la paura di fallire

In questa guida cercheremo di affrontare una paura comune a molte persone, e nello specifico vedremo come fare per vincere la paura di fallire. In questo periodo di forti tensioni sociali, in un mondo in cui tutti sembrano primeggiare, molte persone si...
Psicologia

Come superare la paura dell'acqua alta

La maggior parte di noi ha una sua paura o fobia, piccola o grande. Possono essere le più disparate, ma tutte creano delle situazioni e degli stati d'animo non molto piacevoli. Molto spesso si ha la forza di volontà, la determinazione e l'impegno per...
Psicologia

Come superare la paura delle scale mobili

Ci sono gesti di tutti i giorni che per alcune persone possono diventare veri e propri calvari. Questo perché tali persone provano nei confronti di un oggetto o un'azione una paura o addirittura una fobia. C'è chi ha paura di ragni e insetti. Chi non...
Psicologia

Come superare la paura dei ragni

L'aracnofobia, comunemente chiamata paura dei ragni, è una delle fobie più ricorrenti dell'individuo, che spesso ossessiona la mente umana in maniera del tutto sproporzionata e senza un apparente motivo. Un'ossessione che non riguarda solamente il ragno...
Psicologia

Come superare la paura degli spazi chiusi

La claustrofobia, ossia la paura degli spazi chiusi, è una fobia che colpisce molte persone. A causa della claustrofobia alcune persone sentono la mancanza d'aria ed in modo particolare la tachicardia quando si trovano in spazi chiusi o comunque angusti....
Psicologia

Come affrontare la paura dei ragni

La paura è un'emozione ancestrale, primaria e fisiologica, da sempre utile e necessaria alla sopravvivenza. Talvolta però accade che tale emozione, in grado di attivare la giusta reazione in caso di pericolo, diventi predominante, invadendo totalmente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.