Olio di timolo: proprietà e usi

Tramite: O2O 13/01/2016
Difficoltà: media
16

Introduzione

Come voi lettori e lettrici ben saprete, l'olio di timolo è un componente vegetale che si ottiene per distillazione da una pianta aromatica molto diffusa: il timo. Questa arbustiva perenne allo stato spontaneo può raggiungere il mezzo metro di altezza. Si presenta sotto forma di cespuglio, con i rami legnosi e le foglie minuscole, ma estremamente profumate. Da giugno a luglio produce delle piccole infiorescenze di colore blu chiaro, anch'esse ricche di principi attivi.
Il fogliame della pianta viene impiegato in cucina per aromatizzare la carne e le verdure; per preparare infusi e tisane e per deodorare gli ambienti; l'olio essenziale, grazie all'alta concentrazione di fenolo di cui è composto, è adoperato per usi erboristici e terapeutici ed è noto per le sue proprietà antisettiche, balsamiche e purificanti.
Non va mai adoperato puro, ma sempre diluito in un liquido di base, sia per uso interno che esterno. Vediamo dunque, in questa semplice e breve (ma anche utile ed interessante) articolo, quali sono tutte le proprietà e gli usi dell'olio di timolo.

26

Occorrente

  • Olio essenziale di timolo in flaconcini da 5 ml
36

Innanzitutto è interessante sapere che per uso interno l'olio di timolo combatte efficacemente le affezioni dell'apparato respiratorio, urogenitale e orofaringeo.
Per liberare le vie nasali e sciogliere il muco accumulato, facilitandone l'espettorazione, diluire cinque o sei gocce in acqua molto calda e inalarne i vapori per almeno dieci minuti.
Per tutti coloro che soffrono di cistite, possono diluirne due o tre gocce in un bicchiere di acqua e berne successivamente il contenuto, poiché disinfetta e stimola la diuresi; l'olio di timolo agisce anche contro le malattie sessualmente trasmissibili, come la gonorrea e la clamidia. Per le infiammazioni alla gola o al cavo orale, si può preparare un ottimo collutorio diluendone un goccino con dell'acqua e facendo degli sciacqui.
Infine, è importante conoscere un'ulteriore proprietà di questa sostanza "magica": l'olio di timolo, infatti, è anche un agente estremamente efficace per la battaglia ai disturbi digestivi e intestinali, perché, grazie al suo potere depurante, facilita il transito del cibo e ne riduce la fermentazione.

46

Dovete anche sapere che l'olio di timolo risulta essere un ottimo rimedio esterno contro l'acne dell pelle (soprattutto sul viso), ma anche per le punture d'insetto e nei confronti degli eczemi. Per un uso cosmetico purificante e detergente, occorre mescolare un quarto di cucchiaino da caffè ad un sapone neutro liquido; dopodiché, dovrete applicare sul vostro viso asciutto con un leggero massaggio la soluzione; risciacquate abbondantemente con acqua tiepida. La sua azione antibatterica purificherà i pori della vostra pelle, affinandone la grana e, in caso di lesioni acneiche, favorirà il processo di cicatrizzazione.
L'irritazione causata da una puntura d'insetto può essere alleviata in virtù della sua azione antinfiammatoria e disinfettante: basterà cospargere sulla zona colpita cinque parti di olio di mandorle dolci e una parte di olio di timolo per ridurre il senso di bruciore e di dolore.

Continua la lettura
56

Vediamo, infine, l'ultimo passo di questa utile guida. Inserendo all'incirca una decina di gocce di questo prodotto, l'olio di timolo, all'interno di un umidificatore agganciato ad un termosifone (oppure, in alternativa, in un bruciatore di essenze) si otterrà un incenso molto profumato capace di disinfettare aria ed ambienti chiusi. Mescolata alla lavanda, la vostra soluzione all'olio di timolo sarà in grado di sprigionare un'aroma gradevole e avvolgente, che inonderà tutta la casa. Non mi resta che provare per credere! Buon lavoro!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non utilizzare in gravidanza, durante l'allattamento e su minori al di sotto dei 12 anni
  • Controindicato per chi soffre di malattie cardiovascolari, di epilessia e di disfunzioni tiroidee
  • Non utlizzarlo mai allo stato puro, ma sempre diluito con altri liquidi

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Rimedi Naturali

Olio di semi di baobab: proprietà e usi

Antirughe, rilassante, elasticizzante, nutriente, rinforzante l'olio di Baobab sembra uno dei migliori rimedi naturali per avere una pelle perfetta. Della famiglia delle Bombacaceae, l'albero di Baobab prende il nome da Buhibab che in arabo significa...
Rimedi Naturali

Olio di mandorle dolci: proprietà

L'olio di mandorle dolci è un prodotto che viene ottenuto dalle mandorle essiccate. Esso presenta un leggero odore di nocciola e un sapore delicato. Questa sostanza viene utilizzata per le importanti proprietà benefiche che possiede, in quanto funge...
Rimedi Naturali

Crescione dei prati: usi e proprietà curative

Nella seguente guida andremo a parlare di proprietà curative e di usi delle piante. Nel caso specifico, andremo a dedicarci al cosiddetto crescione dei prati. Proveremo a conoscere gli usi che si fanno di questa pianta e le sue proprietà curative verificate....
Rimedi Naturali

Crescione: proprietà e usi

Il crescione d'acqua, nome scientifico Lepidium Sativium, è una pianta annuale facilmente coltivabile e utilizzata a scopo alimentare grazie al suo sapore gradevole, dai toni aciduli e piccanti. Appartiene alla famiglia delle Crocifere (cavoli, ravanelli,...
Rimedi Naturali

Le proprietà dell'olio tea tree

L'olio tea tree si ricava dalle foglie dell'albero Maleleuca alternifoglia, comunemente conosciuto come l'albero del tè, che cresce in terra australiana. Le foglie vengono distillate attraverso vapore acqueo. Il nome "albero del tè", coniato dallo avventuriero...
Rimedi Naturali

Nocciolo: usi e proprietà curative

Il nocciolo (conosciuto nel gergo scientifico con il nome di Corylus Avellana) è un arbusto facente parte della famiglia delle "Betulaceae". Il suo nome deriva del greco "kurl" ed è originaria del paese di Avella, una città in provincia di Avellino....
Rimedi Naturali

Proprietà e benefici dell'olio di enotera

L'olio di enotera è un estratto di erbe utilizzato principalmente contro i disturbi della pelle come gli eczemi, la psoriasi e l'acne. È usato anche per l'artrite reumatoide, l'osteoporosi, la sclerosi multipla, il cancro, il colesterolo alto e le malattie...
Rimedi Naturali

Olio di mandorle: tutti gli usi

L'olio di mandorle è oggi fra gli oli vegetali più famosi ed utilizzati grazie ai suoi molteplici usi in tanti campi, dalla cosmetica alla cucina. Esistono due tipi di olio di mandorle: quello di mandorle dolci e quello di mandorle amare (anche se,...