Olio di iperico: usi e caratteristiche

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

L'olio di iperico viene ricavato dall'erba di San Giovanni. Questa erba è chiamata proprio in questo modo perché fiorisce il giorno di San Giovanni, ossia il 24 giugno. L'erba di San Giovanni è originaria dell'Europa, ma si trova comunemente anche negli Stati Uniti d'America e nel Canada, dove sono presenti dei terreni particolarmente secchi. Generalmente è situata ai bordi stradali, nei prati e nei boschi. L'olio di iperico viene solitamente utilizzato per la depressione, per gli stati di ansia, per la stanchezza, per la perdita dell'appetito e per l'insonnia. Quest'olio è stato testato anche per gli stati di astenia generale, per smettere di fumare, per problematiche salutari come la fibromialgia, per la sindrome da fatica cronica, per l'emicrania, per dolore muscolare, per dolore neuropatico e per l'intestino irritabile. L'olio di iperico viene anche utilizzato per alcune forme tumorali, per malattie infettive come l'epatite C e l'AIDS. Nei passi di questa breve guida, pertanto, vi spiegheremo i principali usi e le caratteristiche dell'olio di iperico.

27

Occorrente

  • Olio di iperico.
37

Localmente si usa nelle emorroidi, gonfiore venoso in gravidanza, distorsioni, crampi, stiramenti

L'applicazione locale dell'olio di iperico è utile, prima di tutto, per il trattamento delle emorroidi e del gonfiore a carico delle vene durante la gravidanza. L'olio di iperico viene anche utilizzato in medicina come un trattamento antinfiammatorio per gli stiramenti, per le distorsioni, per le contusioni, per la risoluzione degli spasmi muscolari e per i crampi. L'olio presenta una colorazione particolare, che tende al colore rosso per la presenza di ipericina e di flavonoidi, che tendono a ridurre la fragilità vascolare e le infiammazioni.

47

Si usa in contusioni, graffi, infiammazioni, dolori muscolari, ustioni, ferite e punture di insetto

Alcune persone applicano questo olio sulla zona cutanea per curare le contusioni, i graffi, le infiammazioni, i dolori muscolari, le ustioni di primo grado, le ferite e le punture di insetto. Inoltre l'applicazione diretta sulla cute può essere rischiosa, in quanto può dar luogo ad una grave sensibilità alla luce solare. L'olio di iperico rappresenta un guaritore radicale, soprattutto se viene utilizzato per un determinato periodo di tempo. A volte i risultati che dimostrano un effettivo miglioramento in diverse condizioni salutari sono immediati, mentre altre volte occorre un periodo di tempo maggiore per osservare i benefici dell'olio sull'organismo.

Continua la lettura
57

Si usa nell'eczema, dermatite, gastrite, gengivite, ed è un prodotto antisettico

L'olio di iperico rappresenta anche un ottimo prodotto antisettico, e funge come un microbicida attivo, specialmente se si soffre di gastrite oppure di gengivite. Questo discorso è valido, dal momento che stimola le cellule della pelle, aumentando la circolazione sanguigna e portando ad una maggiore idratazione. Funziona anche per il trattamento di una serie di malattie della regione cutanea, come l'eczema e la dermatite, in quanto presenta tutta una serie di proprietà antiossidanti per trattare non soltanto la pelle secca, ma per mantenere un'adeguata umidità naturale.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Usatelo con cutela.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Rimedi Naturali

Finocchietto selvatico: caratteristiche e usi

Il finocchietto selvatico è una pianta spontanea, il cui nome scientifico è Foeniculum vulgare, che appartiene alla famiglia delle Apiacee. I suoi frutti, (volgarmente conosciuti come semi) hanno una forma ovale e sono di colore grigio-verdognolo. Si...
Rimedi Naturali

Olio di semi di cotone: proprietà e usi

L'olio di semi di cotone è un particolarissimo tipo di olio vegetale che viene estratto da alcune pianti appartenenti al genere Gossypium. Questo olio può essere utilizzato in moltissimi modi differenti e se vogliamo ad utilizzarlo nella maniera più...
Rimedi Naturali

Olio di melaleuca: proprietà ed usi

L'olio essenziale di melaleuca, o Tea Tree oil (olio dell'albero del tè), è un ottimo rimedio naturale dalle proprietà antibatteriche, antimicotiche e antinfiammatorie. Viene solitamente ben tollerato, per cui è possibile utilizzarlo sia puro che...
Rimedi Naturali

Olio essenziale di mirto: proprietà e usi

Molti rimedi naturali vengono spesso utilizzati per dare benefici al corpo e alla mente. Tra questi vi è anche l'olio essenziale di mirto, pianta facente parte del gruppo delle Mirtaceae, che possiede al suo interno molti elementi utili al nostro organismo....
Rimedi Naturali

Olio di mandorle: tutti gli usi

L'olio di mandorle è oggi fra gli oli vegetali più famosi ed utilizzati grazie ai suoi molteplici usi in tanti campi, dalla cosmetica alla cucina. Esistono due tipi di olio di mandorle: quello di mandorle dolci e quello di mandorle amare (anche se,...
Rimedi Naturali

Bacche di iperico: proprietà, benefici e dove trovarle

Lo studio e l'uso delle erbe medicinali risale alle epoche più antiche dell'esistenza dell'uomo. A tutt'oggi utilizziamo rimedi e sollievi d'erboristeria. È infatti noto come alcune piante abbiano proprietà salutari e apportino diversi benefici. Fiori,...
Rimedi Naturali

Proprietà e benefici dell'iperico

L'iperico è una pianta non molto nota ma dalle tante e importanti proprietà benefiche. Questa pianta dai bei fiori gialli nasce spontanea ma può anche essere facilmente coltivata nel proprio giardino. Come ben sappiamo è fondamentale conoscere la...
Rimedi Naturali

Olio essenziale di vaniglia: proprietà, benefici e usi

Gli oli essenziali, grazie alle loro proprietà benefiche, vengono utilizzati per molti scopi, soprattutto per trattamenti specifici per il corpo. Ognuno di questi oli viene utilizzato per un apportare una tipologia di benessere diversa, che si serve...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.