Mal di pancia: rimedi omeopatici

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il mal di pancia è un inconveniente capace di rovinare intere giornate, apportando alla vita familiare, amicale o lavorativa, un profondo disagio psicologico. La sua insorgenza limita infatti gli spostamenti, mette di cattivo umore e non predispone al consumo di cibi. Numerosi sono i rimedi per contrastare e risolvere tale problematica, tuttavia bisogna prima identificarne le specifiche cause. L'apparato digerente, infatti, è costituito da diversi segmenti, che "rispondono" in modo dissimile ad alimenti, condizioni ambientali e terapie. Tra queste ultime, quelle di maggior interesse sono certamente le naturali, dalla formulazione semplice e prive di effetti indesiderati. Nei passi di questa guida vedremo assieme proprio come eliminare il mal di pancia, grazie ai rimedi omeopatici.

27

Migliorare il transito intestinale eradicando la stipsi

Vi sono individui che lottano costantemente contro la stipsi, nonostante adottino regimi alimentari ricchi di fibre. Paradossalmente, il consumo eccessivo di fibre può causare costipazione, peggiorando la problematica ed il senso di pesantezza. Quando il mal di pancia è causato proprio dalla stipsi, che è anche il disturbo gastrointestinale più frequente nella popolazione, l'omeopatia viene in soccorso con prodotti mirati. Il Lycopodium, ad esempio, può essere impiegato quando si nota del meteorismo. Il Natrum Muriaticum viene impiegato in caso di feci caprine, mentre il Nitric Acidum se la problematica si associa alle fastidiose ragadi anali.

37

Risolvere i disturbi da intossicazione alimentare

Quando si mangiano cibi pesanti o andati a male, si può verificare la classica intossicazione alimentare, la cui gravità dipende da vari fattori. Com'è facilmente intuibile, in caso di diarrea e vomito, è necessario rivolgersi al personale medico, mentre qualora si dovessero avvertire solo leggeri dolori, si può ricorrere all'omeopatia. In questo caso è possibile utilizzare Arsenicuum Album, meglio noto come triossido di arsenico (non puro, poiché sarebbe tossico, ma diluito in modo opportuno). Tale policresto, che è possibile acquistare in farmacia, contrasta coliti, gastriti, sintomi da lievi intossicazioni alimentari, ragadi anali, ulcera ed alitosi.

Continua la lettura
47

Eliminare le conseguenze di un'indigestione post abbuffata

A volte, dopo abbuffate sostanziose, si può avvertire un certo mal di pancia, frutto della pesantezza nell'area addominale. In casi simili, che destano un marcato senso d'inadeguatezza, è possibile beneficiare di rimedi omeopatici. Il rallentamento delle funzioni digestive può essere contrastato dalla Pulsatilla, pianta dalle mille virtù medicamentose, impiegata nella fitoterapia, nell'omeopatia e nella medicina tradizionale cinese. Prima di effettuare l'acquisto è tuttavia imperativo selezionare il prodotto con la più corretta diluizione. Quelli in commercio combattono infatti un numero elevato di problematiche, dall'acidità di stomaco, alle le flebiti, passando per le emorroidi e persino l'asma bronchiale.

57

Allontanare crampi e meteorismo con i Fiori di Bach

Tra i rimedi omeopatici di punta, apprezzati quasi universalmente, ci sono i ben noti Fiori di Bach. Quando crampi e meteorismo rischiano di minare la stabilità del proprio umore, possono essere impiegati tre di essi: Crab Apple, Holly e Star of Bethlehem. La sinergia tra questi fiori da infatti origine ad un rimedio in grado di allontanare gonfiori, dolori e crampi. Tuttavia, la cura risulta efficace soltanto se eseguita giornalmente, in modo certosino, e protratta nel tempo.

67

Curare lo spirito e la forte emotività

Non tutti i mal di pancia hanno origine alimentare, in alcuni casi è la forte emotività a generarli. Vi sono infatti individui che pur non manifestando disappunto o malessere, celano tali emozioni senza mai metabolizzarle del tutto. Ve ne sono altri che invece hanno frequenti crisi di pianto, associate ad eventi luttuosi, fallimenti personali, mortificazioni et similia. Tali circostanze richiedono approcci decisi, che in ambito omeopatico sfruttano le proprietà della Tintura Madre di Ignazia. L'Ignazia è una pianta tipica del sud-est asiatico, utilizzata per curare alcuni "mali psichici" (quali impressionabilità, frustrazione e depressione) ed alcuni disordini del sistema nervoso (come spasmi muscolari ed iperestesia sensoriale). L'impiego di qualsiasi rimedio elencato sino ad ora, deve essere stabilito dell'esperto naturopata e dell'omeopata, che possono consigliare dosaggi e durata dei trattamenti.

77

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Salute

Pressione bassa: 5 rimedi omeopatici

Quante volte vi è capitato, specialmente durante la stagione estiva, quando i primi caldi cominciano a farsi sentire, di avere la sensazione d'essere spossati e giù di corda? O quanti di voi, ancora, hanno percepito capogiri, stanchezza, confusione...
Salute

Cefalea: 5 rimedi omeopatici

Emicrania, cefalea o mal di testa: il nome conta poco rispetto ai disagi che provoca. Un disturbo fastidioso, ma non sempre sintomo di qualche cos'altro. Il mal di testa può essere anche passeggero e dovuto solo al vissuto della giornata o alle emozioni...
Salute

7 rimedi efficaci contro il mal di mare

Il mal di mare è una sensazione di malessere che si presenta, in alcuni soggetti, quando si trovano ad affrontare un viaggio su mezzi marittimi. Tale malessere, che coinvolge principalmente la digestione, è causato dalle informazioni contrastanti che...
Salute

Rimedi contro il mal d'orecchio

Quando si ha male all'orecchio il problema può provenire da diverse fonti come ad esempio un mal di denti o un raffreddore, ma tra le cause ci possono essere anche l'influenza ma non è detto che sia semplicemente un mal d'orecchio. Le motivazioni stanno...
Salute

Mal di spalle: 5 rimedi naturali

Potrebbe essere un problema meno diffuso del mal di schiena o il male cervicale, tuttavia molti di noi soffrono di mal di spalle. Ciò può essere dovuto ad una cattiva postura mantenuta per lungo tempo, alla mancanza di attività fisica adeguata, magari...
Salute

Gli esercizi e i rimedi per alleviare il mal di gambe

I dolori alle gambe non sono certamente belli da sopportare e a volte, a seconda del grado di dolore, ci vogliono giorni o anche settimane prima di scomparire del tutto. In condizioni doloranti non riusciamo a far fronte a tutte quelle attività che quotidianamente...
Salute

Come alleviare il mal di stomaco

Frequentemente si sente parlare di mal di stomaco. Ma cosa si intende di preciso? Con questo termine si possono indicare molteplici tipi di disturbi scatenati da differenti cause quali stress, alimentazione non corretta, nervosismo, reflusso gastro-esofageo....
Salute

5 punti da massaggiare per ridurre il mal di testa

Se il problema che affligge voi come milioni di altre persone nel mondo è un fastidioso mal di testa, è bene sapere che si potrà facilmente ridurre semplicemente utilizzando cinque punti da massaggiare e di seguito ve li andrò ad illustrare.Non è...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.