Luppolo: proprietà e utilizzo

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Il luppolo è una pianta perenne che fa parte della specie delle rampicanti. Essa nasce spontaneamente e si sviluppa nei luoghi in cui il clima è temperato. Il luppolo possiede tante proprietà benefiche ed il suo utilizzo viene adottato per la cura e il benessere della persona oltre che come ingrediente naturale per fare decotti ed infusi. Le parti di questa pianta più usate per tali scopi sono le foglie e le infiorescenze. Di seguito vengono elencati alcune soluzioni che possono portare sollievo sia per il corpo che per la mente.

25

Contrasta l'insonnia e il nervosismo

Com'è ben saputo i fiori del luppolo si usano per fare una bevanda molto amata anche dai giovani, ovvero la birra. Essa però non è l'unica bevanda che si può realizzare. La stagione più idonea per raccogliere i fiori di luppolo è proprio la primavera, ma prima di preparare dei decotti e tisane da bere che curano l'insonnia e il nervosismo è necessario che vengano fatti essiccare. Tutto ciò che serve sono 100 ml di acqua e un cucchiaino di fiori essiccati, lasciar bollire per circa 3 minuti e bere quando sarà intiepidito. Il momento ideale per bere questa tisana ovviamente è la notte prima di andare a dormire.

35

Previene disturbi ormonali

Il luppolo è indicato soprattutto per i disturbi dell'apparato genitale ed ormonale delle donne, poiché riesce a lenire i dolori tipici della fase pre-mestruale, nonchè sui fastidiosissimi disturbi legati alla menopausa. Infine tra gli usi alimentari la pianta si presta per essere consumata direttamente come verdura cotta in gustose minestre o facendone una frittata. Per il resto, come è noto, le proprietà del luppolo vengono sfruttate per la preparazione della birra da cui, dopo la fermentazione, insieme ad altri componenti, come il malto e l'orzo si produce la gustosa e nota bevanda nonchè il lievito importante per gli usi culinari.

Continua la lettura
45

Funge da digestivo naturale

Un'altra proprietà contenuta nel luppolo è la funzione digestiva. Per godere di questo beneficio bisogna fare bollire 15 grammi di fiori sempre essiccati in un litro di acqua. Una volta raggiunto il bollore bisogna aspettare 5 minuti prima di poter spegnere il fuoco. Dopodiché tutto andrà filtrato e zuccherato leggermente. A questo punto non resta altro che berlo quando si avverte quella sensazione di pesantezza allo stomaco. Le foglie del luppolo invece possono essere utilizzate per preparare un decotto rinfrescante da bere in qualsiasi momento si voglia sempre però dopo la bollitura.

55

Curare l'infiammazione dei reni e della vescica

Il luppolo è anche ottimo per lenire l'infiammazione alla vescica ed ai reni; le foglie secche si possono utilizzare principalmente per preparare un decotto adatto a questi due organi. In mezzo litro di acqua fredda, buttate un paio di foglie secche di luppolo e poi fate bollire per circa dieci minuti. Attendete che il liquido sia diventato tiepido poi, aggiungete qualche cucchiaino di miele e filtratelo con un colino schiacciando bene le foglie. Questo decotto giova anche contro le infiammazioni intestinali.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Rimedi Naturali

Propieta' benefiche del luppolo

Il luppolo è conosciuto come ingrediente fondamentale per fare una buona birra, dandole un colore chiaro e un ottimo sapore, ma forse non tutti sanno che ha anche delle propieta benefiche che non devono passare inosservate. Tra le tante vale infatti...
Rimedi Naturali

Cassia: proprietà e utilizzo

La guida che andremo a proporvi si occuperà di una pianta avente delle proprietà particolari: la Cassia. Per essere più precisi, come avrete già compreso con la veloce lettura del titolo che accompagna la guida, ora ci occuperemo di trattare le varie...
Rimedi Naturali

Olivo: proprietà e utilizzo

L'olivo è una pianta antichissima, tipica della macchia mediterranea. Longevo e robusto, viene coltivato nelle regioni del Centro e del Sud Italia per la produzione dei frutti. Da questi si estrae un olio di eccellente qualità, rinomato in tutto il...
Rimedi Naturali

Olio di rosa canina: proprietà e utilizzo

L'olio vegetale di rosa canina deriva dalle più comuni specie di rose. Ricco di vitamine (A, K, C), sostanze antiossidanti naturali, acidi grassi essenziali (oleico e linoleico), e carotenoidi, che ne migliorano le proprietà terapeutiche, è ampiamente...
Rimedi Naturali

Gelso: proprietà e utilizzo

Il gelso (nome scientifico Morus L.) è un arbusto di medie dimensioni, appartenente alla famiglia delle Moracee ed originario dell’Asia, ma presente anche in America settentrionale ed Africa. Già diffuso ai tempi degli antichi Romani, che lo utilizzavano...
Rimedi Naturali

Rimedi naturali: proprietà curative della melissa

La Melissa fa parte della famiglia della menta e viene considerata una pianta calmante. Il suo utilizzo risale al Medioevo dove se ne faceva grande uso. Essa veniva utilizzata per ridurre lo stress e l'ansia. Inoltre per favorire il sonno, migliorare...
Rimedi Naturali

Proprietà e benefici della senape

L'utilizzo della senape, per le proprietà ed i benefici che presenta, risale all'antichità. Questa pianta spontanea, originaria dell'Asia, è stata apprezzata da vari popoli nel corso dei secoli. I Greci conoscevano le sue qualità, così come i Romani,...
Rimedi Naturali

Le proprietà dell'olio tea tree

L'olio tea tree si ricava dalle foglie dell'albero Maleleuca alternifoglia, comunemente conosciuto come l'albero del tè, che cresce in terra australiana. Le foglie vengono distillate attraverso vapore acqueo. Il nome "albero del tè", coniato dallo avventuriero...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.