Le proprietà delle verdure a foglia larga

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Le proprietà delle verdure a foglia larga sono davvero tante perché oltre ad essere alimenti importanti nella dieta mediterranea, sono ricche di sapore e si prestano ad essere utilizzate in innumerevoli ricette.
Sono ottime sia crude che cotte, facili da trovare e soprattutto economiche. Alcune interessantissime proprietà delle verdure a foglia larga sono però meno conosciute, ecco le 5 più importanti.

26

Fanno bene alla salute

Le verdure a foglia larga contengono moltissimi antiossidanti utili a prevenire l'invecchiamento delle cellule del nostro corpo e di conseguenza ci proteggono da un invecchiamento precoce e sono poi ricchissime di fibre che favoriscono il nostro regolare ritmo intestinale. Gli antiossidanti contenuti nelle foglie delle verdure svolgono inoltre un'importante azione di prevenzione dei tumori, ed è ormai accertato che consumare almeno 200 grammi di verdure a foglia larga al giorno diminuisce notevolmente il rischio contrarre gravi malattie come il cancro al seno o cardiopatie coronariche.

36

Poche calorie e tante vitamine

Le verdure a foglia larga sono poverissime di calorie e possono essere pertanto inserite in qualsiasi dieta. Sono inoltre molto digeribili, in particolare se consumate cotte. Le verdure a foglia larga sono allo stesso tempo ricchissime delle vitamine A, C, K e contengono sali minerali, fosforo e ferro facili da assimilare soprattutto se le consumiamo crude.
Da non dimenticare che le verdure a foglia larga sono ricche d'acqua, e hanno quindi un'importante azione diuretica e disintossicante.

Continua la lettura
46

Crude o cotte..sempre ottime!

In insalata, come involtini, saltate in padella o con la pasta: le verdure a foglia larga sono adatte a qualsiasi tipo di cottura o ricetta.
In generale, per esaltarne le proprietà, sarebbe buona norma consumarle crude (ben lavate) e condirle con un filo d'olio extravergine d'oliva, del succo di limone e un po' d'aceto. Abbinarle a spremute fresche e frutta di stagione permette al nostro corpo di assumere con più facilità gli importanti elementi che le rendono così speciali. Le verdure a foglia larga cotte rappresentano degli ottimi contorni e se abbinate gli ingredienti con fantasia, potete preparare degli ottimi primi piatti. Risotto con radicchio e noci, pennette con speck e spinaci o un'ottima zuppa di cavoli.

56

Economiche..praticamente gratis

Le verdure a foglia larga sono facilmente reperibili nei mercati di frutta e verdura, al market sotto casa o nelle grandi catene di ipermercati e sono note per essere adatte a ogni tipo di portafoglio.
Quello che non sappiamo però è che possiamo spesso procurarcele senza spendere nemmeno un centesimo e abbinando alla convenienza una piacevole passeggiata nella natura. Le erbe spontanee come la cicoria o la bietola selvatica sono presenti nelle campagne, ai bordi delle strade e talvolta persino nel nostro giardino di casa. Per riconoscerle possiamo documentarci sugli appositi manuali, e per non incorrere in spiacevoli errori che possono rivelarsi causa di intossicazione, farci accompagnare da un esperto, soprattutto le prime volte.

66

Colorate e belle da vedere

Quando pensiamo alle verdure a foglia larga ci viene subito in mente il verde brillante della lattuga, o quello scuro e cupo degli spinaci. Man mano che le scopriamo, possiamo invece notare che oltre alle innumerevoli sfumature di verde, abbiamo il rosso del radicchio o il bianco dei cavoli. Queste verdure, tagliate in maniera fantasiosa creano coloratissime insalate, che hanno il vantaggio di abbellire le tavole più semplici e sono soprattutto molto invitanti. Per chi fosse a dieta, o per le mamme che devono convincere i bambini a mangiare più verdura, il consiglio è quello di mixare in maniera creativa le diverse foglie, in insalata o come spiedini vegetariani creativi, e vedrete che convincerete anche i più scettici a provare queste buonissime verdure.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Alimentazione

I migliori cibi naturali antiossidanti

La natura ci offre tantissimi cibi in grado di fornire al nostro organismo una serie elementi utili per mantenerci in salute, e prevenire l'insorgere di molte malattie. Chi di noi non ha mai sentito parlare dei radicali liberi? Si tratta di molecole che...
Alimentazione

Cosa mangiare per migliorare la concentrazione

Quando si hanno degli esami importanti da superare, delle riunioni da gestire o delle situazioni da risolvere, è importante non perdere ne la pazienza, ne la concentrazione, ma restare calmi e pronti a gestire tutto. Per non perdere la concentrazione,...
Alimentazione

10 cibi nutrienti tipici dell'autunno

L'assunzione e il consumo di frutta e verdura di stagione rappresenta uno dei pilastri più importanti per un'alimentazione sana ed equilibrata. La stagionalità dei cibi prevista da madre natura ha come fine fornire i giusti apporti nutrizionali nei...
Alimentazione

Gli alimenti che migliorano la vista

Con l'avanzare dell'età la vista tende a diminuire. Tuttavia, un opportuno regime alimentare può aiutare a prevenire eventuali peggioramenti e a tutelare la salute degli occhi. Per rallentare il processo di invecchiamento della vita, è consigliato...
Alimentazione

Mangiare verdure: i benefici per la salute

Le verdure rientrano a pieno titolo nel primo gruppo di alimenti della piramide alimentare. Il loro consumo quotidiano, in abbinamento ai pasti principali, garantisce benessere psicofisico all'organismo. Il segreto dei vantaggiosi effetti sulla salute...
Alimentazione

Le proprietà benefiche della prugna

La prugna è un frutto tipico della stagione estiva che contribuisce in vario modo al benessere del corpo. È un frutto caratterizzato da un bassissimo contenuto calorico ma, allo stesso tempo, è molto ricco di sostanze utili per l’organismo, come...
Alimentazione

Cibi leggeri da mangiare la sera

Come vedremo nel corso di questa guida, i nutrizionisti consigliano vivamente di non esagerare con l'assunzione di cibi pesanti, soprattutto la sera, ovvero di prediligere cibi leggeri che permettano al contempo di perdere peso, senza sacrificio. Assumere...
Alimentazione

Le proprietà del peperone

Il peperone è un alimento estivo. Succoso, profumato e gustoso, questo ortaggio è coloratissimo. Si distinguono infatti peperoni verdi, gialli e rossi. È il frutto del Capsicum annum ed appartiene alla famiglia delle solanacee. È ideale per una fresca...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.