Le proprietà della patata dolce

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La patata dolce, o batata, è originaria del Sudamerica. Viene molto apprezzata per i suoi valori nutrizionali ed i benefici per l'organismo. In commercio, è reperibile in diverse forme e colorazioni: rosa, rossastra, viola, gialla o arancione. Ciascun colore cela proprietà inaspettate. Il tubero americano, ormai diffuso in tutto il mondo, è un buon antistress. Secondo alcuni studi giapponesi, un consumo regolare riduce l'ansia ed il nervosismo. Per i suoi effetti positivi sul benessere fisico, va introdotto regolarmente nella dieta quotidiana. Sostituisce alla perfezione la patata nostrana, regola il livello di glicemia nel sangue, l'anemia e l'ipertensione. È un'ottima fonte di vitamina A. B6, C e fibre. La patata dolce apporta numerosi benefici anche all'intestino. Chiaramente, il tubero non sostituisce in alcun modo le soluzioni farmacologiche ed il consulto professionale.

26

E' un potente antiossidante

La patata americana rosa o violacea è un potente antiossidante naturale. È ideale contro l'invecchiamento cellulare e cutaneo. Possiede l'antocianina, un pigmento della famiglia dei flavonoidi. La sostanza è reperibile nella buccia e nelle foglie. Contro i radicali liberi, cucinare il tubero con tutta la buccia. Il sapore sarà inaspettatamente dolce.

36

E' un ottimo antinfiammatorio

La patata dolce, in particolare quella a pasta gialla, contiene la vitamina C. Quest'ultima è indispensabile contro l'influenza, i raffreddori stagionali e l'anemia. Partecipa alla produzione del collagene ed alla sintesi del ferro. Il tubero è un ottimo antinfiammatorio naturale, antiallergico ma anche antiossidante.

Continua la lettura
46

E' un buon cardio-protettore

La patata dolce è un buon cardio-protettore. In particolare il tubero a pasta gialla ed arancione contiene il beta-carotene ed il potassio. La regolare assunzione riduce i rischi cardiovascolari. Migliora la circolazione ed abbassa la pressione sanguigna.

56

E' un anti-cancerogeno

Secondo recenti studi giapponesi, la patata dolce è un anti-cancerogeno. Mangiare regolarmente il tubero con verdure, previene il tumore al seno nelle donne ed alla prostata negli uomini. Inoltre, le foglie della patata americana, peraltro commestibili, riducono il rischio di cancro ai polmoni.

66

E' energizzante

La patata dolce è ipocalorica e contiene pochissimi zuccheri. Pertanto, si può consumare regolarmente senza limiti. Mantiene la linea ed un buon livello di glicemia. Lo zucchero naturale viene rilasciato nell'organismo gradualmente. Per tale motivo, il tubero è energizzante. Un alleato strategico per un'alimentazione sana ed equilibrata.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Alimentazione

Uva sultanina: le proprietà

L'uva sultanina, conosciuta anche come uva passa, è uno snack assolutamente naturale, dall'alto contenuto proteico-calorico e con molte proprietà benefiche. Si ottiene dall'essiccatura di una particolare varietà d'uva priva di semi che la rendono ideale...
Alimentazione

Amarena: proprietà e benefici

Le amarene sono dei deliziosi frutti abbastanza simili alle ciliege, che sono caratterizzate da un gusto agro-dolce e possono essere di svariate tipologie (chiare o scure e precoci o tardive). Nonostante esse presentino delle differenze in termini di...
Alimentazione

Benefici e proprietà della paprika

L'utilizzo delle spezie in cucina è secolare, al fine di insaporire i cibi ed aromatizzarli in modi sempre più gustosi ed appetibili. Le spezie sostituiscono degnamente ed egregiamente il sale, apportando notoriamente dei particolari benefici che ognuna...
Alimentazione

Pompelmo rosa: proprietà e benefici

In questo articolo ci occuperemo di conoscere le proprietà curative e benefiche di un frutto non molto usato e consumato nella tavole italiane ma che, proprio grazie alle sue potenzialità dovrebbe essere maggiormente conosciuto e più spesso consumato....
Alimentazione

Il malto: proprietà e benefici

Il malto è un dolcificante che si può ottenere dalla macerazione di qualche speciale varietà di orzo. Questo ingrediente viene adoperato essenzialmente per cucinare gustosi dessert, creme delicate o gelati morbidi. Il malto d'orzo rappresenta anche...
Alimentazione

Teff: proprietà e benefici

Oggi vogliamo dedicare un po' d'attenzione ad un alimento ricco di proprietà benefiche, ma poco conosciuto: il Teff. Forse qualcuno di voi ne ha già sentito parlare, ma per chi non lo conosce, sappiate che si tratta di uno pseudo cereale, ovvero di...
Alimentazione

Papaya: proprietà e benefici

La papaya, tipico frutto dell'America centrale e del Brasile, si sta diffondendo anche in Italia dove, in alcune zone del sud, ne viene sperimentata la coltivazione. Ha una forma a pera la cui buccia varia dal verde scuro all'arancione quando il frutto...
Alimentazione

La menta: proprietà e benefici

Le diverse specie di menta sono diffuse nelle regioni temperate, nascono spontaneamente prevalentemente nei territori umidi e vicino a corsi d'acqua. La menta appartiene alla famiglia delle labiatae. Tra le specie più comune vi sono la menta piperita...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.