Le proprietà dell’olio di iperico

Tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

L'iperico, nota anche come Erba di San Giovanni, è una pianta erbacea di origine europea, che produce fiori di colore giallo oro, i cui cinque petali possiedono la caratteristica di essere perforati. Essa è una fonte di numerose proprietà terapeutiche, e viene ancora oggi usata largamente in campo fitoterapeutico, dove svolge un efficace funzione principalmente nelle cicatrizzazioni sia sedative che analgesiche. Inoltre, sotto forma di oleolito è molto indicata per la cura di infiammazioni cutanee come herpes labiali, scottature solari, dermatosi e fragilità capillari. In questa guida, ci occuperemo di mettere in evidenza in modo minuzioso di tutte le proprietà dell'olio di iperico.

28

Il principio attivo

Prima di indicare tutti i possibili usi, è importante sottolineare che principio attivo di questa pianta pianta, può causare reazioni di fotosensibilizzazione, risulta pertanto importante che l'uso venga fatto con estrema cautela. Anche se comunque tale rischio risulti meno frequente rispetto a quello dei comuni farmaci, è un fattore da tenere in considerazione qualora si preveda un'esposizione diretta ai raggi solari.

38

Le scottature

L'uso dell'olio di Iperico è molto gettonato in caso di scottature infatti svolge un efficace funzione di lenire le scottature solari e accelerarne il processo di guarigione e le cicatrizzazioni. Per un risultato ottimale, si consiglia di pulire accuratamente la pelle della parte interessata prima di applicare il prodotto è solo successivamente provvedere all'applicazione tramite l'uso un batuffolo di cotone imbevuto nell'oleolito che verrà massaggiato in modo delicato sulla zona ustionata.

Continua la lettura
48

Piccole ferite

Questa pianta inoltre risulta estremamente efficace nel trattamento del dolore causato da piccole ferite. È infatti, sufficiente tamponare l'olio sulla zona dolorante per trarre un sollievo immediato e duraturo. In presenza di un taglio ancora aperto, è bene utilizzare un oleolito a base alcolica e applicarlo sulla ferita tre volte al giorno, fino alla sua completa cicatrizzazione. Risultano infatti numerosi i casi in cui l'uso di tale prodotto riesce a lenire il dolore in modo naturale senza il bisogno di utilizzare dei farmaci.

58

Le proprietà

Altre proprietà del l'erba di San Giovanni sono quelle di antibiotiche e disinfettanti. È un efficace antisettico e ha funzioni di microbicida. Il suo uso è infatti ideale per il trattamento di infiammazioni causate da forme batteriche, come alcuni tipi di gastriti e gengiviti, ma anche per infezioni da funghi come la Candida che è molto comune nelle donne di ogni età. Anche per il trattamento di tali patologie è consigliabile l'uso sotto forma di olio.

68

L'antidepressivo

Poche persone sanno che l'olio di Iperico è anche un buon antidepressivo naturale, infatti assunto per via orale, è in grado di sollevare l'umore, calmare i nervi e facilitare un riposo sano e fisiologico, aumentando i livelli dei neurotrasmettitori coinvolti nella regolazione del sonno e dell'umore. Possiamo pertanto considerarlo un antidepressivo privo di effetti collaterali in quanto totalmente naturale.

78

I farmaci

Abbiamo riportato tutte le maggiori funzioni di tale sostanza è abbiamo potuto costatare che si tratta di un ottimo rimedio naturale per numerose patologie, ma è necessario sottolineare che l'assunzione non deve mai avvenire in concomitanza con farmaci, in quanto potrebbe avere delle razioni negative sul nostro organismo. Pertanto, prima dell'assunzione è opportuno consultare il proprio medico, ricordandosi di specificare tutti i medicinali e gli integratori che si è soliti assumere.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Rimedi Naturali

Proprietà e benefici dell'iperico

L'iperico è una pianta non molto nota ma dalle tante e importanti proprietà benefiche. Questa pianta dai bei fiori gialli nasce spontanea ma può anche essere facilmente coltivata nel proprio giardino. Come ben sappiamo è fondamentale conoscere la...
Rimedi Naturali

Bacche di iperico: proprietà, benefici e dove trovarle

Lo studio e l'uso delle erbe medicinali risale alle epoche più antiche dell'esistenza dell'uomo. A tutt'oggi utilizziamo rimedi e sollievi d'erboristeria. È infatti noto come alcune piante abbiano proprietà salutari e apportino diversi benefici. Fiori,...
Rimedi Naturali

Olio di mandorle dolci: proprietà

L'olio di mandorle dolci è un prodotto che viene ottenuto dalle mandorle essiccate. Esso presenta un leggero odore di nocciola e un sapore delicato. Questa sostanza viene utilizzata per le importanti proprietà benefiche che possiede, in quanto funge...
Rimedi Naturali

Proprietà e benefici dell'olio di enotera

L'olio di enotera è un estratto di erbe utilizzato principalmente contro i disturbi della pelle come gli eczemi, la psoriasi e l'acne. È usato anche per l'artrite reumatoide, l'osteoporosi, la sclerosi multipla, il cancro, il colesterolo alto e le malattie...
Rimedi Naturali

Le proprietà dell'olio tea tree

L'olio tea tree si ricava dalle foglie dell'albero Maleleuca alternifoglia, comunemente conosciuto come l'albero del tè, che cresce in terra australiana. Le foglie vengono distillate attraverso vapore acqueo. Il nome "albero del tè", coniato dallo avventuriero...
Rimedi Naturali

Olio essenziale di curcuma: proprietà e utilizzo

L’impiego delle piante come rimedi naturali per la cura delle malattie di svariata origine rappresentava la terapia maggiormente utilizzata.In quest'ultimi anni, si è avuto un crescente ritorno all'utilizzo delle specie vegetali come rimedio alternativo...
Rimedi Naturali

Come sfruttare le proprietà dell'olio essenziale di curcuma

L'olio essenziale di curcuma si ottiene dalla distillazione in corrente di vapore della Curcuma longa. È noto fin dall'antichità per le proprietà antinfiammatorie, antiossidanti, antivirali, antisettiche, antitumorali e digestive. Dall'azione antifungina,...
Rimedi Naturali

Proprietà e benefici dell'olio di geranio

Il geranio (Pelargonium) appartiene ad un genere di piante erbacee contraddistinte da un fusto carnoso e fiori profumatissimi. Il geranio oltre ad abbellire i balconi è conosciuto per le sue tantissime proprietà. Infatti, svolge un'azione cicatrizzante,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.