Le caratteristiche organolettiche della carne

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La carne è un alimento che ricopre un ruolo fondamentale dato il suo elevato valore nutritivo, in particolar modo per quanto concerne il contenuto di vitamine. Infatti in essa è presente una discreta quantità di vitamina B12 e inoltre abbiamo la presenza di B1, B2, B6, H, acido folico, PP e acido pantotenico. Tra le varie caratteristiche della carne vi sono quelle organolettiche. Esse riguardano: l'aspetto e la consistenza, l'odore, il colore, la grana e la tessitura.

27

L'odore

L’odore è un parametro fondamentale e varia in base alla specie animale, all'età, all'alimentazione e al sesso dell'animale. Di solito, la carne fresca ha un odore molto delicato di acido lattico, con delle sfumature, ad esempio nel caso di animali lattanti si avvertirà un odore di latte diversamente nel caso di selvaggina si avvertirà l'odore di erbe aromatiche. Inoltre, l'odore è un indice fondamentale per stabilire un possibile stato di alterazione che si può avvertire con un forte odore di stantio e rancido.

37

Il sapore

Il sapore è un parametro che dipende da una serie di sostanze solubili presenti all'interno della carne. La sapidità di questo prodotto dipende principalmente dalla presenza del grasso, che se presente nel giusto quantitativo comporta una migliore intensità del gusto e un miglioramento della finezza. Inoltre, il sapore dopo la cottura si fa più gradevole e intenso.

Continua la lettura
47

La finezza

La finezza è un parametro influenzato dalla tipologia di tessuto e dalla quantità presente all'interno del muscolo. Tutto ciò è possibile valutarlo andando a tagliare la carne in modo trasversale osservando in questo modo la grana, ossia i fasci dei muscoli sie primari che secondari entrambi uniti nel tessuto connettivo. In questo modo si possono ottenere fettine di carne di facile taglio e cottura.

57

La succosità

Un'altra caratteristica organolettica molto importante è la succosità, ossia la sensazione che nella vostra bocca si liberi del succo durante la fase della masticazione della carne. Questo fattore dipende dal gradi di acidità, dallo stato del muscolo interessato, dalla quantità di grasso e dal tempo della frollatura.

67

La consistenza

E infine, abbiamo il parametro della consistenza, in questo caso più si tratta di un animale giovane e i muscoli sono meno consistenti. Inoltre la tenerezza dipende anche dalla presenza o meno di grasso all'interno della carne. Ad esempio una bistecca con un'ottima marezzatura, nel momento in cui sarà cotta, il grasso presente all'interno tenderà a sciogliersi e in questo modo la bistecca risulterà molto più tenera di un pezzo di carne
.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Alimentazione

Come sostituire la carne in una dieta

La carne rappresenta sicuramente un elemento fondamentale all'interno di una dieta sana ed equilibrata. Tuttavia se una persona è vegetariana o non gradisce affatto la carne può sostituire piuttosto facilmente questo alimento. Nella seguente guida pertanto...
Alimentazione

5 alternative alla carne

Negli ultimi anni sempre più persone stanno rinunciando, nella loro alimentazione, alla carne. Alcune lo fanno per una scelta etica, altre per i continui moniti che si ricevono da media ed esperti secondo cui un'alimentazione a base di troppe proteine...
Alimentazione

Tonno: caratteristiche nutrizionali e benefici

Al giorno d'oggi, quasi tutti rivolgiamo una maggiore attenzione alla salute, cominciando dal selezionare ciò che mangiamo e prediligere alcuni cibi che sappiamo essere dei toccasana per la salute. Uno di questi è proprio il tonno. Oltre a essere molto...
Alimentazione

Carne rossa: proprietà e controindicazioni

La carne rossa rappresenta, da sempre, uno dei componenti fondamentali della piramide alimentare, dal momento che si tratta di un cibo abbastanza completo e molto nutriente, considerato il simbolo per eccellenza del benessere alimentare. Tuttavia nei...
Alimentazione

Come sostituire il ferro presente nella carne

Per avere una crescita ed un alimentazione equilibrata, adulti e soprattutto bambini, dovrebbero avere una "dieta mista". Una dieta mista comprende un po' tutti i cibi, mangiati in combinazioni diverse ogni giorno. Il suo pregio sta nel fatto che chi...
Alimentazione

Le caratteristiche della patata dolce

La patata dolce nasce nel Sud America per poi svilupparsi in Giappone e in tanti altri stati del mondo, fino ad arrivare anche in Italia. Ha vari nomi di uso comune, infatti la si può trovare come patata americana o 'batata' nelle regioni del Maghreb....
Alimentazione

Miele di lavanda: caratteristiche e proprietà

Il miele, l'oro della natura, è un buonissimo dolcificante che puoi usare per addolcire le tue tisane preferite o da spalmare su una calda fetta di pane per merenda. Ma il miele non è solo questo. Infatti esistono tantissimi tipi di miele in commercio...
Alimentazione

Guida agli alimenti che contengono estradiolo

Con il termine "Estradiolo" si indica una categoria di estrogeni tipicamente femminili, responsabili dello sviluppo del seno e dell'allargamento del bacino. Essi vengono prodotti principalmente dalle ovaie (ma non solo) e una dieta sana e bilanciata permette...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.