La melissa: proprietá e benefici

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La Melissa è una pianta erbacea nota anche con il nome di cedronella o erba limona per il peculiare odore emanato dalle sue foglie una volta strofinate. Questa pianta presenta una notevole versatilità: risulta, infatti, possibile farne uso sia come erba aromatica, da impiegare in cucina per insaporire i piatti, sia per preparare infusi e decotti per scopi curativi. In questo articolo proviamo, allora, a scoprire nel dettaglio quali sono le proprietá ed i benefici di questa pianta.

26

La Melissa

La Melissa (nome scientifico Melissa Officinalis) deve parte delle sue virtù terapeutiche agli oli essenziali contenuti nelle sue foglie, che vanno essiccate rapidamente e lontano dalla luce solare diretta, in un luogo ben areato, per evitare la perdita dei principi attivi. Questa pianta presenta una concentrazione pari allo 0,1 % dell'olio volatile composto da tannini, citronellale, flavonella, geraniolo, acido rosmarinico, nerolo, eugenolo.

36

Come assumere i principi attivi della Melissa

Il modo migliore per assumere i principi attivi contenuti nella melissa consiste nella preparazione di infusi e decotti con le foglie di questa pianta. Si può trarre notevole beneficio dall'azione sedativa e rilassante di questa bevanda per fronteggiare spasmi e dolori localizzati o per facilitare il rilassamento muscolare e rendere così più rapido l'addormentamento. La melissa non sembra presentare particolari controindicazioni, per cui può essere consigliata a tutte le fasce di età. Per le donne in gravidanza o in allattamento è sempre preferibile richiedere il parere del proprio medico curante.

Continua la lettura
46

Proprietà della Melissa

La pianta della melissa è nota per le sue proprietà sedative sul sistema nervoso centrale: viene considerata per questo un ottimo rimedio naturale da utilizzare per contrastare il mal di testa, favorire il sonno e combattere gli stati di attivazione ansiosa, soprattutto quelli caratterizzati da somatizzazioni a carico del sistema gastroenterico. Le capacità antispasmodiche e antinfiammatorie della melissa la rendono indicata anche in caso di dolori mestruali, coliti e gastriti, disturbi digestivi, nausea, flatulenza o crampi addominali. Alcuni studi clinici hanno appurato i potenziali effetti benefici della cedronella rispetto alla memoria e all'attenzione, in modo particolare, per i pazienti affetti da morbo di Alzheimer. Le foglie fresche, strofinate su una puntura di insetto, sembrano anche in grado di alleviare il dolore in poco tempo. Sono alquanto note, inoltre, le proprietà antivirali della melissa, che ha dimostrato la sua efficacia per il trattamento dell'Herpes Simplex.

Ecco un link che potrebbe fornire ulteriori informazioni utili sull'argomento appena trattato in questa guida --------》http://www.cure-naturali.it/melissa/2189 (Melissa: Proprietà ed usi).

Ecco un altro link da leggere solo a titolo informativo --------》http://www.cure-naturali.it/tisane-naturali/966/la-tisana-alla-melissa/1762/a (La tisana alla Melissa).

56

Guarda il video

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Alimentazione

Papaya: proprietà e benefici

La papaya, tipico frutto dell'America centrale e del Brasile, si sta diffondendo anche in Italia dove, in alcune zone del sud, ne viene sperimentata la coltivazione. Ha una forma a pera la cui buccia varia dal verde scuro all'arancione quando il frutto...
Alimentazione

Latte d'avena: proprietà e benefici

Le opinioni sul latte vaccino sono ancora molto contrastanti, ma sempre più persone sostengono di avere problemi di digestione dopo l'assunzione di latte di mucca. Colite, piccoli crampi, corse frenetiche verso il bagno: effettivamente il latte vaccino...
Alimentazione

Lamponi: proprietà e benefici

I lamponi rientrano nella categoria dei frutti di bosco in quanto crescono sulle colline e sulle montagne, prediligendo il clima temperato. È bene sapere che esistono due tipologie di lamponi: quelli rossi e quelli scuri. I primi si trovano facilmente...
Alimentazione

I benefici del mango

Quali sono i benefici del mango? Il mango è un frutto originario dell'India ed oggi coltivato in molti paesi dell'Africa e dell'America centrale e meridionale. Dal sapore dolciastro e dalla polpa morbida e carnosa, è ricco di acqua, vitamine, sali...
Alimentazione

Benefici e proprietà del cumino

Il cumino è un arbusto di derivazione antichissima, dato che i suoi primi semi sono stati fatti risalire al secondo millennio a. C. Il gusto amarognolo e l'intenso profumo dolce, che deriva dagli oli essenziali in esso contenuti, hanno permesso l'aumento...
Alimentazione

I benefici del vino

Il vino come la maggior parte degli alcolici, se consumato in eccesso porta all'innalzamento della pressione sanguigna con conseguenti problematiche di varia natura quali, ad esempio, danni al fegato. Il vino, tuttavia, se inserito con moderazione all'interno...
Alimentazione

Ribes: proprietà e benefici

Il ribes, dall'arabo 'ribas', cresce in maniera spontanea nel centro e nel nord Europa; è presente in molte e differenti varietà (tra le più conosciute vi sono il ribes rosso, nero e l'uva spina), e si distingue per le sue caratteristiche nutrizionali...
Alimentazione

Olio di canapa: proprietà e benefici

L'olio di canapa viene estratto dai semi dell'omonima pianta. Ha un odore dolce e gradevole, molto simile alla nocciola ed una colorazione verde. L'olio essenziale di canapa viene impiegato principalmente nel campo cosmetico per le sue proprietà lenitive...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.