La classificazione delle proteine

Tramite: O2O 28/09/2018
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Le proteine, o protidi, sono macromolecole biologiche costituite da più catene amminoacidiche. Differiscono tra loro per funzione e struttura (primaria, secondaria, terziaria e quaternaria). Svolgono delle azioni molto importanti nell'organismo: hanno infatti il compito di formare i tessuti e riparare quelli già esistenti, regolano il metabolismo corporeo, concorrono nella difesa contro le infezioni patogene e producono energia. Il corpo umano non è capace di sintetizzare tutti gli amminoacidi necessari, per cui attinge dal cibo tramite il processo di digestione e quindi la scomposizione degli alimenti in particelle assimilabili dalle cellule. La classificazione delle proteine avviene in vario modo. I criteri sono 4: forma, funzione, composizione chimica e valore biologico. Vediamo assieme ciò che c'è da sapere sulle proteine.

27

Occorrente

  • Identificazione delle proteine
37

Composizione chimica

In base alla loro struttura, le proteine si distinguono in semplici e complesse. Le prime si formano da legami peptidici tra gli amminoacidi (albumine, globuline, gluteline, prolammine e scleroproteine). Le seconde, invece, si costituiscono da un legame proteico ed un gruppo di natura diversa. Ne fanno parte le emoproteine, i citocroni, le metalloproteine.
Come si può facilmente immaginare, le seconde sono costituite da una struttura più articolata e, conseguentemente, sono utilizzate per compiti più importanti. La mancanza delle prime può creare problemi alla digestione, mentre la carenza delle seconde non può essere tollerata dal corpo e va curata immediatamente.

47

Valore biologico

L'organismo umano non è capace di produrre gli amminoacidi essenziali. Come detto in precedenza, dunque, se li procura attingendo dal cibo. In questo modo garantisce la giusta quantità per espletare le funzioni plastiche. Le proteine più importanti sono quelle contenute nella carne, nel pesce, nelle uova, nel latte e nei semi. Quelle di origine animale sono di alto valore biologico. Per questa motivazione le persone che scelgono di seguire una dieta vegana hanno bisogno di compensare con integratori di proteine, altrimenti ne risentirebbe la loro salute.

Continua la lettura
57

Forma

Le proteine hanno una struttura tridimensionale molto complessa. Si classificano in fibrose e globulari. Le prime, di forma allungata, svolgono funzioni strutturali e meccaniche. Contribuiscono alla formazione delle ossa, delle unghie, dei peli, dei muscoli e dello strato corneo dell'epidermide. Appartengono a questo gruppo: il collagene, l'elastina, la cheratina e la fibroina. Le seconde, più compatte e sferoidali, hanno azione di trasporto e di difesa immunitaria. Ne fanno parte gli enzimi, gli anticorpi, i pigmenti respiratori, le tossine e molti ormoni. La mancanza delle seconde, in generale, può causare gravi patologie e indebolire l'organismo, causando il proliferare di germi e virus.

67

Funzione

La classificazione può avvenire anche in base al compito svolto all'interno dell'organismo. Si distinguono i protidi di trasporto (l'emoglobina, le proteine del sangue e delle membrane cellulari) e quelli strutturali, ovvero i componenti fondamentali di organi e tessuti, come il collagene, la cheratina e l'elastina. Gli enzimi accelerano la velocità delle normali reazioni chimiche. Gli ormoni controllano i processi metabolici. Le proteine contrattili, come la miosina e l'actina, sono necessarie per la contrazione muscolare. Infine, gli anticorpi rappresentano il sistema di difesa.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • L'organismo animale non produce amminoacidi essenziali. Pertanto bisogna introdurli tramite una dieta equilibrata. E' consigliabile il consumo di carne, pesce, uova e semi.
  • La mancanza anche di un solo amminoacido, può condizionare il corretto utilizzo di tutti gli altri.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Alimentazione

Come sostituire le proteine del pesce

Le proteine contenute nel pesce hanno un valore biologico molto alto; questo significa che tale alimento, apporta, al netto, una quantità di amminoacidi elevata, oltre che una quantità di proteine consistente. Ora scopriamo insieme come sostituire le...
Alimentazione

Come sostituire le proteine delle uova

Tutti noi conosciamo l'importanza di un'alimentazione sana e corretta, che contenga tutti i principi nutritivi necessari per godere di una buona salute. In particolare, ci dobbiamo assicurare un adeguato apporto di vitamine, minerali, acqua, grassi, carboidrati...
Alimentazione

I migliori cibi ricchi di proteine

Le proteine sono un toccasana per l'organismo. Si suddividono in animali e vegetali e rappresentano i migliori carburanti per i muscoli. Una corretta assunzione stimola il metabolismo, per perdere peso senza rinunciare al gusto. Le donne adulte normopeso...
Alimentazione

Come abbinare proteine e carboidrati

Proteine e carboidrati sono due dei tre macronutrienti di cui sono composti gli alimenti che generalmente consumiamo ogni giorno e che occupano le nostre tavole. Quando parliamo di macronutrienti vi sono alcuni aspetti che occorre tenere presenti, uno...
Alimentazione

Proteine: le 10 fonti più economiche

Tutti coloro che si approcciano al Fitness o al BodyBuilding si trovano prima o poi a fare i conti con le finanze. Infatti, come è ben noto, spesso i cibi proteici (carne, pesce, formaggi, etc..) sono costosi. Tuttavia sono sani e risultano indispensabili...
Alimentazione

Come sostituire le proteine della carne

La carne è una delle fonti proteiche più utilizzata dalla maggioranza degli onnivori, tuttavia non è indispensabile potendo essere sostituita abbastanza facilmente da altri alimenti. Occorre però fare le cose con criterio e avere delle basi di alimentazione...
Alimentazione

Come bilanciare proteine, carboidrati e grassi

Per uno stile di vita sano serve molto esercizio fisico ed una dieta ben equilibrata. La società odierna, ricca di cibi zuccherosi e ricchi di grassi saturi e conservanti, rende spesso però difficile selezionare in modo corretto il cibo da assumere...
Alimentazione

Come calcolare il fabbisogno proteico giornaliero

Un corpo in forma è un corpo in salute. Ognuno di noi si preoccupa per il proprio benessere che si inizia ad ottenere in tavola. Una dieta sana ed equilibrata infatti aiuta il nostro organismo a mantenersi forte e sano. La dieta più utilizzata è la...