L'agave e le sue proprietà

Tramite: O2O
Difficoltà: difficile
15

Introduzione

L'agave consiste in una pianta che viene utilizzata in ambito medicinale. Le proprietà che presenta sono svariate. Ad esempio, ha delle importanti funzioni lassative, degli effetti preventivi nei confronti dell'osteoporosi ed il diabete mellito. Precisiamo che l'osteoporosi si tratta di una patologia nella quale l'osso perde la sua normale compattezza. Invece il diabete mellito è quella malattia in cui si riscontra un eccessivo accumulo di carboidrati nel flusso ematico. Nei passi seguenti di questa breve guida, pertanto, vedremo di cosa si tratta l'agave e quali sono le sue principali proprietà.

25

L'agave si trova in aree tropicali, subtropicali o mediterranee, e si usa per creare tessuti resistenti

Iniziamo con il descrivere la pianta in questione. L'agave si può trovare nelle zone tropicali e subtropicali (come nel Messico), ma anche nelle aree mediterranee. Appartiene ad una "famiglia" composta da piante perenni con fusto corto e con rosetta di foglie carnose provvista di molte fibre. Se provenienti da climi più freddi, le foglie possono presentare una colorazione tendente al verde -azzurro. Al contrario, il colore verde-grigio si riscontra per le piante che provengono da climi maggiormente caldi. L'agave possiede delle radici lunghe e numerose, che hanno la capacità di cercare l'acqua in profondità e nelle zone aride. La pianta fiorisce quando raggiunge la maturità, dopodiché muore. Una prima utilità dell'agave è quella di creare tessuti particolarmente resistenti, i quali vengono utilizzati per la realizzazione di cappelli di paglia o addirittura nella costruzione di amache.

35

L'agave contiene l'inulina, che è un carboidrato con bassi valori glicemici ed importanti qualità

Tuttavia occorre precisare che questa pianta presenta soprattutto delle rinomate proprietà benefiche, conosciute già al tempo degli aztechi. Al giorno di oggi, gli studiosi hanno scoperto che il carboidrato principale che si trova nella pianta di agave, ossia l'inulina, abbassa i livelli di colesterolo cattivo nel sangue (il cosiddetto LDL), l'incidenza di cancro, favorisce il senso di sazietà, ripristina il sistema immunitario ed ha un indice glicemico molto basso (11-18). Quindi si può dedurre che è indicatissimo in caso di diabete mellito. L'inulina si tratta, in buona sostanza, del miglior dolcificante naturale solubile per bibite anche fredde, ideale per fare delle torte morbide e golose, senza rischi per la salute. Infatti il suo succo è un liquido paglierino, dolce e vischioso, che presenta anche una proprietà la quale gli permette di non solidificarsi e di cristallizzarsi come fa il miele, non alterando il gusto degli alimenti.

Continua la lettura
45

L'agave è ricca di sali minerali, oligo elementi e di carboidrati che contrastano l'osteoporosi

In più, occorre precisare che questa pianta è ricca di sali minerali ed oligo elementi. Tra questi, infatti, citiamo il ferro, il calcio ed addirittura il magnesio. Gli studi più recenti hanno anche dimostrato, come abbiamo affermato nell'introduzione di questa guida, una grande efficacia contro l'osteoporosi. Questa patologia riguarda la perdita della massa ossea, ed è una condizione che può portare facilmente condurre a fratture. I carboidrati contenuti in questa pianta dovrebbero aumentare la capacità di assimilare il calcio. Per questa ragione, gli elementi presenti nell'agave sono raccomandati alle donne dopo i "famosi" 50 anni.

55

L'agave facilita la digestione, riducendo il gas intestinale ed aumentando la flora batterica

Per concludere, l'agave possiede una proprietà che ha la finalità di proteggere l'intestino da vari disturbi. Tutto questo è possibile grazie alla presenza di una sostanza simile all'inulina. Le fibre contenute nell'agave riescono a facilitare il processo di digestione, riducendo la produzione di gas intestinali ed aumentando la flora batterica, data la ricchezza dei bifido batteri utili.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Rimedi Naturali

La cipolla e le sue proprietà

La cipolla rappresenta senza dubbio uno degli alimenti che vengono maggiormente utilizzati in cucina per la preparazione di innumerevoli ricette. Essa infatti conferisce ad ogni pietanza un sapore ed un gustoso unici ed inimitabili. La cipolla però ha...
Rimedi Naturali

La lattuga e le sue proprietà

La lattuga è una pianta commestibile che è presente in numerose ricette di cucina, in quanto possiede degli effetti benefici estremamente potenti per la salute umana. L'origine del nome è derivante dalla parola "latte" oppure "latice" e prende chiaramente...
Rimedi Naturali

La rapa e le sue proprietà

Gli ortaggi sono una fonte importantissima di vitamine, sali minerali, ferro ed altre proprietà nutritive fondamentali per il corpo umano. Nonostante le critiche al suo odore molto forte, la rapa è davvero buona se ben cucinata ed ha tante proprietà....
Rimedi Naturali

Come sfruttare le proprietà dell'efedra

La natura mette a disposizione dell'uomo una serie di piante dalle quali è possibile trarre benefici di vario genere e quindi possono essere impiegate per vari scopi. Mentre alcune vengono utilizzate senza problemi e senza la necessità di dover prendere...
Rimedi Naturali

Curcuma: benefici e proprietà

La curcuma si caratterizza per il suo colore giallo ambrato e per il sapore intenso e muschiato. Utilizzata per la preparazione del curry, impartisce alle pietanze un tocco speciale ed unico. La polvere di curcuma si ottiene dai rizomi di una pianta erbacea...
Rimedi Naturali

Proprietà e benefici dell'olio di enotera

L'olio di enotera è un estratto di erbe utilizzato principalmente contro i disturbi della pelle come gli eczemi, la psoriasi e l'acne. È usato anche per l'artrite reumatoide, l'osteoporosi, la sclerosi multipla, il cancro, il colesterolo alto e le malattie...
Rimedi Naturali

Come sfruttare le proprietà dell'achillea millefoglie

L'achillea millefoglie è una pianta molto usata per le sue proprietà. Appartiene alla famiglia delle Astaraceae e richiama alla mente il nome del celebre condottiero epico Achille. Il nome infatti da esso deriva, infatti in alcuni testi epici si ritrova...
Rimedi Naturali

Come sfruttare le proprietà della manioca

La manioca, nota anche come yuca o cassava, è una radice simile ad una carota dal diametro di 5 cm e 80 cm di lunghezza. La corteccia ruvida e marrone, quasi legnosa, racchiude una polpa soda, bianca e commestibile. Originaria dell'America centro-meridionale,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.