Karkadè: proprietà e utilizzi

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La natura ci fornisce utili rimedi per risolvere qualsiasi tipo di disturbo che possa colpirci nella quotidianità. Piante ed erbe hanno infatti moltissime proprietà benefiche per il nostro organismo e, alcune di esse, hanno un ottimo sapore. Quando le temperature si fanno più rigide ci viene spesso voglia di sorseggiare un infuso caldo: oltre ad essere un gesto rilassante, gli infusi hanno anche il vantaggio di idratarci a fondo ed alcuni sono particolarmente buoni. Ne è un esempio la tisana o l'infuso al karkadè. Questa bevanda calda, che si ottiene dall'infusione dei fiori della pianta di ibisco, fornisce diversi benefici al nostro organismo. Ecco un elenco delle principali proprietà e degli utilizzi del karkadè.

26

E' un buon diuretico

Se abbiamo qualche problemino di cellulite o ritenzione idrica, il karkadè sarà un valido alleato. Sorseggiare al mattino o durante il corso della giornata un infuso caldo o freddo a base di karkadè ci aiuterà a depurare le vie biliari e a drenare i liquidi in eccesso. È infatti un buon diuretico che ci farà sentire più sgonfie e snelle già dopo pochi giorni di assunzione.

36

Contrasta la pressione alta

Sebbene ancora non ci siano studi scientifici specifici sull'argomento, secondo la naturopatia il karkadè aiuterebbe a combattere l'ipertensione. Responsabile di gravi malattie cardiovascolari, la pressione sanguigna sopra i livelli di norma non è mai da sottovalutare. Bere due tazze di tisana al karkadè ogni giorno ci aiuterà a contrastare questa patologia.

Continua la lettura
46

Favorisce la digestione

Se abbiamo fatto un pasto molto nutriente e ci sentiamo appesantiti, bere una tazza di infuso al karkadè ci aiuterà a favorire la digestione. Agendo sulle pareti dello stomaco, il karkadè sgonfierà la pancia in breve tempo e ci garantirà un processo digestivo senza intoppi. Possiamo utilizzarlo anche in caso di stitichezza, facendoci consigliare dal nostro erborista di fiducia poiché esso può avere effetti lassativi.

56

Lenisce gli arrossamenti

Tra le principali proprietà del karkadè c'è anche quello di lenire la pelle arrossata. Se abbiamo passato una giornata al sole senza mettere la protezione solare e alla sera ci ritroviamo con la pelle scottata, possiamo utilizzare l'infuso di karkadè per degli impacchi da fare sul corpo. Noteremo subito beneficio e sollievo.

66

Depura l'organismo

Grazie alla sua potente azione diuretica, tra le proprietà del karkadè si riscontra anche quella di eliminare scorie e tossine dal corpo. Stimolando la diuresi, esso riesce a depurare organi importanti come fegato, pancreas e colon apportando notevoli benefici alla salute.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Rimedi Naturali

Tarassaco: utilizzi e proprietà curative

L'utilizzo di sostanze prodotte in laboratorio può essere fastidioso per qualcuno che vuole essere curato usando sostanze naturali e non nocive per la salute, dato che può esserci l'inusuale pensiero che le sostanze "non naturali" siano nocive e causino...
Rimedi Naturali

Agrimonia: proprietà curative e utilizzi

L´agrimonia è un genere di piante appartenente alla famiglia delle Rosaceae note fin dall´antichità per le loro proprietà curative. La specie più comune è l´Agrimonia eupatoria, nota anche come erba di S. Guglielmo, erba del taglio o erba vettonica....
Rimedi Naturali

Pepe di Cayenna: proprietà e utilizzi

Il Pepe di Cayenna è una varietà di peperoncino rosso derivante dall'omonima cittadina presente nella Guyana francese. È maggiormente diffuso ed utilizzato negli USA, ma si può reperire molto facilmente anche nella nostra penisola. Vediamo insieme...
Rimedi Naturali

Malva alcea: utilizzi e proprietà curative

Da sempre la natura ci sorprende con le sue infinite applicazioni nel nostro quotidiano benessere e la delicata malva alcea non fa eccezione! Pianta erbacea perenne, regala deliziose fioriture violette o rosa. A classificare per primo la malva alcea fu...
Rimedi Naturali

Erba sofia: utilizzi e proprietà curative

L’erba sofia (conosciuta scientificamente con il nome di Descurainia Sophia) è una pianta che fa parte della famiglia delle “Brassicaceae”. Essa è originaria e diffusa in particolar modo in Africa settentrionale e in Asia meridionale. Il primo...
Rimedi Naturali

Cerfoglio selvatico: utilizzi e proprietà curative

Il cerfoglio selvatico (conosciuto scientificamente con il termine di Chaerophyllum Hirsutum) è una pianta appartenente alla categoria delle “Apiacee”, diffusa maggiormente in Europa e in alcune zone dell’Asia meridionale. E’ originaria della...
Rimedi Naturali

Erba di San Pietro: Utilizzi e proprietà curative

L’erba di San Pietro (conosciuta scientificamente con il nome di Tanacetum Balsamita) è una pianta che appartiene alla famiglia delle “Composite”. Quest’arbusto è originario del Caucaso e dell’Asia Occidentale. In alcune zone dell’Italia...
Rimedi Naturali

Calendula arvensis: utilizzi e proprietà curative

Il nome di Calendula arvensis vi dirà poco o nulla: in effetti questa pianta, che appartiene alla famiglia delle Astaraceae, è molto più nota con il nome di fiorrancio selvatico. È presente in quasi tutti i paesi del bacino del mediterraneo, Italia...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.