Il ravanello: proprietà e benefici

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il ravanello, o anche detto ravanello, è un pianta edule, ovvero che si puó mangiare. Appartenente alla famiglia delle brassicacea, il rapanello nasce nella fascia temperata e fredda del nostro pianeta. Ci sono però diverse specie presenti al mondo. In Italia, ad esempio, ne abbiamo due specie. Potete trovare il rapanello di colore rosso o violetto tondeggiante e bianche lunghe o semilunghe. Le prime sono originarie del Giappone e della Cina; mentre le altre provengono dall'Asia Centrale. Questo pianta segue un processo vegetativo molto breve. Infatti, dopo tre mesi dalla semina, inizia a fiorire per poi lasciar spazio ai frutti di color rosso con una punta di bianco. Per conoscere meglio le proprietà e i benefici del rapanello vi servirà leggere con attenzione questa guida.

26

Occorrente

  • Ravanello
  • aglio
  • Vitamine B e C
36

Antiscorbutica

Dovete sapere che il ravanello è una pianta curativa e gli si riconosce molte proprietà e benefici per la nostra salute. Innanzitutto, svolge un'attivitá antiscorbutica cioè grazie alle vitamine presenti nelle radici allevia e combatte lo scorbuto. Inoltre, riesce a bloccare la proliferazione dei batteri, uccidendoli. Vi aiuta, anche nel eliminare gli elminti parassiti o vermi. Per chi pratica sport, il ravanello rilassa il sistema nervoso riducendo lo stress e diminuisce gli spasmi muscolari.

46

Sistema vascolare

Il ravanello, da anche altri benefici al nostro corpo. Èsercita un'azione stimolante per il sistema vascolare. Le radici fanno anche da aiutanti nella digestione veloce.
Un'altra proprietà del ravanello è l'estratto di olio che proviene dai semi spremute della pianta. Questo olio estratto dai semi viene utilizzato nella cucina orientale. Potete utilizzare il ravanello come condimento per un buona insalata insieme a spicchi di aglio. Questo contorno è tipico della cultura egizia. Il ravanello, tra le sue proprietà garantisce l'abbassamento della pressione sanguigna per chi soffre di aumenti accellerati della pressione.

Continua la lettura
56

Le vitamine

Combatte anche l'afa dell'estate e calma la tosse. La pianta ci offre le vitamine B e C. Queste vitamine aiutano a depurare il nostro organismo ed in particolare il fegato. Il rapanello contiene il ferro, il potassio, il fosforo, il calcio, il sodio, i glucidi e in piccole quantitá le proteine. La vitamina B trasmette dosi di tranquillità accentuando la sonnolenza. È buono per casi di inappetenza e stimolano la fame. Mangiate il rapanello anche per alleviare i sintomi dell'asma e dei problemi ai bronchi e affezioni polmonari.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • La semina va da Aprile fino a Luglio. Per una migliore crescita della pianta togliete le piantine piú deboli che crescono intorno.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Alimentazione

La menta: proprietà e benefici

Le diverse specie di menta sono diffuse nelle regioni temperate, nascono spontaneamente prevalentemente nei territori umidi e vicino a corsi d'acqua. La menta appartiene alla famiglia delle labiatae. Tra le specie più comune vi sono la menta piperita...
Alimentazione

Teff: proprietà e benefici

Oggi vogliamo dedicare un po' d'attenzione ad un alimento ricco di proprietà benefiche, ma poco conosciuto: il Teff. Forse qualcuno di voi ne ha già sentito parlare, ma per chi non lo conosce, sappiate che si tratta di uno pseudo cereale, ovvero di...
Alimentazione

Latte d'avena: proprietà e benefici

Le opinioni sul latte vaccino sono ancora molto contrastanti, ma sempre più persone sostengono di avere problemi di digestione dopo l'assunzione di latte di mucca. Colite, piccoli crampi, corse frenetiche verso il bagno: effettivamente il latte vaccino...
Alimentazione

Amarena: proprietà e benefici

Le amarene sono dei deliziosi frutti abbastanza simili alle ciliege, che sono caratterizzate da un gusto agro-dolce e possono essere di svariate tipologie (chiare o scure e precoci o tardive). Nonostante esse presentino delle differenze in termini di...
Alimentazione

Proprietà e benefici del rosmarino

Spesso, quando abbiamo disturbi piuttosto lievi ma comunque fastidiosi, ci possiamo affidare al validissimo aiuto delle spezie e delle erbe aromatiche, di cui ormai al giorno d'oggi ne sono ampiamente riconosciute le proprietà benefiche.Basti pensare...
Alimentazione

Ribes: proprietà e benefici

Il ribes, dall'arabo 'ribas', cresce in maniera spontanea nel centro e nel nord Europa; è presente in molte e differenti varietà (tra le più conosciute vi sono il ribes rosso, nero e l'uva spina), e si distingue per le sue caratteristiche nutrizionali...
Alimentazione

Benefici e proprietà della paprika

L'utilizzo delle spezie in cucina è secolare, al fine di insaporire i cibi ed aromatizzarli in modi sempre più gustosi ed appetibili. Le spezie sostituiscono degnamente ed egregiamente il sale, apportando notoriamente dei particolari benefici che ognuna...
Alimentazione

Curcuma: proprietà e benefici

La Curcuma, o Curcuma longa, è una pianta erbacea perenne. È originaria del Tamilnadu, nel sud-est dell'India. Appartiene alle Zingiberaceae, della famiglia dello zenzero. Per vivere, richiede temperature abbastanza alte, comprese tra i 20°C e i 30°C....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.