I peggiori difetti degli uomini

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La battaglia (in senso figurato) tra uomini e donne dura da migliaia di anni e, finalmente, si è raggiunto un livello in cui la parità di genere è molto più egualitaria. Certo perdurano alcune differenze, specie nei paesi più arretrati culturalmente. Ma il lato positivo è che, almeno in Italia, uomini e donne hanno gli stessi diritti e gli stessi doveri. Resta però una diversità dei sessi sotto molti punti di vista. Certo non bisogna mai generalizzare, ma una donna è bene che impari a conoscere i principali difetti degli uomini, per poter gestire delle spiacevoli situazioni che potrebbero crearsi. Non tutti gli uomini sono uguali, quindi potreste essere le fortunate che incontrano il principe azzurro, ma allo stesso tempo potreste essere tra le sfortunate che trovano un uomo pieno di difetti. Questa guida si propone appunto di elencarvi i peggiori difetti degli uomini.

26

Egoismo

Uno dei principali difetti degli uomini è sicuramente l'egoismo. Gli uomini che si considerano "tutti d'un pezzo" peccano spesso di egoismo, anche senza accorgersene. Il cercare di apparire veri uomini, di quelli che sanno affrontare ogni difficoltà, fa in modo che si finisca per pensare solo a sè stessi. Prestate dunque attenzione quando conoscete un uomo del genere, analizzatelo a fondo e se notate una vena di egoismo prendete delle contromisure. Infatti l'egoismo porta anche a trascurare la propria compagna e la propria famiglia. Alcuni uomini tendono a cambiare atteggiamento una volta che lo si fa notare, mentre altri negano i propri difetti o addirittura promettono di cambiare e poi restano sempre uguali.

36

Senso di superiorità

Il senso di superiorità di genere è uno dei difetti più diffusi tra gli uomini. Infatti se per caratteristiche fisiche l'uomo è più forte di una donna, questo non significa essere superiori. Infatti oltre la forza esistono decine e decine di aspetti che sono anche superiori a questa. Dove infatti la donna non arriva con la forza fisica, ci arriva con l'ingegno. Quando dunque vi trovate di fronte ad un uomo che si crede superiore ad una donna, fateli abbassare la cresta oppure cambiate strada e cercate meglio.

Continua la lettura
46

Arroganza

La caratteristica che contraddistingue un gran numero di uomini è l'arroganza. Il credere di avere sempre ragione, anche imponendo questa con la forza, fa parte del carattere di una vasta schiera di uomini. Questo difetto può essere corretto se si è ancora giovani, ma se vi trovate di fronte ad un adulto, non riponete troppe speranze. L'arroganza è un difetto molto brutto e l'unico modo per fare in modo che un arrogante venga messo al suo posto è isolarlo.

56

Poca cura del corpo

Se l'uomo, nella visione classica, deve essere rude, oggi le donne non amano affatto chi si trascura. Se un uomo pensa di riuscire a corteggiare una ragazza puzzando, si sbaglia di grosso. La cura del corpo è molto importante anche per gli uomini. Non si parla di depilazione (anche se una schiena pelosa si addice più ad un orso che ad un uomo), ma di vera e propria igiene e cura personale. Se siete in presenza di un uomo con la scarsa igiene e in genere scarsa cura, statene alla larga. Infatti se questi difetti fanno parte del carattere, c'è ben poco da fare.

66

Troppo legati alla mamma

Tra i tanti difetti di un uomo vi è quello del legame affettivo troppo stretto con la propria mamma. Specialmente i figli unici, hanno un lato "mammone" troppo sviluppato, per cui i vizi che la madre gli ha trasmesso vengono portati avanti per tutta la vita. In questi casi gli uomini tendono a cercare una figura femminile che possa in qualche modo sostituire la propria madre, per cui non sono in grado di affrontare le difficoltà ma si nascondono e cercano aiuto.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Psicologia

Come accettare i propri difetti

Ci sarà sicuramente capitato di guardarci allo specchio e di vedere alcuni particolari del nostro corpo che non ci piaccio oppure e che quindi riteniamo difetti, oppure alcuni particolari aspetti del nostro carattere che non ci piacciono. In questi casi...
Psicologia

10 modi di fare che danno fastidio agli uomini

Pur restando ogni singola persona un caso a sé stante, esistono caratteristiche che gran parte degli uomini e delle donne hanno in comune. Spesso si sente parlare di rapporti di coppia in cui uno dei due esprime il proprio disappunto per i comportamenti...
Psicologia

I difetti caratteriali più comuni

Dato che la perfezione non è di questo mondo e tutti noi abbiamo dei difetti, è fondamentale essere consapevoli di quali siano gli aspetti peculiari del nostro carattere per far sì che essi non diventino un limite nel nostro rapporto con noi stessi...
Psicologia

Tradimento: le peggiori scuse

Il tradimento è un sentimento che accomuna la vita di ogni essere umano. Rappresenta un senso di slealtà e di sfiducia verso i nostri affetti più cari. Allora cosa vuol dire tradire? Se si cerca nella costituzione italiana si troveranno diversi articoli...
Psicologia

I peggiori errori del linguaggio del corpo

Il linguaggio del corpo appartiene a quella sfera della comunicazione definita 'non verbale'. Ciò significa che esso non riguarda l'aspetto semantico del messaggio e del significato delle parole, bensì pone attenzione sulla comunicazione non parlata....
Psicologia

Le peggiori scuse per giustificare una bugia

Purtroppo, ognuno di noi, ha detto una bugia almeno una volta nella sua vita (e talvolta è stato anche scoperto). I bambini sono più propensi a dire frottole, ma sono perdonati più facilmente, mentre, per gli adulti, dire una bugia è un fatto abbastanza...
Psicologia

Come migliorare l'umore

Ognuno di noi ha un umore e un carattere diverso dagli altri. È il motivo principale che ci rende capaci o meno all'adattamento. Non tutti siamo bravi ad affrontare le sorprese, soprattutto quando capita un lutto, la perdita della casa o un incidente...
Psicologia

Le 10 cose più strane che le donne fanno

Ogni essere umano ha una personalità complessa, fa' delle cose che a volte sembrano senza apparente motivo e si relaziona con il prossimo in modo variabile. Tutto ciò è parte integrante del proprio carattere e molto spesso distingue, nel bene e nel...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.