I modi migliori per interrompere una convivenza

Tramite: O2O 09/11/2016
Difficoltà: media
16

Introduzione

Una convivenza non è mai semplice. Che sia una semplice convivenza tra ragazzi oppure una convivenza tra due persone mature, ci sono sempre dei problemi e delle difficoltà. Spesso questi problemi si possono superare, ma in alcuni casi la gravità è tale che non si può fare a meno di interrompere la convivenza. Certo troncare all'improvviso non è molto facile, specie se l'altra persona non se lo aspetta. Inoltre ci sono tanti aspetti da tenere in conto, come l'eventuale contratto di locazione, chi deve rimanere e chi deve andare via, ecc. Questa guida si propone appunto di spiegarvi quali sono i modi migliori per interrompere una convivenza. L.

26

Parlare apertamente

Il modo più semplice ed immediato per interrompere una convivenza è quello di parlarne apertamente. Sedetevi a tavolino e capite quali sono i motivi che hanno reso la situazione insopportabile. Fate poi un piano concordato, in modo da non lasciare nulla al caso. Dividete tutto ciò che potete e cercate di non perdere la calma se la discussione degenera.

36

Mandare dei messaggi

Spesso interrompere una convivenza non è così semplice. Magari c'è anche una mancanza di dialogo, quindi riuscire a trovare il modo di parlarne apertamente è difficile. In questi casi, la soluzione migliore è quella di mandare dei messaggi per far capire che c'è qualcosa che non va. In questo modo non si arriva subito alla conclusione, ma certo ci si prepara piano ad interrompere la convivenza.

Continua la lettura
46

Ascoltare i consigli degli amici

Spesso gli amici vi conoscono molto bene e sanno cosa è meglio per voi. Dunque se siete costretti ad interrompere una convivenza, chiedete consiglio a loro su come muovervi. Specialmente se questi amici conoscono la persona con cui convivete, allora sapranno aiutarvi al meglio. Valutate sempre con molta attenzione e non prendete decisioni affrettate.

56

Pianificare le modalità di interruzione

Non si può certo interrompere una convivenza da un momento all'altro. Ci sono tante cose che resterebbero in sospeso e vi procurerebbero dei disagi. Quindi pianificate per bene, anche con l'aiuto del vostro attuale convivente, quali sono le modalità con cui dovete interrompere la convivenza. Specialmente se avete degli animali in casa, fate in modo da capire chi deve occuparsene.

66

Evitare lo stress

Interrompere una convivenza genera un forte disagio ed un forte stress. Ma uno dei migliori modi di interrompere una convivenza è proprio quello di stare alla larga dallo stress. Cercate di distrarvi il più possibile e non pensare a quello che sta accadendo. Caricarvi di ulteriori ansie e paure è solo controproducente e non vi aiuta ad interrompere la convivenza.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Psicologia

Blocco emotivo: 5 modi per superarlo

Un blocco emotivo può dipendere da molteplici fattori, come un lutto in famiglia o una notizia negativa. Le reazioni possono essere varie a seconda della persona. Esistono, però, dei modi per poter superare tale blocco emotivo. Nella guida di oggi,...
Psicologia

5 modi per rilassarsi prima di un appuntamento

A chi non è capitato un primo appuntameno? Magari al buio, organizzato da amici o parenti perché “stareste così bene assieme”. Ebbene è normalissimo essere agitati, con le gambe che tremano, il cuore che batte e le mani che sudano. Ma si possono...
Psicologia

5 modi per difendersi dai ragazzi prepotenti

Il bullismo, purtroppo, è una vera piaga che sta dilagando sempre di più ai nostri giorni. Una causa di ciò può essere ricercata nella società che chiede sempre di più alle nuove generazioni, mettendo continuamente i ragazzi sotto stress ed in un'eterna...
Psicologia

10 modi per superare una giornata NO

Ci sono giornate che vorresti scrollarti di dosso il più presto possibile. Un esame in cui hai fatto quasi scena muta, la rimozione dell'auto che hai lasciato in sosta vietata, un brutto voto a scuola, problemi sul lavoro... Una di quelle giornata in...
Psicologia

5 modi per non soffrire il solletico

Il solletico è una reazione incontrollata e fisiologica data dallo sfioramento di zone molto sensibili alla stimolazione tattile come ad esempio la pianta dei piedi, prima fra tutte, poi fianco, ascelle. Le zone e l'intensità del solletico cambiano...
Psicologia

5 modi per rilassarsi prima di dormire

Quante volte ci sarà capitato di non riuscire a dormire: ci mettiamo a letto stanchi, dopo una giornata di lavoro, e pensiamo che Morfeo ci accoglierà tra le sue braccia in un batter d'occhio. E invece è proprio il contrario. Ci giriamo e rigiriamo,...
Psicologia

I migliori mandala antistress

Il termine mandala è una parola del sanscrito ed ha il significato di ciclo oppure cerchio. La parola indica la totalità e l'essenza di chi la possiede. Dal punto di vista filosofico rappresenta l'interezza dell'universo e del cosmo, nella sua perfezione...
Psicologia

Il concetto di simbiosi in psicologia

Il concetto di simbiosi in psicologia è uno dei concetti più interessanti che riguardano l'individuo e il suo modo di diventare autonomo. Il termine deriva dalla parola greca Symbiosis che significa convivenza. Come vedremo, infatti, la simbiosi altro...