I migliori mandala antistress

Tramite: O2O 14/04/2019
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il termine mandala è una parola del sanscrito ed ha il significato di ciclo oppure cerchio. La parola indica la totalità e l'essenza di chi la possiede. Dal punto di vista filosofico rappresenta l'interezza dell'universo e del cosmo, nella sua perfezione geometrica. Nelle fedi induiste e nel buddismo, l'uso di queste figure geometriche trasmettono a chi le traccia la serenità e la calma, e portano a sviluppare una sensazione di pace con il mondo che ci circonda. Nella nostra cultura i mandala hanno iniziato a prendere piede, soprattutto come risposta allo stress. Con questa breve lista vedremo quali sono i migliori mandala antistress.

26

Quadrati concentrici

Un mandala semplicissimo da disegnare. Si parte con un quadrato al centro del foglio. Si traccia un secondo quadrato, concentrico al primo, con i lati che toccano gli spigoli di quello originale. Avremo quindi un quadrato con un altro più grande, inclinato a 45 gradi rispetto al primo. Si uniscono gli spigoli del secondo al punto mediano dei lati del primo. Si aggiunge u terzo quadrato, che contenga gli altri due, con i lati tangenti allo spigolo del secondo e si ripete l'operazione di unione. Sic ostruiscono un totale di sette livelli, che dovranno poi essere colorati con i colori dei chakra, dal più esterno al più interno, a salire o a scendere, a seconda che si desideri introspezione o apertura.

36

Esagoni

Si inizia costruendo un piccolo esagono al centro, e subito dopo se ne aggiunge un altro, ruotato di sessanta gradi rispetto al primo, facendo in modo che i vertici coincidano con i punti mediani del precedente. Si dovranno costruire sette livelli. Si tracceranno poi linee che uniscano i vertici corrispondenti di ognuno degli esagoni con la stessa rotazione. Puntando al centro della costruzione con un compasso, poi, si tracceranno i cerchi che inscrivano i vari esagoni. Ogni cerchio sarà colorato coi toni del corrispondente cackra, così come le su partizioni, a toni che tendano a spirale verso il livello successivo.

Continua la lettura
46

Cerchi ed esagoni

Si traccia una prima circonferenza grande che contenga tutto quanto. La circonferenza sarà divisa in sei parti come la costruzione di un esagono regolare. Si tracceranno poi sei archi identici che intercettino il cerchio maggiore all'interno, e si costruirà un nuovo cerchio che risulti interno a questi archi e tangente. L'operazione si ripete fino ad arrivare al centro, in sette livelli. Ogni livello deve essere colorato nei toni del colore del chakra corrispondente.

56

Cerchi e triangoli

Mandala facilissimo. Si traccia un cerchio e lo si inscrive in un triangolo equilatero, che si inscrive in un cerchio più grande. Il nuovo cerchio si inscrive in un triangolo equilatero con orienta,manto opposto al primo. L'operazione si ripete sette volte, una per chakra, ed ogni livello si colora nelle tonalità corrispondenti, dal dentro per il primo, fino al fuori per il settimo.

66

Prospettiva

Mandala facile ma molto interessante. Si traccia un quadrato grande, e si dividono i suoi lati in tre parti. All'interno si traccia un nuovo quadrato, con i lati paralleli al primo, ma lunghi 3/4 rispetto al primo e si ripartiscono di nuovo in tre. L'operazione si ripete fino ad avere sette livelli. Si uniscono i due punti mediani di ogni lato con gli omologhi del livello successivo e si colorano nell'ordine: i quattro spigoli del quadrato esterno, poi i trapezi del secondo livello e così via fino al centro con i colori ascendenti per chakra. Raggiunto il quadrato al centro, che resta bianco, si colora verso l'esterno con i colori discendenti
.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Psicologia

Come leggere i mandala

I mandala rappresentano un simbolo spirituale e rituale che ha come immagine l’universo. Non sono solamente una forma di arte, ma vengono anche utilizzati in varie tradizioni di tipo spirituale. I mandala hanno un'antichissima storia, nascono nel lontano...
Psicologia

I modi migliori per interrompere una convivenza

Una convivenza non è mai semplice. Che sia una semplice convivenza tra ragazzi oppure una convivenza tra due persone mature, ci sono sempre dei problemi e delle difficoltà. Spesso questi problemi si possono superare, ma in alcuni casi la gravità è...
Psicologia

5 tecniche per rilassarsi

La necessità di rilassarvi e ricaricarsi è naturale in ogni essere umano. Specialmente i ritmi frenetici odierni, lo smog e le preoccupazioni fanno sì che il nostro fisico e la nostra mente ricerchino momenti di relax e pace. Con le 5 tecniche per...
Psicologia

Come smettere di infilarsi le dita nel naso

Specie nei bambini piccoli, l'azione tipica che più volte riprendiamo per cercare di evitare questo tipo di comportamento, è quello di mettersi le dita dentro il naso. Un'azione infantile, di chi ha la necessità di esplorare per conoscere. In questa...
Psicologia

Come stimolare le onde theta

Seguendo questa guida è possibile imparare come stimolare le onde theta senza bisogno di dormire e sognare. Queste onde vengono provocate dal cervello durante l’attività onirica quando il sonno è profondo e si raggiunge la cosiddetta fase Rapid Eye...
Psicologia

Come superare una delusione lavorativa

La delusione è un particolare stato psicofisico che subentra quando un individuo non vede realizzarsi le proprie speranze, aspettative o desideri, questo succede anche id sorpresa, senza nessun preavviso o avvisaglia. Si può soffrire per amore, per...
Psicologia

5 modi per rilassarsi prima di un appuntamento

A chi non è capitato un primo appuntameno? Magari al buio, organizzato da amici o parenti perché “stareste così bene assieme”. Ebbene è normalissimo essere agitati, con le gambe che tremano, il cuore che batte e le mani che sudano. Ma si possono...
Psicologia

Come vincere la gelosia del passato

Ognuno di noi ha sperimentato la gelosia almeno una volta nella sua vita. La gelosia è la paura che proviamo quando affrontiamo la possibilità di perdere la persona che amiamo e che ci sostituisce con un'altra. La gelosia può trasformarsi in qualcosa...