I migliori esercizi per tonificare i glutei

Tramite: O2O
Difficoltà: difficile
16

Introduzione

Avere glutei alti e sodi è il traguardo di molti frequentatori delle palestre, spesso però vengono allenati con esercizi inadeguati, che non permettono di ottenere i risultati sperati.
Essendo infatti i muscoli più grandi e forti di tutto il nostro corpo, essi hanno bisogno di stimoli precisi, dunque alzate laterali e slanci posteriori sono sicuramente esercizi molto validi per raggiungere tale risultato, ma non sono sufficienti se effettuati da soli.
Di seguito riporterò e spiegherò quelli che scientificamente sono i 5 migliori esercizi per tonificare i glutei.

26

Iniziamo con il conoscere ed elencare almeno i nomi dei principali: squat, affondi frontali e affondi inversi.
Con un esercizio costante e praticando gli esercizi elencati almeno tre volte a settimana, riuscirai ad ottenere glutei alti, sodi e rotondi in un lasso di tempo direi più che ragionevole, dare una tempistica precisa è quantomai inverosimile, perché essa dipende in gran parte dal tipo di corporatura e di fisicità di ogni singolo individuo.

36

Come abbiamo anticipato, un esercizio fondamentale per i glutei è quello degli squat. Per eseguirli correttamente è necessario mettersi in posizione eretta, con le gambe divaricate quanto l'ampiezza delle spalle e le punte dei piedi rivolte verso l'esterno. Una volta assunta la posizione di partenza corretta, inspira e scendi lentamente verso il basso come per sederti, piegando le gambe e mantenendo la normale curvatura lombare della schiena.

Continua la lettura
46

Un altro esercizio molto importante sono gli affondi frontali, ideali per tonificare la parte bassa e quella esterna dei glutei. Anche per quest'esercizio dovrai assumere una posizione eretta ma a differenza degli affondi frontali, dovrai tenere le gambe quasi unite, dopodiché dovrai inspirare e fare un lungo passo in avanti con la gamba destra; contemporaneamente, piega la gamba che rimane dietro, fino a sfiorare il pavimento col ginocchio.

56

Dopo gli affondi laterali è il turno degli affondi inversi, variante che permette di stimolare il tricipite femorale, ossia il muscolo della parte posteriore della coscia, che se è tonico sostiene i glutei, rendendoli più alti. La posizione di partenza è identica a quella descritta per gli affondi frontali, dopo averla assunta dovrai fare un passo indietro con la gamba destra fino a sfiorare il pavimento col ginocchio e piegare contemporaneamente l'altra gamba, inspirando. Ora risali, espirando e torna alla posizione di partenza.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Fitness

I migliori esercizi per i femorali e i glutei

Per tenersi in forma e per chi desidera avere una silhouette super tonica da sfoggiare anche al mare, è indispensabile allenarsi con i migliori esercizi per i femorali e i glutei. Qui troverete una lista esaustiva per poter svolgere questi semplici esercizi...
Fitness

5 modi per tonificare i glutei in modo naturale

Quando non si fa spesso esercizio fisico e si sta molto tempo seduti su una sedia o su una poltrona, i glutei possono appiattirsi e diventare meno tonici. Per questo motivo è indispensabile allenare il proprio corpo, in modo tale da dare nuovamente una...
Fitness

Come tonificare i glutei con lo yoga

In vista dell'estate siamo tutti alle prese con gli esercizi da fare in palestre e i chili di troppo da eliminare per raggiungere il proprio peso ideale affinché possiamo fare bella figura quando arriverà il tanto temuto momento della prova costume....
Fitness

Come tonificare gambe e glutei attraverso il Bosu

Se desiderate tonificare le gambe e rendere più armoniosi dei glutei un po' flaccidi, ottenendo così un lato B invidiabile, potete avvalervi del Bosu, un pratico e funzionale attrezzo fitness sempre più apprezzato dagli sportivi. L'allenamento attraverso...
Fitness

Come tonificare i glutei con lo squat

Gli esercizi fisici sono alla base del regolare funzionamento dei nostri muscoli. Negli ultimi tempi sta avanzando lo squat, un esercizio fisico che tonifica le gambe e i glutei. È semplice da svolgere ma è anche faticoso allo stesso tempo. Bisogna...
Fitness

Ginnastica in mare: esercizi per i glutei

Le cosce e i glutei sono le parti del corpo in cui, specie nelle donne, più che altrove si accumula il grasso. Il fenomeno succede persino alle persone snelle. La parte alta delle cosce e la parte laterale dei glutei risultano spesso preda di quella...
Fitness

5 esercizi per scolpire i glutei

Fare esercizio fisico è indispensabile per tenere sempre in forma il corpo. Bisogna dunque muoversi il più possibile, allo scopo di mantenere i tessuti elastici e sodi. Naturalmente occorre dedicarsi ad una tipologia di ginnastica capace di adeguarsi...
Fitness

10 esercizi per rassodare gambe e glutei

Lo sport, come tutti sappiamo, è un'attività molto importante della vita umana, che non dovrebbe essere trascurata, perché ci permette di curare il corpo e mantenerlo in forma. Ma non solo: l'attività fisica è un toccasana anche per la mente e ci...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.