I fagioli: proprietà e benefici

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Sia che siate dei salutisti convinti, sia che vogliate sfoggiare una perfetta linea o se semplicemente volete assaporare un piatto gustoso e privo di grassi, i fagioli sono l'elemento giusto. I fagioli sono molto usati in tantissime ricette e rappresentano una buona parte dei legumi consumati in Italia. Sono perfetti per diverse ricette a basso contenuto calorico. Riescono a saziare senza appesantire. I benefici e le proprietà di questo alimento sono tantissime e conoscerle potrebbe farvi apprezzare di più questo straordinario prodotto.

28

Occorrente

  • Fagioli
38

Tipi di fagioli

Questi legumi non sono altro che i semi della pianta Phaseolus vulgaris, e sono rappresentati da molteplici varietà che si distinguono per forma, colore e consistenza. Tra i tipi più comuni e consumati, ci sono i Borlotti, i Cannellini, i Messicani, i Bianchi di Spagna ed i fagioli dall'occhio. Possono essere acquistati in scatola o, preferibilmente, secchi. In quest'ultimo caso devono essere tenuti in ammollo, per poi procedere alla cottura.

48

Vitamine e proteine

Tra i tanti elementi nutrizionali di cui sono ricchi, annoveriamo diversi sali minerali e le vitamine A, B, C, E. I fagioli, infatti, presentano sali minerali come potassio, fosforo, manganese, selenio, ferro, zinco e calcio. Altre sostanze che contengono in alte quantità sono le proteine. I fagioli, se consumati insieme ai cereali (preferibilmente integrali), possono rappresentare un valido sostituto della carne. Nell'alimentazione dei vegetariani e dei vegani, quindi, non devono mancare questi importanti legumi. I fagioli, inoltre, hanno un'alta concentrazione di fibra alimentare. La percentuale di fibra contrasta l'insorgenza di problemi intestinali, quali stitichezza ed emorroidi, in quanto favorisce la motilità intestinale.

Continua la lettura
58

Funzione anti colesterolo

Grazie alla sua composizione, il fagiolo risulta essere un legume molto consigliato per favorire il benessere dell'organismo. Un altro aspetto positivo è che un consumo regolare di fagioli tende ad abbassare il livello di colesterolo presente nel sangue, grazie alla presenza della lecitina, un fosfolipide che facilita l'emulsione dei grassi. I fagioli sembrerebbero possedere anche proprietà antidiabetiche, contribuendo a favorire la stabilità dei livelli di glicemia. Non sono stati ancora confermati, da evidenze scientifiche, i possibili effetti antitumorali di questi legumi, che eserciterebbero un'azione benefica e preventiva sull'apparato cardiocircolatorio. Le uniche controindicazioni al consumo di fagioli sono rivolte a chi soffre di patologie come la gotta, l'artrite, l'artrosi, i calcoli renali ed il meteorismo intestinale.

68

Controindicazioni

È bene dire che questo alimento presenta anche delle controindicazioni. Una di queste è la loro tossicità. I fagioli crudi sono infatti tossici sia per l'uomo che per gli animali. È quindi bene sempre cuocere i fagioli prima di mangiarli per eliminare le tossine. I classici sintomi di intossicamento da fagioli sono vomito e diarrea e a volte si può aver bisogno di un ricovero in ospedale, quindi non sottovalutate tale indicazione. Un altro problema ben più noto, è il senso di gonfiore con annesse flatulenze. I disturbi che causano problemi intestinali sono per lo più dovuti alle bucce dei fagioli. Per evitare tale inconveniente e digerirli molto più velocemente è consigliato eliminare le bucce e creare una pasta di fagioli.

78

Guarda il video

88

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Alimentazione

Come evitare che i legumi producano gas

In una buona alimentazione non può mancare nessun nutriente essenziale. Troppo spesso ci limitiamo ad un mero calcolo delle calorie per scegliere i nostri pasti. Rinunciare ad un gruppo tra carboidrati, proteine e grassi non è salutare per l'organismo....
Alimentazione

Come fare dei primi piatti ricchi di proteine

Chi presenta una carenza di proteine ha il bisogno di apportare quotidianamente il giusto apporto proteico. Questo si può ottenere evitando di mangiare sempre troppa carne, preparando in alternativa dei primi piatti ricchi di proteine che permettono...
Alimentazione

Gli alimenti che contengono ferro e zinco

Il nostro organismo ha bisogno di tanti elementi nutritivi per fare in modo che funzioni correttamente. Infatti la perfetta macchina del corpo umano deve essere alimentata attraverso una dieta equilibrata, che garantisca un apporto sufficiente di sostanze...
Alimentazione

Come dimagrire con i legumi

Raggiungere, e mantenere, il peso forma significa soprattutto stare bene con sé stessi e in salute. A volte non è semplice perseguire questo obiettivo, e si cercano soluzioni più o meno efficaci per dimagrire, possibilmente in fretta, e senza cambiare...
Alimentazione

Guida alle verdure più caloriche

Mentre la frutta e la verdura in genere tendono ad essere tra i cibi a basso contenuto calorico, alcuni di questi sono sorprendentemente ricchi di calorie. Per questo motivo, consumare questi alimenti può essere una buona abitudine per coloro che sono...
Alimentazione

Come aumentare il consumo di fibra

Ognuno di noi assume ogni giorno sostanze che fanno bene al proprio organismo e che devono essere reintegrate in qualche modo. Ciò di cui abbiamo bisogno può essere assunto tramite il consumo di alcuni alimenti. La definizione di fibra alimentare non...
Alimentazione

Le proprietà del fagiolo rosso

Il fagiolo rosso è uno tra i legumi più salutari per il nostro organismo ed è fondamentale per una dieta sana ed equilibrata. Esistono molte varietà di fagioli che presentano differenti proprietà benefiche. Il fagiolo rosso, detto anche Azuki, è...
Rimedi Naturali

Come prevenire gas intestinali e flatulenze

La produzione di gas intestinali è una fisiologica funzione del nostro organismo, non è possibile evitarla. Il 10% è prodotta dall'azione dei batteri naturalmente presenti nel tratto gastro intestinale che sono necessari per la rielaborazione (fermentazione)...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.