I fagioli: proprietà e benefici

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Sia che siate dei salutisti convinti, sia che vogliate sfoggiare una perfetta linea o se semplicemente volete assaporare un piatto gustoso e privo di grassi, i fagioli sono l'elemento giusto. I fagioli sono molto usati in tantissime ricette e rappresentano una buona parte dei legumi consumati in Italia. Sono perfetti per diverse ricette a basso contenuto calorico. Riescono a saziare senza appesantire. I benefici e le proprietà di questo alimento sono tantissime e conoscerle potrebbe farvi apprezzare di più questo straordinario prodotto.

28

Occorrente

  • Fagioli
38

Tipi di fagioli

Questi legumi non sono altro che i semi della pianta Phaseolus vulgaris, e sono rappresentati da molteplici varietà che si distinguono per forma, colore e consistenza. Tra i tipi più comuni e consumati, ci sono i Borlotti, i Cannellini, i Messicani, i Bianchi di Spagna ed i fagioli dall'occhio. Possono essere acquistati in scatola o, preferibilmente, secchi. In quest'ultimo caso devono essere tenuti in ammollo, per poi procedere alla cottura.

48

Vitamine e proteine

Tra i tanti elementi nutrizionali di cui sono ricchi, annoveriamo diversi sali minerali e le vitamine A, B, C, E. I fagioli, infatti, presentano sali minerali come potassio, fosforo, manganese, selenio, ferro, zinco e calcio. Altre sostanze che contengono in alte quantità sono le proteine. I fagioli, se consumati insieme ai cereali (preferibilmente integrali), possono rappresentare un valido sostituto della carne. Nell'alimentazione dei vegetariani e dei vegani, quindi, non devono mancare questi importanti legumi. I fagioli, inoltre, hanno un'alta concentrazione di fibra alimentare. La percentuale di fibra contrasta l'insorgenza di problemi intestinali, quali stitichezza ed emorroidi, in quanto favorisce la motilità intestinale.

Continua la lettura
58

Funzione anti colesterolo

Grazie alla sua composizione, il fagiolo risulta essere un legume molto consigliato per favorire il benessere dell'organismo. Un altro aspetto positivo è che un consumo regolare di fagioli tende ad abbassare il livello di colesterolo presente nel sangue, grazie alla presenza della lecitina, un fosfolipide che facilita l'emulsione dei grassi. I fagioli sembrerebbero possedere anche proprietà antidiabetiche, contribuendo a favorire la stabilità dei livelli di glicemia. Non sono stati ancora confermati, da evidenze scientifiche, i possibili effetti antitumorali di questi legumi, che eserciterebbero un'azione benefica e preventiva sull'apparato cardiocircolatorio. Le uniche controindicazioni al consumo di fagioli sono rivolte a chi soffre di patologie come la gotta, l'artrite, l'artrosi, i calcoli renali ed il meteorismo intestinale.

68

Controindicazioni

È bene dire che questo alimento presenta anche delle controindicazioni. Una di queste è la loro tossicità. I fagioli crudi sono infatti tossici sia per l'uomo che per gli animali. È quindi bene sempre cuocere i fagioli prima di mangiarli per eliminare le tossine. I classici sintomi di intossicamento da fagioli sono vomito e diarrea e a volte si può aver bisogno di un ricovero in ospedale, quindi non sottovalutate tale indicazione. Un altro problema ben più noto, è il senso di gonfiore con annesse flatulenze. I disturbi che causano problemi intestinali sono per lo più dovuti alle bucce dei fagioli. Per evitare tale inconveniente e digerirli molto più velocemente è consigliato eliminare le bucce e creare una pasta di fagioli.

78

Guarda il video

88

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Alimentazione

Papaya: proprietà e benefici

La papaya, tipico frutto dell'America centrale e del Brasile, si sta diffondendo anche in Italia dove, in alcune zone del sud, ne viene sperimentata la coltivazione. Ha una forma a pera la cui buccia varia dal verde scuro all'arancione quando il frutto...
Alimentazione

La menta: proprietà e benefici

Le diverse specie di menta sono diffuse nelle regioni temperate, nascono spontaneamente prevalentemente nei territori umidi e vicino a corsi d'acqua. La menta appartiene alla famiglia delle labiatae. Tra le specie più comune vi sono la menta piperita...
Alimentazione

Teff: proprietà e benefici

Oggi vogliamo dedicare un po' d'attenzione ad un alimento ricco di proprietà benefiche, ma poco conosciuto: il Teff. Forse qualcuno di voi ne ha già sentito parlare, ma per chi non lo conosce, sappiate che si tratta di uno pseudo cereale, ovvero di...
Alimentazione

Latte d'avena: proprietà e benefici

Le opinioni sul latte vaccino sono ancora molto contrastanti, ma sempre più persone sostengono di avere problemi di digestione dopo l'assunzione di latte di mucca. Colite, piccoli crampi, corse frenetiche verso il bagno: effettivamente il latte vaccino...
Alimentazione

Amarena: proprietà e benefici

Le amarene sono dei deliziosi frutti abbastanza simili alle ciliege, che sono caratterizzate da un gusto agro-dolce e possono essere di svariate tipologie (chiare o scure e precoci o tardive). Nonostante esse presentino delle differenze in termini di...
Alimentazione

Proprietà e benefici del rosmarino

Spesso, quando abbiamo disturbi piuttosto lievi ma comunque fastidiosi, ci possiamo affidare al validissimo aiuto delle spezie e delle erbe aromatiche, di cui ormai al giorno d'oggi ne sono ampiamente riconosciute le proprietà benefiche.Basti pensare...
Alimentazione

Ribes: proprietà e benefici

Il ribes, dall'arabo 'ribas', cresce in maniera spontanea nel centro e nel nord Europa; è presente in molte e differenti varietà (tra le più conosciute vi sono il ribes rosso, nero e l'uva spina), e si distingue per le sue caratteristiche nutrizionali...
Alimentazione

La soia: proprietà e benefici

La soia è un legume molto digeribile che contiene un'alta percentuale di proteine. Si tratta, quindi, di un alimento completo poiché contiene il 40% di proteine, ovvero il più alto ​​tra tutti i prodotti vegetali. Così come le proteine ​di origine...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.