I benefici della terapia craniosacrale

Tramite: O2O 13/08/2018
Difficoltà: media
17

Introduzione

La terapia craniosacrale consiste in una serie di manipolazioni sulle ossa craniche e della colonna vertebrale. Il massaggio deve essere eseguito con estrema precisione da mani esperte. In buona sostanza bisogna stabilire un contatto con il ritmo cranico sacrale per stimolarlo ed assecondarlo. La terapia craniosacrale apporta tantissimi benefici all'organismo, specialmente a quelle persone che soffrono di dolori continui al collo, alle vertebre ed alla cervicale. Si sa che la postura incide sulla salute dei propri organi. Stare in piedi oppure seduti per molto tempo incide sul proprio corpo; bisogna aiutarsi con alcune tecniche per riportare l'equilibrio. Le terapie craniosacrali sono abbastanza diffuse. Professionisti del settore utilizzano questo massaggio per "rimettere in asse" il corpo, partendo dalla testa e dalla schiena. Si utilizza impropriamente il termine massaggio per far capire a tutti con semplicità di cosa si tratta. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli e delle corrette informazioni su questo tipo di terapia.

27

Occorrente

  • Terapia craniosacrale
37

Meccanismo

Il sistema craniosacrale è composto da elementi eterogenei tra loro che sono in grado di interagire con altre strutture del corpo. Il sistema craniosacrale influenza tutto l'organismo; le disfunzioni somatoviscerali e viscerosomatiche, con il passar del tempo, riescono a ridurre l'efficienza e causano vere e proprie patologie. In questo caso la terapia è indispensabile per riportare in salute alcune importanti strutture del proprio organismo. Il sistema craniosacrale è dotato di una capacità ritmica intrinseca definita "impulso ritmico craniale" che è responsabile degli spostamenti detti "movimenti craniosacrali". In condizione di buona salute questi spostamenti sono periodici, equilibrati e determinano movimenti ritmici in tutta la struttura corporea. Quando l'organismo è malato i movimenti cranio sacrali sono alterati.

47

Benefici

La terapia agisce sul Sistema Cranio Sacrale; esso è formato da: sistema nervoso centrale, liquido cerebrospinale ed il sacro, I benefici che si possono realizzare con questa originale ed antica terapia sono di differente livello. La terapia craniosacrale è sicuramente anti-stress; infatti, con essa si riesce a scaricare il peso della tensione dal corpo. Inoltre, si è più equilibrati in quanto diminuiscono i dolori sulla schiena e sulla colonna vertebrale. La terapia craniosacrale cura anche disturbi abbastanza frequenti e fastidiosi quali: la sciatalgia, le scoliosi, le vertigini, i crampi, i colpi di frusta oppure di strega. Infine, con questo tipo di terapia si risolvono le problematiche correlate alla masticazione ed alla mandibola. Oltre ai miglioramenti a livello fisico la terapia craniosacrale aiuta a sentirsi meglio anche nel profondo; riesce a far abbandonare gli stati di frustrazione, di agitazione e di ansia. In questo modo si possono regolare le condizioni emozionali; si aumenta la sensazione di benessere e di gioia. La durata del trattamento varia dai 40 ai 60 minuti e consiste in una mobilizzazione delicata delle parti craniosacrali.

Continua la lettura
57

Patologie

Si ricorre alla terapia craniosacrale soprattutto quando si soffre di qualche patologia. Ad esempio essa è perfetta per tutte quelle persone che soffrono di mal di schiena, sciatalgia, emicrania, lombalgia, colpi di frusta oppure dolori post parto. In realtà essa è anche uno strumento di controllo e di prevenzione a cui bisogna ricorrere periodicamente nel corso della vita. La terapia aiuta a migliorare la postura, lo stato dei muscoli dell'apparato gastroenterico e della respirazione. Si tratta di una terapia delicata e sicura che deve essere eseguita manualmente dall'operatore. Il tocco deve essere leggero sia alle ossa craniche che alla colonna vertebrale. Così facendo si favorisce il riequilibrio e si correggono gli errori che hanno generato dolore oppure fastidio. Il massaggio va ad agire sul sistema nervoso inducendo uno stato di benessere generale (fisico ed emotivo). La terapia craniosacrale influenza anche il sistema immunitario e quello ormonale. È consigliabile affidarsi a persone che hanno un minimo livello di esperienza in questo campo e che sono in grado di praticare dei massaggi di questo genere.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Rilassarsi e non pensare a nulla.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Rimedi Naturali

Bacche di lantana: proprietà, benefici e dove trovarle

Trovare il passatempo preferito è sicuramente molto importante. Che si tratti di sport, lettura, arte, cinema, musica, giardinaggio o nuove sperimentazioni alimentari, non importa. L'importante è che sia soddisfacente e appagante per tutti. Purtroppo,...
Rimedi Naturali

Benefici dell'olio essenziale del ginepro

Il ginepro è una bellissima pianta dotata di un profumo inconfondibile e di innumerevoli proprietà benefiche per il corpo umano. Nelle bacche di questa pianta, infatti, si trova un olio molto utile per il benessere e la bellezza dell'organismo. Nei...
Rimedi Naturali

Curcuma: benefici e proprietà

La curcuma si caratterizza per il suo colore giallo ambrato e per il sapore intenso e muschiato. Utilizzata per la preparazione del curry, impartisce alle pietanze un tocco speciale ed unico. La polvere di curcuma si ottiene dai rizomi di una pianta erbacea...
Rimedi Naturali

Proprietà e benefici dell'acetosa

L'acetosella, o acetosa, è una pianta erbacea perenne. Dalle origini asiatiche cresce spontaneamente anche in Italia. Il fusto è alto, rossastro e cavo; le grandi foglie sono spesse, croccanti ed appuntite. Dal sapore acidulo, è nota per le sue proprietà...
Rimedi Naturali

I benefici dell'olio essenziale di violetta

Base di celebri profumi e acque di colonia, l'olio essenziale di violetta è fonte di grandi benefici per il nostro organismo. Simbolo della primavera e della giovinezza, le violette con il loro colore intenso sono spesso protagoniste anche di romantiche...
Rimedi Naturali

La malva: proprietà e benefici

La natura non smette di stupirci, offrendo una gran varietà di piante dalle caratteristiche curative in grado di prevenire disturbi o alleviarli. È il caso della malva, pianta erbacea dai fiori di un particolare colore caratteristico, da cui prende...
Rimedi Naturali

I benefici dell'alga bruna

L'alga bruna è una preziosa alleata di bellezza e benessere. Cresce nei fondali marini artici e medio-temperati. Le foglie, molto simili ad una quercia, hanno i bordi dentellati. L'alga bruna regola il peso corporeo e riduce i dolori articolari. Equilibra...
Rimedi Naturali

Eringio marino: proprietà e benefici

L'eringio marino (nome scientifico Eryngium maritimum) è una pianta che cresce prevalentemente sulle coste del Mar Mediterraneo e su quelle orientali dell'Oceano Atlantico. È conosciuto anche come "cardo della sabbia" (per la sua somiglianza con il...