I benefici dell'olio essenziale di finocchio

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il finocchio è una pianta alta da 80 cm a 2 metri, con fusto molto ramificato e fiori gialli, che fioriscono tra giugno e agosto, raccolti in grandi ombrelli terminali. È una pianta che ama il sole, ed è pertanto diffusa nei Paesi mediterranei, soprattutto nei terreni ghiaiosi. Del finocchio esistono parecchie varietà selvatiche e una varietà coltivata di cui si mangia la base carnosa e biancastra delle foglie. In fitoterapia ne vengono però utilizzati esclusivamente i frutti piccoli e affusolati, di colore grigio scuro, che per effetto della loro piccolezza vengono talora erroneamente chiamati semi. I frutti contengono il 10% di un olio grasso e il 4% di un olio etereo, nel quale sono contenuti i due principi attivi della pianta, il fencone e l'anetolo. Dal finocchio si estrae l'olio essenziale attraverso la distillazione a vapore dei semi di finocchio schiacciati. L'aromaterapia, è una delle più note medicine alternative, che studia i benefici degli oli essenziali. Essi sono dei componenti estremamente volatili, pungenti ed aromatici che curano l'individuo in tutto il loro essere. Infatti questa branchia oltre che sfruttare a livello curativo i principi dell'olio essenziale di finocchio, riequilibra ed armonizza il flusso energetico, che secondo questa teoria è alla base di tutti i malanni.

27

Occorrente

  • Finocchio
37

Dosi da rispettare

Gli oli essenziali sono frutto di vari processi estrattivi tra cui la distillazione in corrente di vapore, che permette di estrarre, sopratutto dal finocchio dolce, le essenze volatili dall'inconfondibile aroma. I prodotti sono del tutto naturali ma non è detto che non abbiano delle controindicazioni: infatti le dosi devono essere attentamente rispettate e suggerite da personale esperto.

47

Proprietà digestive

Il finocchio è una pianta perenne sfruttata fin dai tempi remoti per le sue eccezionali proprietà digestive e carminative. La pianta è impiegata nell'industria alimentare e liquorosa mentre la medicina naturale loaraccomanda in bustine tipo tè, mescolata al miele per bevande istantanee. La droga sebbene sia atossica deve essere impiegata con prudenza dalle donne incinte, in soggetti predisposti ad epilessia, tumori del seno, mastite ed infezioni gravi dei reni.

Continua la lettura
57

Azione antimeteorica

La benefica droga ha un'efficace azione antimeteorica, antispasmodica viscerale, indicata in tutte le affezioni con emissione eccessiva di gas dell'intestino, quali la sindrome del colon irritabile, che coinvolge tante persone che sono alle prese con la vita frenetica di tutti i giorni. La sua azione sembra sia simile ad un farmaco metoclopramide; inoltre è indicata nelle coliche gassose del neonato e per stimolare la produzione di latte nelle puerpere. Infine è raccomandato per le affezioni del cavo orale e per i parassiti intestinali.

67

Massaggi per il seno

La mancanza di latte materno oltre che gravare sul bilancio familiare, può innescare una sensazione di sconforto nella giovane puerpera, che invece può trarre beneficio da massaggi sul seno con olio essenziale di finocchio ed olio di mandorle dolci, avendo l'accortezza di escludere i capezzoli, mentre al poppante sono consigliate tisane, reperibili anche liofilizzate per scongiurare le fastidiose coliche gassose. Inoltre può essere impiegato efficacemente nei casi di digestione lenta ed emissioni di gas intestinali, sciolto in un cucchiaio di miele o applicato sull'addome con movimenti circolari.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • L'assunzione di olio essenziale di finocchio è sconsigliata nei primi anni di vita di un bambino.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Rimedi Naturali

Benefici dell'olio essenziale d'eucalipto

L'olio essenziale d'eucalipto si ottiene dalle foglie di Eucalyptus globolus, una pianta sempreverde originaria dell'Australia. Si utilizza come soluzione naturale contro il raffreddore e per liberare i bronchi. Dà benessere al corpo e stimola le sensazioni...
Rimedi Naturali

Benefici dell'olio essenziale del ginepro

Il ginepro è una bellissima pianta dotata di un profumo inconfondibile e di innumerevoli proprietà benefiche per il corpo umano. Nelle bacche di questa pianta, infatti, si trova un olio molto utile per il benessere e la bellezza dell'organismo. Nei...
Rimedi Naturali

I benefici dell'olio essenziale di violetta

Base di celebri profumi e acque di colonia, l'olio essenziale di violetta è fonte di grandi benefici per il nostro organismo. Simbolo della primavera e della giovinezza, le violette con il loro colore intenso sono spesso protagoniste anche di romantiche...
Rimedi Naturali

Olio essenziale di clementina: proprietà e benefici

I prodotti cosmetici che troviamo sugli scaffali delle profumerie e dei supermercati infatti, contengono molte sostanze dannose: paraffine, petrolati, conservanti, siliconi. Molto meglio optare per una cosmesi eco sostenibile. Le donne in gravidanza utilizzano...
Rimedi Naturali

Olio essenziale di vaniglia: proprietà, benefici e usi

Gli oli essenziali, grazie alle loro proprietà benefiche, vengono utilizzati per molti scopi, soprattutto per trattamenti specifici per il corpo. Ognuno di questi oli viene utilizzato per un apportare una tipologia di benessere diversa, che si serve...
Rimedi Naturali

I benefici dell'olio essenziale di anice

Per mantenerci in salute possiamo, per fortuna, ricorrere a moltissime sostanze e rimedi completamente naturali. Tra i diversi regali della natura, infatti, possiamo annoverare erbe, piante e spezie dalle proprietà altamente curative. Da queste, poi,...
Rimedi Naturali

Olio essenziale di palissandro: proprietà e benefici

Il palissandro è un tipo di legno molto pregiato, abbastanza resistente. Ha una profumazione dolciastra molto caratteristica. Dal legno di palissandro si estrae un olio essenziale altrettanto pregiato. Le proprietà di quest'olio essenziale sono responsabili...
Rimedi Naturali

Olio essenziale di semi di ambretta: proprietá e benefici

Vedremo oggi le proprietá e i benefici dell'olio essenziale di semi di ambretta. La natura ci offre rimedi per la bellezze dei nostri capelli e della nostra pelle. Scegliere per prodotti completamente naturali è inoltre un'etica. Non dimentichiamo che...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.