I benefici dell'attività fisica sul sistema scheletrico

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

I benefici di una regolare attività fisica, sul sistema scheletrico, possono essere veramente tanti. L'osso è vivo e rimuove continuamente le cellule vecchie, creandone delle nuove. Per tutta l'infanzia e l'adolescenza, l'osso cresce in densità, raggiungendo il massimo tra i 20 e i 30 anni di età. Dopo di che, sopratutto dopo la menopausa per le donne, l'osso tende a perdere più cellule di quelle che crea. Col tempo il sistema scheletrico diventa più fragile. Le ossa fragili, purtroppo, tendono a rompersi più facilmente. L'attività fisica stimola la crescita dei tessuti ossei e può rallentare, prevenire e, addirittura, invertire la perdita ossea.

28

Occorrente

  • Forza di volontà
  • Costanza nel fare esercizio
38

Alcune ricerche cliniche hanno dimostrato che una costante attività fisica con i pesi stimola la crescita delle ossa. Soltanto le parti dello scheletro che vengono direttamente coinvolte dall'esercizio beneficeranno di questo vantaggio. Purtroppo, invece, tutte quelle attività che non prevedono il sollevamento dei pesi, tra cui il nuoto e il ciclismo, non hanno alcun effetto sulla crescita delle ossa. È consigliato a tutte le donne un po' di esercizio per i pesi.

48

Si possono avere gli stessi benefici degli esercizi con i pesi, facendo attività che costringono il fisico a lavorare contro la forza di gravità. Tali attività posso essere: la corsa, lo jogging, il trekking e salire le scale. Queste attività creano un tale grado di stress sulle ossa e sui muscoli che stimolano l'osso stesso a dar vita a nuovi tessuti. Con un'attività fisica regolare, l'osso può anche aumentare la sua densità e la sua resistenza.

Continua la lettura
58

Alcuni ricercatori hanno studiato gli atleti per misurare gli effetti dei diversi sport sul sistema scheletrico. I risultati hanno permesso di capire meglio quali forme di attività sono più efficaci a rafforzare le ossa e in quali zone del corpo. Per esempio, i giocatori di calcio mostrano un aumento del 20% della densità ossea dell'anca e un aumento del 14% nelle gambe. I sollevatori di peso guadagnano il 20% nelle braccia. Nei corridori, invece, è stato riscontrato un aumento pari al 10% nelle gambe e nell'anca, ma non mostrano nessun aumento nelle braccia. Questi dati fanno ben capire, che i benefici dell'attività fisica sullo scheletro sono notevoli.

68

L'esercizio leggero non fa aumentare la densità ossea. Il sistema scheletrico, però, ne trarrà comunque vantaggio. Quest'ultimo lavora in sintonia con il sistema muscolare. I muscoli mantengono la postura e permettono al corpo di muoversi. Quindi, esercizi come lo yoga, il ciclismo, lo stretching, il nuoto e il Tai Chi, aiutano a mantenere nel tempo la forza muscolare. Allo stesso tempo aiutano a sviluppare la coordinazione e l'equilibrio. L'equilibrio è fondamentale per aiutare a prevenire le cadute, che sono la causa primaria di fratture nelle persone di tutte le età. Uno scheletro sano nasce da una corretta alimentazione unita all'attività fisica. Tutte le donne che si avvicinano alla menopausa hanno bisogno di rafforzare lo scheletro per prevenire l'osteoporosi.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Fare attività è necessario per avere effetti positivi su tutto il corpo.
  • Fare attività fisica almeno 3 volte a settimana.
  • Se abitiamo a piani alti, usiamo le scale

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Fitness

Attività fisica: consigli per una corretta idratazione

L'idratazione è alla base di una sana attività fisica. Quando si svolgono degli allenamenti sia di tipo impegnativo che semplici, è fondamentale non sottovalutare mai l'importanza dei liquidi. L'acqua è infatti un elemento essenziale per la sopravvivenza,...
Fitness

Come favorire il recupero dopo l'attività fisica

Praticare attività fisica, sia agonistica che non, è molto importante per la salute fisica, e soprattutto per la salute psicologica. L'attività fisica non solo aiuta a migliorare la propria forma fisica, ma anche a scaricare eventuali tensioni psicologiche....
Fitness

5 modi per iniziare a fare attività fisica

Spesso, soprattutto con l'avvicinarsi dell'estate e quindi della prova costume, ci si pone l'obiettivo di rimettersi in forma svolgendo attività fisica. Per ottenere risultati soddisfacenti, essa andrebbe svolta con regolarità e costanza, cosa che spesso...
Fitness

Le migliori smartband per il controllo dell'attività fisica

La tecnologia non ci abbandona mai, nemmeno durante l'attività fisica. Ecco che sui nostri polsi appaiono le smartband. Dispositivi mobili da indossare durante l'attività fisica ma anche durante la vita quotidiana. Si tratta di prodotti dal prezzo contenuto...
Fitness

Come fare attività fisica in casa

Svolgere regolarmente attività fisica è molto importante sia per la nostra salute che per il nostro stato mentale, in quanto permette di mantenersi sani ed aiuta a prevenire alcune malattie legate alla sedentarietà e all'eccessiva introduzione di cibo....
Fitness

10 modi per fare attività fisica senza andare in palestra

Ogni giorno il nostro corpo richiede un esercizio costante ed essenziale per poter essere al top della forma, In questo articolo sarà molto interessante scoprire 10 modi per poter fare attività fisica del tutto autonoma cosi da rendere molto interessante...
Fitness

Come riprendere l'attività fisica dopo un infortunio

Un infortunio per uno sportivo è una variabile molto familiare, un evento che è meglio non si verifichi ma se succede, va gestito con le dovute precauzioni e in sicurezza. È senz'altro seccante rimanere per periodi più o meno lunghi, fermi su una...
Fitness

I benefici della corsa all'aria aperta

Se praticate dell'attività fisica, significa certamente che vi volete abbastanza bene: allenandovi costantemente, almeno due giorni a settimana, non soltanto vi sentirete in forma a livello fisico, ma riuscirete pure a scaricare sia lo stress che le...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.