I benefici del miele

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Da sempre annoverato tra gli alimenti più versatili e completi, il miele comparve nella dieta dell’uomo attorno al sesto millennio avanti Cristo. Ne furono immediatamente note le proprietà dolcificanti e nutrienti, tanto da essere considerato come la principale fonte di energia fino all’introduzione dello zucchero raffinato. Questa delizia dorata, però, nasconde un potenziale a dir poco eccezionale: utilizzato in in ambito alimentare e non, il miele può apportare innumerevoli benefici al benessere psicofisico, vediamo quali.

26

Proprietà disinfettanti

Ben nota è la proprietà disinfettante del miele, che, applicato su piccole escoriazioni o abrasioni, facilita la rigenerazione della pelle e previene infezioni, agendo da barriera contro batteri ed impurità che potrebbero infiltrarsi nella ferita. Una volta applicato, avvertirete immediatamente una sensazione di sollievo.

36

Sedativo per la tosse

Grazie alle sue proprietà addolcenti e lenitive, il miele può essere utilizzato come un sedativo per la tosse violenta e convulsiva. Ottimo per adulti e bambini, permette di placare la fastidiosa sensazione di gola dolente e rilassarne i muscoli, favorendo la scomparsa degli spasmi dovuti alla tosse. Si consiglia di assumerne un cucchiaino da caffè prima del riposo notturno, oppure, in alternativa, utilizzarlo al posto dello zucchero per dolcificare bevande calde come infusi e tisane.

Continua la lettura
46

Proprietà anticancerose

Recenti studi scientifici hanno dimostrato l’elevata presenza di molecole anticancerose all’interno di una particolare tipologia di miele: il miele di zafferano. Quest’ultimo si è difatti rivelato ottimo per la prevenzione di patologie tumorali.

56

Proprietà digestive

Qualsiasi tipologia di miele in commercio possiede elevate proprietà digestive. Si prediligono, però, miele d’acacia e di betulla. Questi ultimi svolgono un’azione protettiva per l’apparato digerente e ne preservano il funzionamento, permettendo una corretta digestione.

66

Consigli utili

Il miele è un alimento ricco di zuccheri semplici, andrebbe dunque sostituito allo zucchero raffinato e non assunto in concomitanza ad esso. Si consiglia di assumerne circa 20 grammi giornalieri. Se si soffre di particolari patologie legate all’assunzione di zuccheri, come il diabete, la quota giornaliera va definita da un medico specializzato. Se il miele dovesse cristallizzarsi, non temete, si tratta di un processo del tutto naturale, ma ricordate che la conservazione di un vasetto di miele non può essere protratta oltre i due anni.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Alimentazione

Miele di sulla: proprietà e benefici

Il miele di sulla è un prodotto italiano particolarmente pregiato. Viene ricavato dall'omonima pianta che è caratterizzata da dei grandi fiori rossi, ed è tipica del centro e del sud Italia. Ha un sapore dolce, molto delicato, una gradevole nota vegetale,...
Alimentazione

Miele di colza: proprietà e benefici

Il miele di colza si ricava dalla Brassica napus. La pianta erbacea è una conifera tipica della Cina, dell'India, del Canada e dell'Europa Centrale. In Italia si coltiva solo in alcune regioni del centro-nord. Il miele di colza riscontra un consumo elevato...
Alimentazione

Proprietà e benefici del miele di manuka

Il miele di manuka proviene dalla Nuova Zelanda e dall'Australia ed è ricavato, per merito delle laboriosi api, dal polline dei fiori di manuka, un cespuglio conosciuto soprattutto con il nome di Tea Tree. La pianta di manuka, il cui nome scientifico...
Alimentazione

I benefici del miele

Da sempre annoverato tra gli alimenti più versatili e completi, il miele comparve nella dieta dell’uomo attorno al sesto millennio avanti Cristo. Ne furono immediatamente note le proprietà dolcificanti e nutrienti, tanto da essere considerato come...
Alimentazione

5 virtù del miele biologico

Sin dall'antichità il miele è stato utilizzato per ottenere molti benefici in campo medico. Il miele, dunque, non è solo un gustosissimo dolcificante da utilizzare e consumare in vari modi, ma anche un prodotto che offre concreti e visibili risultati...
Alimentazione

Miele di manuka: proprietà e controindicazioni

Il miele di manuka è originario della Nuova Zelanda e dell'Australia. Si ricava dall'omonimo arbusto dopo un lungo processo. Questo miele, che pochi conoscono, è un rimedio naturale contro alcuni disturbi come il mal di gola, il raffreddore ed è di...
Alimentazione

Le proprietà del miele di rosmarino

Il miele risulta essere un alimento naturale molto nutriente e dalle innumerevoli proprietà interessanti, impiegato sotto numerosi aspetti per il benessere dell'organismo. Proprio perché risulta essere un alimento estremamente utile, bisogna conoscere...
Alimentazione

Miele di lavanda: caratteristiche e proprietà

Il miele, l'oro della natura, è un buonissimo dolcificante che puoi usare per addolcire le tue tisane preferite o da spalmare su una calda fetta di pane per merenda. Ma il miele non è solo questo. Infatti esistono tantissimi tipi di miele in commercio...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.