I 6 esercizi migliori per lo sviluppo dei dorsali

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Nell'arco della nostra vita capita spesso di ritrovarci a pensare che svolgere un po' di attività fisica non solo ci possa fare molto bene, ma sia addirittura necessario. Arrivati a questo punto non resta che iscriversi a una buona palestra e sfruttare tutti gli attrezzi che quest'ultima ci offre.
Talvolta però dobbiamo considerare che non tutti hanno la possibilità di trascorrere delle ore in palestra, per impegni personali e per incontri lavorativi, motivo per cui spesso si rivela utile essere in grado di svolgere questi stessi esercizi direttamente sul luogo di lavoro, o, per meglio dire, a casa.
Questa guida vuole focalizzare la vostra attenzione su una parte molto importante del nostro corpo: i dorsali. Sicuramente per chi si approccia al mondo dell'attività fisica non è la prima cosa da considerare, perché bisognerà lavorare su gambe, braccia e addominali, ma non è da escludere assolutamente. I dorsali vi serviranno in qualsiasi occasione e prendersi cura di loro vi farà soltanto bene.
Non perdiamo altro tempo e andiamo a scoprire i 6 migliori esercizi per lo sviluppo dei dorsali.  

27

Trazioni alla sbarra davanti

Nonostante nella precedente introduzione vi abbiamo detto di poter praticare questi esercizi ai dorsali direttamente da casa, spesso questi necessitano di un'attrezzatura che oggettivamente non tutti posseggono. Pensiamo alla sbarra: se troverete mai qualcosa di simile, potrete tranquillamente iniziare le trazioni a presa stretta prona. Questi esercizi servono per stimolare il gran dorsale ma coinvolgerete anche altri muscoli vicini, quindi non sottovalutateli.

37

Scrollate con manubri

Per realizzare questo secondo tipo di esercizi dovrete avere a disposizione i cosiddetti manubri, ovvero dei pesi di almeno 5 chili l'uno. Naturalmente per iniziare potete pure scegliere un peso minore, per non affaticare i muscoli e non andare incontro a problemi più gravi. L'esercizio stimolerà il trapezio superiore e consiste nel muovere i manubri verso l'esterno a braccia tese verso il basso.

Continua la lettura
47

Trazioni alla sbarra dietro

Una variante molto interessante del primo esercizio è quella che consiste nell'eseguire delle trazioni alla sbarra a presa prona dietro, dunque la differenza sostanziale è che nel primo caso quando sollevavamo il nostro corpo, il viso si posizionava dietro alla sbarra; in quest'ultimo scenario invece il nostro viso sarà davanti alla sbarra.

57

Trazioni alla lat machine dietro

Un attrezzo che quasi sicuramente non avrete in casa è la lat machine. Tramite questa macchina riuscirete a fare delle trazioni che stimoleranno il gran dorsale e il trapezio centrale, perché dovrete impugnare i manubri e sollevare dietro la schiena questo arco in gomma. Non è uno degli esercizi più difficili, anzi, vedrete che sarà uno dei più fattibili, specialmente all'inizio.

67

Trazioni alla lat machine davanti

Non dimentichiamoci però che una variante dell'esercizio appena esposto potrebbe essere quella che consiste nel fare delle trazioni alla lat machine, come in quel caso, ma andando a posizionare la macchina direttamente davanti al nostro viso, dunque non tenendo le braccia dietro la schiena e dietro la nuca.

77

Trazioni al pulley

Infine, ma non per importanza, dobbiamo necessariamente parlarvi di un ultimo tipo di esercizio molto diffuso in palestra: le trazioni al pulley. Questo movimento vi aiuterà a stimolare i trapezi e soprattutto i dorsali. Non dimenticatevi di stare seduti in maniera composta, altrimenti potrete danneggiare altri muscoli.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Fitness

Come eseguire le trazioni a presa inversa

L'esercizio di trazione alla sbarra rappresenta uno tra gli allenamenti più importanti per potenziare il dorso. La maggior parte delle persone decide di intraprendere uno sport al solo scopo di ottenere il tipo di fisico che maggiormente desidera, interrompendo...
Fitness

Come allenare il dorso con le trazioni

Fare attività fisica è risaputo che aiuti la mente, il fisico e la psiche. Talvolta non abbiamo le possibilità economiche o logistiche per raggiungere la palestra ed adattiamo un angolo della casa o del nostro giardino a palestra. La disciplina quotidiana...
Fitness

Come allenare i dorsali alla lat machine

I muscoli della schiena, comunemente conosciuti come dorsali, sono estremamente importanti e fondamentali per condurre una vita attiva. Quindi è assolutamente necessario che questi vadano tenuti allenati, anche a titolo preventivo, per combattere il...
Fitness

5 esercizi per allenare tutto il corpo

Se non avete molto tempo a disposizione da dedicare all'allenamento ma non volete rinunciare ad un corpo tonico e scolpito, potreste pensare di allenare tutto il corpo con dei semplici esercizi. Questo tipo di allenamento, detto in full body, è strutturato...
Fitness

Esercizi di stretching per trapezio e dorsali

Prima, dopo e durante un esercizio fisico è sempre opportuno eseguire degli allungamenti dei muscoli, ovvero effettuare il cosiddetto stretching. In questa guida andremo a vedere come effettuare l'allungamento del muscolo trapezoidale e dei dorsali....
Fitness

Come allenare i dorsali con l'elastico

Praticare attività fisica ed allenarsi costantemente per potersi migliorare è certamente il modo migliore per avere una vita sana e forte, per avere un fisico che sopporti le fatiche più impensate e difficilmente soggetto a malattie. Ci si può allenare...
Fitness

Come allenare i dorsali bassi

Ci sono muscoli che attirano l'attenzione dei più e muscoli che passano inosservati e che, di conseguenza, in allenamento vengono perlopiù trascurati. A quest'ultima categoria appartiene di diritto un distretto muscolare che in palestra spesso non viene...
Fitness

Breve anatomia dei dorsali

Innanzitutto bisogna precisare che con il termine 'dorsale' non si indica solo ed esclusivamente un muscolo, il più famoso e tanto allenato per chi pratica body building il cosiddetto 'grande dorsale'), ma, in generale, si parla di tutto ciò che è...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.