Guida ai formaggi magri

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Perdere peso è un'operazione a lungo termine, non si dimagrisce da un giorno all'altro in maniera sana e sicura, ma ci vuole costanza e forte spirito di sacrificio. La prima regola per essere sempre in forma è (naturalmente) una corretta alimentazione, e alla base di ciò ci sono cibi che uniscono gusto e pochi grassi; tra questi i più gustosi e freschi sino i cosiddetti formaggi magri. Questa guida elencherà cosa e quali sono e le loro principali peculiarità.

27

Occorrente

  • formaggi magri
37

Il procedimento

I formaggi sono dei prodotti dall'antica storia che si producono dalla coagulazione del latte (che sia intero o scremato); il procedimento è complesso, innanzitutto il latte viene versato in una caldaia ad una temperatura dai 35 ai 38 gradi, a questo si aggiungono batteri lattici e il caglio che separano le massa dal grassa ed agevolano l fermentazione lattica non solubile dal resto (cagliata) per essere poi usata per generare i vari tipi di formaggi.

47

Prova costume

L'arrivo delle belle giornate proietta la mente di tutti alle spiagge, alla tintarella e al relax; ma oltre a questo si fa sempre più incombente la tanto temuta "prova costume". Durante l'anno, soprattutto in inverno, uno tende a lasciarsi più andare e darsi ai piaceri della gola, ma questo poi si riflette inevitabilmente col passare dei mesi. Per le donne, soprattutto, i chili in più, i rotoli di grasso sono un vero e proprio incubo da sconfiggere.

Continua la lettura
57

Esempi di formaggi magri

Come già detto definire un formaggio come magro è una forzatura, perché esso deriva dalla parte grassa del latte e oltre q questo sono presenti fosforo, calcio, sali minerali, proteine e vitamina A e B. Tra gli esempi di magri i più conosciuti sono i fior (o fiocchi di latte) e la ricotta, che devono la loro bassa percentuale di grassi perché vengono lavorati dal siero del latte. Un altro esempio è il quark, tipico prodotto del trentino, che contiene pochissime calorie per grammo; la feta e la caciotta sono anche a basse calorie e infine c'è l mozzarella comune, che viene considerata a bassa percentuale ma meglio non abusarne.

67

Nell'etimologia comune

Nell'etimologia comune la classificazione dei formaggi semplicemente prevede una forte distinzione in grassi, semigrassi, leggeri e magri, in base al contenuto di grassi al loro interno; i primi hanno una percentuale del 42% mentre i magri < del 20%. In commercio ci sono molti tipi di caseari definiti magri e che hanno subito un'ulteriore scrematura per ridurre sicuramente al minimo la percentuale di lipidi, ma ciò tende a determinare una diminuzione del gusto.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Assaggiarli tutti
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Alimentazione

Guida agli alimenti ricchi di istamina

L'istamina è una sostanza che l'organismo rilascia in modo naturale tramite granulociti basofili e mastociti, quando il nostro corpo viene a contatto con una sostanza allergizzante. Se mangiamo un cibo a cui siamo allergici, le cellule che abbiamo menzionate,...
Alimentazione

Riso nero: guida alle proprietà

Il riso è una graminacea tra le più consumate al mondo, in particolare in Oriente, ove ne vengono prodotte anche le più grandi quantità. Le varietà di riso sono ormai innumerevoli e tra quelle più consumate in Italia c'è sicuramente quella del...
Alimentazione

5 cibi essenziali da mangiare dopo la palestra

Uno dei dubbi più frequenti di coloro che passano molto tempo in palestra è "cosa posso mangiare dopo l'allenamento?". Non è solo un fatto di nutrienti contenuti nei cibi che si sceglie di assumere, ma anche una combinazione degli stessi per favorire...
Alimentazione

Guida ai cibi più ricchi di sodio

Il sodio svolge un ruolo molto importante nell'organismo umano. La sua presenza è indispensabile per diverse funzioni come la regolazione idrica o l'equilibrio della pressione osmotica. Questo minerale è contenuto in tutti i fluidi extra cellulari del...
Alimentazione

Come distinguere i grassi che fanno male alla salute

L'alimentazione è alla base del nostro benessere, quindi dobbiamo occuparci di gestirla in modo appropriato. In particolare, vedremo nell'articolo seguente a cosa serve l'apporto giornaliero di grassi, quali sono le varie tipologie di grassi principali,...
Alimentazione

5 cose da non mangiare per dimagrire

Quante volte vi siete ripetute "da lunedì mi metto a dieta"? E quante volte, puntualmente, avete disatteso i vostri buoni propositi? Seguire un regime alimentare sano è molto importante per la vostra salute, così come lo è fare attività fisica. Se...
Alimentazione

Guida agli alimenti che contengono xantine

Ognuno di noi ha sicuramente sentito parlare di sostanze come la caffeina o la teofillina. Questo genere di sostanze sono degli alcaloidi. In altre parole parliamo di un gruppo di sostanze organiche di origine vegetale dalle proprietà farmacologiche....
Alimentazione

Guida alle spezie che migliorano la digestione

Se vogliamo infondere ai nostri piatti un tocco in più di sapore non dobbiamo far altro che condirli con spezie ed erbe aromatiche. Questi preziosi alleati non si limitano però solo a dare gusto alle nostre ricette, sono anche in grado di aiutare il...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.