Guida agli alimenti che contengono xantine

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Ognuno di noi ha sicuramente sentito parlare di sostanze come la caffeina o la teofillina. Questo genere di sostanze sono degli alcaloidi. In altre parole parliamo di un gruppo di sostanze organiche di origine vegetale dalle proprietà farmacologiche. Nei casi appena citati si tratta di xantine o metilxantine. In natura sono presenti in organismi vegetali che usiamo anche in cucina o come bevande. In questa guida vedremo alcuni alimenti che contengono xantine, in particolare quelli di uso più comune. Scopriremo quali sono le proprietà di ognuna di esse e dove reperirle. Partiremo proprio da un classico per gli italiani: il caffè.

26

Occorrente

  • Caffè, tè, cacao amaro o cioccolato fondente (minimo 60%), Coca-Cola e simili, energy drink.
36

Il tè

Il tè è una bevanda molto comune, che consumiamo in misura minore rispetto al caffè. Ciononostante alcuni tipi di tè possiedono proprietà molto interessanti. Oltre alle xantine come caffeina e teofillina, il tè contiene antiossidanti e amminoacidi psicoattivi. Questo tipo di amminoacidi (teanina) sono capaci di dare un senso di relax al cervello. Il ruolo degli antiossidanti è quello di combattere i radicali liberi. Questi ultimi sono responsabili del deterioramento cellulare, che comporta molteplici disturbi. Pertanto assumere alimenti ricchi di antiossidanti è estremamente salutare.

46

Fave di cacao

Le xantine come la teofillina sono presenti in dosi minori anche nelle fave di cacao. Si parla di quantità davvero minime per avvertire gli effetti. Ma un consumo regolare di certi alimenti può apportare benefici nel lungo termine. È sempre importante non esagerare. La caffeina, per esempio, è stimolante ed eccitante. L'abuso è sconsigliabile poiché può portare alla tolleranza e anche alla dipendenza. Sono molte le bevande che contengono caffeina. Per esempio le note bibite gassate a base di cola o gli energy drink. In generale consumiamo abitualmente xantine tramite alimenti quali cacao amaro, caffè e tè.

Continua la lettura
56

Il caffé

Il caffè contiene infatti quella che chiamiamo caffeina. In dosi minori, presenta anche della teofillina. Quest'ultima ha proprietà farmacologiche molto interessanti, è infatti efficace come broncodilatatore. Ciò significa che aiuta enormemente nel trattamento di patologie come l'asma. Sebbene sia d'ausilio contro questi problemi, le dosi contenute negli alimenti sono piuttosto basse. Quando parliamo infatti di cibi e sostanze con "proprietà farmacologiche" non significa che possano curare un male. Ma più semplicemente che quelle sostanze possiedono caratteristiche terapeutiche. La teofillina è presente soprattutto nelle foglie del tè.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Attenzione per le donne in gravidanza: l'assunzione di xantine ha effetti stimolanti sulla reattività fetale.
  • Leggere attentamente la guida.
  • Questa guida è redatta a solo scopo informativo, perciò chiedete sempre suggerimento a persone esperte nel settore.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Alimentazione

Guida agli alimenti che contengono estradiolo

Con il termine "Estradiolo" si indica una categoria di estrogeni tipicamente femminili, responsabili dello sviluppo del seno e dell'allargamento del bacino. Essi vengono prodotti principalmente dalle ovaie (ma non solo) e una dieta sana e bilanciata permette...
Alimentazione

5 alimenti che contengono grassi sani

Quando consumiamo quotidianamente il cibo, associamo i grassi con l'aumento di peso e le malattie cardiache, ma tuttavia è importante sapere che non tutti sono nocivi; infatti, ce ne sono alcuni buoni, come i cosiddetti "monoinsaturi e polinsaturi",...
Alimentazione

Gli alimenti che contengono ferro e zinco

Il nostro organismo ha bisogno di tanti elementi nutritivi per fare in modo che funzioni correttamente. Infatti la perfetta macchina del corpo umano deve essere alimentata attraverso una dieta equilibrata, che garantisca un apporto sufficiente di sostanze...
Alimentazione

Guida agli alimenti privi di nichel

Il dolore allo stomaco, il gonfiore e altri sintomi fastidiosi possono essere causati dalle allergie e dalle intolleranze alimentari. Spesso però non sono gli alimenti in sè a causare allergie ed intolleranze, ma bensì le sostanze in essi contenute....
Alimentazione

Cibi che contengono istamina

L'istamina è una sostanza reperibile in tutti gli organismi vegetali e animali, compreso l'uomno. L'istamina è un composto azotato che è ampiamente diffuso nell'organismo. Essa riveste un ruolo importante per il sistema immunitario perché lo difende...
Alimentazione

Guida agli alimenti ricchi di istamina

L'istamina è una sostanza che l'organismo rilascia in modo naturale tramite granulociti basofili e mastociti, quando il nostro corpo viene a contatto con una sostanza allergizzante. Se mangiamo un cibo a cui siamo allergici, le cellule che abbiamo menzionate,...
Alimentazione

Alimenti senza nichel

IIcibo è la principale fonte di esposizione al nichel. Principalmente, gli alimenti di origine animale e vegetale ne sono sempre ricchi, per cui l'assunzione totale di nichel al giorno varia a seconda del consumo di alimenti vegetali ed animali. Il nichel...
Alimentazione

Alimenti da evitare per allergie alle graminacee

Negli ultimi tempi sono molto più diffuse le allergie alimentari dovute a svariati motivi spesso inspiegabili. Il corpo non tollera alcune sostanze alimentari, tra cui quelle che derivano dalle cosiddette graminacee. Solitamente in linea generale quando...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.