Giochi per l'oratorio estivo

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Uno dei problemi maggiori quando viniscono le scuole e non si puo' badare ai propri figli, è quello di trovare un luogo dove tenerli e farli divertire insieme ad altri bambini in attesa della fine del turno di lavoro. Gli oratori svolgono proprio questa utile funzione, e rappresentano un'ottima occasione per i giovani di poter fare nuove conoscenze e stare a contatto con altre persone.
Con l'inizio delle vacanze estive per le mamme sorge l'annuale dilemma: come tenere impegnati i bambini, evitando che questo periodo tanto agognato possa trasformarsi in una fase caratterizzata da un'eccessiva sedentarietà e, specialmente per i bimbi iperattivi, in un momento di noia prolungata? Senza dimenticare che molte mamme lavorano ancora nei mesi di giugno e di luglio di ogni anno e che si ritrovano di fronte al problema di chi accudisca i piccoli in loro assenza. Una bellissima invenzione da parte delle parrocchie è stata quella degli oratori estivi, altresì chiamati GR. EST., che significa, giustappunto, GRUPPI ESTIVI. Ma nel caso in cui si volesse organizzare un piccolo GREST casalingo o se si volesse dare vita ad una vera e propria attività improntata su questo stile, in questa guida troveremo le indicazioni di alcuni giochi da effettuarsi per l'oratorio estivo, attraverso pochi e semplici passaggi daremo utili informazioni in merito. Mettiamoci quindi all'opera.

27

Occorrente

  • Capacità organizzative.
37

Scegliere le attivita'

La prima regola dell'oratorio estivo è quella di seguire la crescita dei bambini perché essa sia sana sia dal punto di vista fisico e psicologico, sia da quello morale. Qualsiasi tipo di attività venga eseguita all'interno di esso (corsi di danza, lavorazione delle ceramiche, falegnameria, giochi e attività sportive) deve essere svolta in comunità e in allegria. Relativamente ai giochi, questi devono sviluppare nei ragazzi una sano spirito competitivo che non dia mai luogo ad eccessi di qualunque tipo e che insegni a non barare e a non effettuare mosse scorrette, che se scoperte verranno punite adeguatamente, a seconda della gravità della scorrettezza commessa.

47

Proporre le attivita'

Una volta improntate le scelte e le modalità di direzione del GREST, si possono ideare i giochi da proporre ai ragazzi. La prima cosa da fare è dividere tutti gli iscritti in un congruo numero di squadre, avendo cura di diversificare annualmente il tema proposto per i giochi: dalle tribù africane agli strumenti musicali, dalla cucina al replicare l'ambiente e la magia di Harry Potter e così via. Ogni squadra dovrà avere delle divise uguali nella fattura ma diverse nei colori, per distinguersi l'una dall'altra. In ogni gruppo parteciperanno ovviamente maschi e femmine senza distinzione di età e le attività si svolgeranno al fine di organizzare tornei tra le varie squadre.

Continua la lettura
57

Organizzare le attivita'

Ogni membro della squadra si attiverà per tenere alto l'onore dei propri colori impegnandosi in ciò gli riesce meglio: ci saranno gare di dama e scacchi, ma anche competizioni sportive, soprattutto di calcio o di pallavolo, organizzate sull'esempio dei campionati reali e, per il divertimento dei più piccini, non dovranno mancare i giochi classici, come quello del fazzoletto, oppure la palla avvelenata o, ancora, il gioco dei sacchi. Allo scopo poi di coinvolgere tutta la squadra al completo, favorendo l'integrazione di tutti i componenti, si potranno organizzare periodicamente delle scenette teatrali in competizione con quelle ideate dalle altre squadre e non dovranno mancare le grandi cacce al tesoro. Per fare in modo poi che ci sia unione e coesione anche tra i membri di gruppi diversi si organizzeranno momenti ricreativi nei quali si canti e si balli tutti insieme, al di fuori di ogni competizione.
Trovare i giochi per bambini non è difficile, bastera' avere un po' di fantasia e capirne il temperamento per poterli intrattenere nel migliore dei modi senza farli annoiare. Se non avete idee, non vi preoccupate, i consigli di questa guida vi saranno utili per poter trovare le idee giuste per ogni occasione. Vi auguro quindi buon divertiento e buona fortuna con i vostri giochi.
Alla prossima.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Questo tipo di attività deve lasciare ai ragazzi dei valori morali ma senza appesantirli con prediche e insegnamenti intesi alla vecchia maniera. Tutto deve svolgersi all'insegna di un sano ed istruttivo divertimento.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Psicologia

Giochi di gruppo sulla fiducia

A volte avere fiducia in se stessi non basta. Certo, è già una grande conquista credere nelle proprie forze ma per vivere bene non è sufficiente. Pensateci, siamo continuamente in relazione con gli altri: a casa se viviamo in famiglia o a lavoro circondati...
Psicologia

Come esercitare la mente

La prontezza di riflessi, di elasticità o anche di semplice facilità nell'eseguire collegamenti, la nostra mente può essere considerata come un qualcosa da tenere sempre in forma e sistematicamente migliorabile. Attraverso giochi, rompicapo, alimentazione,...
Psicologia

Come migliorare la memoria

La memoria umana è a lungo e breve termine. La prima, può durare pochi minuti o anche decenni. La seconda, volatile, può incamerare non oltre 7 elementi. Non esiste una memoria scarsa o di ferro. Queste affermazioni non sono propriamente esatte. Chiunque...
Psicologia

Come superare una perdita di memoria a breve termine

Il cervello umano sfrutta due tipologie di memoria, ovvero quelle a lungo ed a breve termine. Quest'ultima conserva informazioni fulminee e dati recenti (come il nome di uno sconosciuto o un luogo di passaggio). La perdita temporanea della memoria a breve...
Psicologia

Le 10 regole della seduzione

La seduzione efficace si basa su tecniche d'approccio tutt'altro che macchinose ed artificiose. È un gioco leggero, di provocazioni e mosse implicite. Un tira e molla tra predatore e preda. Non conosce ansia da prestazione, ma spensieratezza e divertimento....
Psicologia

Come esercitare la memoria

La memoria è la capacità del cervello di contenere e conservare informazioni, nonché di riportarle alla mente, in risposta a qualche sollecitazione. Questa costituisce una risorsa preziosa che spesso però, può vacillare o diminuire. Un certo calo...
Psicologia

Stress: 5 consigli utili

Lo stress al giorno d'oggi crea spesso situazioni poco piacevoli per le persone, e talvolta comporta squilibri fisici e mentali che costringono poi come reazione ad abbattersi psicologicamente e a mangiare moltissimo, con conseguente aumento di peso e...
Psicologia

Come migliorare la memoria a breve termine

Riuscire a ricordare i particolari di eventi vissuti, rappresenta un aspetto fondamentale nella vita di tutti i giorni. La memoria è la capacità, presente in ogni singolo soggetto, di trattenere per circa 20 secondi l'informazione, e risulta fondamentale...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.