Fusion fitness: 5 metodi efficaci

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Anche nel mondo del fitness ogni tanto sorgono nuove mode, molte delle quali permettono di allenare e potenziare parti del nostro fisico che magari fino ad ora sono state poco o per niente sollecitate. L'ultimo nato in questo senso è il "fusion fitness", un tipo di allenamento che consiste nel fondere insieme due discipline diverse, come ad esempio il pilates e la boxe, per trarre vantaggi da entrambe le due tecniche di potenziamento fisico e motorio. Dato che ormai anche nelle nostre palestre, questo tipo di allenamento tende ormai ad essere proposto come alternativa a tecniche più tradizionali come lo step, l'aerobica e lo spinning, ecco dunque una lista di utili consigli per individuare 5 metodi efficaci di fusion fitness in relazione anche al tipo di obiettivo che intendete perseguire col vostro allenamento.

26

Piloxing

Se il vostro obiettivo è quello di ottenere un fisico asciutto e di tonificare tutti i gruppi muscolari, da quelli delle gambe a quelli dell'addome e delle braccia, la disciplina di fusion fitness che fa per voi è il "Piloxing", allenamento ibrido che unisce le tecniche del pilates a quelle della boxe e della danza. Muovendovi a passo di musica, durante una lezione di Piloxing brucerete una gran quantità di grassi, tonificando i muscoli delle varie parti del corpo coinvolte nel movimento, e in più migliorerete la postura e raddrizzerete schiena ed arti. Dato che le sessioni di allenamento sono piuttosto intense, pari a quelle di una lezione di spinning o di zumba, sarà necessario che coloro che vogliano cimentarsi in questo tipo di attività non siano del tutto fuori allenamento. In caso contrario, rischiereste di affaticare troppo il cuore e di produrre un'eccessiva quantità di acido lattico che potrebbe causarvi indolenzimento e dolore.

36

Kicksana

Se invece il vostro obiettivo è quello di unire i benefici di un'attività fisica piuttosto intensa all'ottenimento di un ritrovato benessere grazie alle tecniche di meditazione orientali, vi potrebbe interessare di frequentare un corso di "Kicksana". Questo tipo di allenamento, molto di moda anche nei nostri centri fitness, unisce al suo interno i movimenti fluidi della danza classica, a quelli più agili e scattanti della Thai- boxing, tecnica thailandese di autodifesa, il tutto tenuto insieme da una base yoga. Anche in questo caso sarà utile avere una preparazione atletica adeguata, anche se il ritmo delle lezioni è comunque meno intenso dato che in parte è volto all'ottenimento di una maggiore concentrazione e meditazione. Questo metodo di fusion fitness è quindi molto utile anche a chi volesse contenere lo stress e ottenere una maggiore capacità di concentrazione.

Continua la lettura
46

Nia technique

La "Nia Tecnique" - o molto più più semplicemente "Nia", acronimo di Neuromuscolar Integrative Action - è una disciplina di allenamento cardiovascolare che unisce al suo interno arti marziali, danza e yoga. Essa dunque, come il Kicksana, consente di svolgere movimenti fluidi uniti ad un potenziamento delle proprie capacità di concentrazione attraverso la pratica delle tecniche yoga di respirazione. Inoltre, la Nia sfrutta 52 movimenti base, molti dei quali ispirati alle arti marziali, che vengono ripetuti secondo sequenze ritmate. Questo tipo di disciplina potrebbe dunque coinvolgere tutti coloro che sono interessati a ritrovare un'armonia interiore ed esteriore, senza rinunciare però a divertirsi e tonificarsi seguendo la musica. Dato che comunque le coreografie non sono molto impegnative dal punto di vista fisico, anche se naturalmente i corsi vengono proposti a vari livelli di preparazione, una lezione di questo metodo di fusion fitness può essere seguita praticamente da tutti.

56

Hot Yoga

Ancora lo yoga protagonista in un'altra disciplina di fusion fitness che richiede però un po' di preparazione in più da punto di vista fisico: stiamo parlando dell' "Hot Yoga", la cui caratteristica è in pratica quello di essere svolta in un ambiente molto caldo, con temperature esterne che superano i 40 gradi. Questo tipo di disciplina detta anche "metodo Bikram", permette di acquisire il massimo controllo del corpo attraverso le tecniche yoga di respirazione, pervenendo ad uno stato di rilassamento e benessere totali. Il ruolo del calore in questo caso è legato al fatto che quando il corpo è sottoposto alle elevate temperature non solo si bruciano più calorie ma si facilita la dilatazione dei vasi sanguigni, consentendo al sangue di defluire più velocemente. Date le caratteristiche di questo metodo, esso è indicato sicuramente a persone giovani maggiormente allenate e con un'ottima resistenza alle variazioni di temperatura. Infine dato durante una lezione di Hot Yoga i vestiti sono ridotti al minimo per sopportare meglio il calore, sarà necessario che vi sentiate a vostro agio nell'indossare abiti succinti.

66

Fusion Ballet

Infine un metodo di fusion fitness veramente utile a tutti, in particolare alle donne che desiderano avere gambe belle e toniche, è il "Fusion Ballet", una disciplina che a differenza dell'aerobica, e dal ballo tout court, utilizza i passi della danza sia classica che moderna uniti ad altri movimenti tipici della ginnastica ed anche dello yoga e del pilates allo scopo di tonificare ed allenare in modo uguale tutte le parti del corpo. Questo tipo di esercizi, fatti almeno 2 o 3 volte a settimana, consentono di rimanere in forma e di avere un corpo muscoloso e snello senza troppo impegno e fatica. È chiaro che più rigore e precisione metterete nell'eseguire i passi, maggiormente potrete trarne vantaggio anche per quanto riguarda la postura e la flessibilità degli arti inferiori e superiori. In generale, comunque, questo tipo di disciplina - così come tutte le altre - aiuta anche a mettervi di buon umore e ad affrontare al meglio le vostre giornate anche quelle più dure e impegnative!

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Fitness

Come diventare istruttore di fitness

Con un crescente interesse nel raggiungimento di uno stile di vita più sano sempre più persone sono in fase di elaborazione per una carriera nel mondo del fitness. Questo si deve in parte a una maggiore consapevolezza riguardo all'obesità e alle epidemie...
Fitness

Come fare fitness in casa

Fare fitness in casa ha i suoi vantaggi. Riduce i costi di un abbonamento mensile e garantisce una maggiore flessibilità di orari. L'ambiente domestico dà inoltre maggiore sicurezza ai soggetti più timidi. Se sei un cultore del fitness in casa, eccoti...
Fitness

Come utilizzare una palla fitness

La palla fitness, conosciuta anche dagli esperti del campo con il nome inglese di fitball, non è altro che una grossa palla in PVC, che ha un diametro compreso tra i 45 ed i 75 centimetri, a seconda della vostra corporatura e della vostra altezza. Scopriamo...
Fitness

Come fare country fitness per dimagrire

La forma fisica rappresenta uno dei problemi maggiori, soprattutto per le donne, quando si avvicina l’estate ed ovviamente, vorremmo trovarci preparati ed essere pronti per l'inesorabile prova costume, altrimenti non sapremo come fare. Dimagrire, non...
Fitness

Come allenarsi con un rematore fitness

Gli attrezzi ginnici sono molto utili e aiutano a mantenersi in forma. Ne esistono di vari tipi e generi. Ma vanno utilizzati seguendo i consigli e le istruzioni suggerite dagli esperti. Tra i tanti si può trovare il rematore fitness. Questo è un attrezzo...
Fitness

Fitness a casa: esercizi per gambe e glutei

Siamo ben felici di proporre un articolo, che vuole quasi fungere da una vera e propria guida, attraverso il cui aiuto poter essere in grado d'imparare a fare del fitness comodamente a casa propria, senza essere costretti a dover recarsi in palestra....
Fitness

Come fare una scheda fitness

Per mantenersi in forma, è importante fare spesso degli allenamenti che possono scolpire il vostro corpo e mantenerlo sano e in forma, in base a determinati esercizi da eseguire. Tutti vorrebbero un personal trainer in grado di seguire in ogni passo...
Fitness

Come allestire un circuito fitness in spiaggia

La prova costume angoscia tutti, chi più chi meno. Mesi prima, si corre ai ripari con diete estenuanti e faticosi esercizi in palestra. Tuttavia, ci si può rimettere in forma proprio in spiaggia, in un circuito fitness. Gli esercizi in acqua tonificano...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.