Flusso troppo abbondante: come fare

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

(Attenzione! La lettura del seguente articolo non può sostituirsi ad un consulto medico specialistico)

Il flusso abbondante condiziona una donna su cinque, soprattutto se si tratta di giovani donne in età fertile o donne adulte che si avviano verso la menopausa. Gli effetti di questo disturbo possono essere forti dolori mestruali, anemia, debolezza fisica e mentale, depressione, fino ad arrivare ad un consistente calo del desiderio sessuale. Nell'articolo vedremo come comportarci e quali step seguire per far fronte al noioso problema del ciclo troppo abbondante.

26

Che cos'è il flusso abbondante?

Il termine medico per definire il flusso abbondante è Ipermenorrea. Questo disturbo a volte può presentarsi in assieme alla Metrorragia (ovvero il verificarsi di perdite inattese che si verificano tra una mestruazione e la successiva) o essere associato a Menorragia (ovvero il prolungarsi delle perdite mestruali nel tempo, fino a 7/8 giorni).

36

Cause del flusso abbondante

Le cause che portano ad avere un flusso molto abbondante possono essere diverse.
CAUSE DISFUNZIONALI: dovute ad uno squilibrio fra estrogeni e progestinici. È un'eventualità frequente per le giovani, in caso di assenza di ovulazione, o per le donne che iniziano ad avere irregolarità ormonali.

CAUSE ORGANICHE: possono consistere nella presenza di polipi(proliferazioni, in genere benigne, della mucosa che riveste la cavità uterina). In genere queste proliferazioni vanno asportate con un intervento di isteroscopia operativa.
Un'altra causa organica può essere rappresentata dalla presenza di fibromi (proliferazioni benigne della muscolatura liscia che costituisce la parete dell'utero, detta miometrio).
IPERPLASIA ENDOMETRIALE: ovvero una proliferazione eccessiva della mucosa (l'endometrio) che riveste la cavità uterina. Questa può essere "tipica" o "atipica". Nel secondo caso può costituire il rischio di un futuro sviluppo di tumore.

Continua la lettura
46

Cosa fare in caso di flusso abbondante

In caso di flusso abbondante, per prima cosa, bisognerà rivolgersi ad un bravo ginecologo, in modo da diagnosticare al meglio la nostra situazione. Un'ulteriore aiuto può essere dato da una dieta sana. Infatti, ci sono alimenti contenenti SALICILATI (sostanze come l'acetilsalicilico, comunemente contenuto nell'aspirina) che possono peggiorare la situazione perché, fluidificando il sangue, possono anche favorire un aumento delle perdite ematiche. Quindi meglio evitare alimenti come il ribes, il lampone, l'uva passa, la mandorla, l'albicocca, l'arancia, l'ananas e, in generale, le verdure come l'indivia, il radicchio, i ravanelli e le zucchine.

56

Conclusioni

A questo punto abbiamo passato in rassegna alcune delle cause che possono portare ad un flusso troppo abbondante e abbiamo elencato alcuni suggerimenti per elaborare una dieta adatta alla situazione. Se vi ritrovate in una delle situazioni descritte dall'articolo è molto importante che vi rivolgiate al vostro medico di fiducia, in modo da iniziare tempestivamente la terapia più adatta a voi.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • In presenza dei sintomi descritti, rivolgersi al proprio medico di fiducia

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Salute

Come regolarizzare il ciclo mestruale

Uno squilibrio ormonale o lo stress influenzano il ciclo mestruale. Possono comportare una certa irregolarità nel flusso e nella frequenza. In ogni caso, per scongiurare eventuali complicazioni, ai primi segnali consulta il tuo ginecologo di fiducia....
Rimedi Naturali

Le migliori tisane per alleviare i dolori mestruali

Uno dei periodi peggiori per ogni donna è certamente quello delle mestruazioni, in cui si sentono spossate e nervoso a causa del ciclo, che provoca loro moltissimi dolori e fastidi. Anche a livello di umore. Per alcune donne, i dolori mestruali rappresentano...
Fitness

Come massaggiare gambe gonfie

Durante la giornata lavorativa, soprattutto se facciamo un lavoro sedentario, o che ci obbliga a stare fermi in una postazione, a subire tutti gli inconvenienti del caso sono le caviglie e le gambe. Lo scarso movimento porta ad una scarsa riattivazione...
Alimentazione

Ciclo mestruale e alimentazione

Tutte donne devono combattere ogni mese con la sindrome premestruale e con il ciclo. Non è facile alleviare questi dolori, soprattutto quando sono abbastanza forti, ma il ricorso all'uso di medicinali dovrebbe essere la vostra ultima scelta. È consigliabile...
Fitness

Come riposare le gambe

In questo articolo che abbiamo deciso di stilare, vogliamo parlare di un problema che molto spesso affligge molte persone. Stiamo parlando dei problemi che caratterizzano le proprie gambe. Capita spesso infatti di avere delle gambe che sono stanche, gonfie...
Rimedi Naturali

Rimedi naturali contro l'endometriosi

In questa guida, vogliamo approfondire un argomento, che è molto diffuso nel mondo femminile e cioè il problema dell’endometriosi. Tutti avremo sentito, almeno una volta pronunciare questa parola, o in tv o sui giornali o dal nostro ginecologo di...
Rimedi Naturali

Erba madre: proprietà e caratteristiche

Ognuno di noi vive la vita in modo diverso. Infatti gli stati d'animo che si verificano in diversi soggetti, sono differenti. Per esempio chi soffre di nervosismo, ansia da prestazione, ma anche da depressione prende la vita in modo diverso. Le donne...
Rimedi Naturali

Proprietà e benefici del karkadè

Il karkadè è il calice dell'Hibiscus sabdariffa. La pianta perenne appartiene alle Malvaceae ed è tipica dell'Africa e dell'Asia. Dai calici essiccati si ottiene una straordinaria bevanda, nota anche come tè rosso oppure di ibiscus. Conosciuto in...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. ATTENZIONE: tali contributi in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. È pertanto necessario consultare SEMPRE il proprio medico curante e/o specialisti. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.