Esercizio: stacchi alla rumena con manubri

Tramite: O2O 03/01/2018
Difficoltà: media
16
Introduzione

Gli stacchi alla rumena con i manubri sono un ottimo esercizio per allenare i glutei.
Sia che tu voglia allenarti in palestra, oppure all'aria aperta, o comodamente a casa tua, gli stacchi alla rumena ti aiuteranno a tonificare questa parte del corpo.
Non si tratta di un esercizio molto difficile da svolgere correttamente, ma è necessario imparare bene i movimenti da eseguire e conoscere i gruppi muscolari maggiormente coinvolti.
Se eseguito correttamente, questo è un esercizio davvero consigliato e non può mancare in una scheda di allenamento completa.
Come tutti gli esercizi con i pesi, è necessario scegliere un carico adeguato al proprio livello di preparazione fisica in modo da riuscire a padroneggiare perfettamente la corretta tecnica di esecuzione.
Se sei un principiante, puoi provare a svolgere l'esercizio senza nessun peso, almeno all'inizio.
In questa guida vedremo come eseguire correttamente gli stacchi alla rumena con manubri.

26
Occorrente
  • Due manubri regolabili
  • Abbigliamento sportivo
36

Come posizionarti

Posizionati in piedi a gambe divaricate, con i piedi più o meno alla stessa larghezza delle spalle.
Tieni le spalle basse e spingi indietro i glutei. Chinati facendo attenzione che la schiena mantenga le sue curve naturali. Le braccia sono tese verso il pavimento e i palmi delle mani sono rivolti verso le gambe. L'ideale sarebbe arrestare il movimento circa a metà tibia. Nella fase di discesa puoi flettere leggermente le ginocchia.
Una volta arrivato con la schiena parallela al terreno, contrai i glutei e torna in posizione eretta.

46

Valuta il tuo livello di flessibilità

Abbiamo visto come svolgere correttamente l'esercizio, ma che cosa succede se non riusciamo ad arrivare con la schiena piatta parallela al pavimento?
Se durante l'esecuzione noti che la schiena tende a incurvarsi, ti consiglio di fermare la discesa nel punto in cui riesci a tenere la schiena seguendone le curve fisiologiche.
Se invece riesci a eseguire gli stacchi rumeni mantenendo la schiena piatta fino a un angolo di circa 90 gradi, sei già a un ottimo livello di preparazione.

Continua la lettura
56

Stacchi rumeni con manubri

Dopo aver visto il corretto posizionamento e aver valutato il nostro livello di flessibilità, siamo pronti per andare a svolgere l'esercizio con i manubri.
Ma come scegliere il giusto carico da andare a sollevare?
Il mio suggerimento è di scegliere dei pesi leggeri, per poter familiarizzare bene con il posizionamento e con il movimento, fino ad arrivare ad un'esecuzione impeccabile dell'esercizio..
Puoi tenere i manubri a contatto con le tibie oppure a poca distanza. Quando ti chini dovresti sentire che i muscoli posteriori delle gambe si tendono.
Esegui l'esercizio controllando la postura corretta e senza abbassarti o rialzarti di scatto, per evitare infortuni.
Quando avrai preso confidenza con tutte le fasi dell' esercizio puoi aumentare progressivamente i carichi da utilizzare.

66
Consigli
Non dimenticare mai:
  • Ricordati di espirare mentre contrai i muscoli e di inspirare quando li distendi
  • Focalizzati sulla contrazione dei glutei quando risali
Alcuni link che potrebbero esserti utili:
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Fitness

Esercizio: stacco alla rumena con bilanciere

Lo stacco alla rumena è un esercizio di massima efficacia per il potenziamento dei glutei, pur essendo numerosi i muscoli coinvolti (gambe, dorso, braccia).Eseguito con bilanciere permette di avere il top del potenziamento.L'esercizio va eseguito correttamente...
Fitness

Esercizi con i manubri per allenare i bicipiti

Il vantaggio principale dell'utilizzo dei manubri, è che la maggior parte degli esercizi ci consente di eseguire l'intera gamma di movimento. È possibile anche gestire pesi più pesanti nel caso in cui vogliamo migliorare la forza delle braccia o vogliamo...
Fitness

5 esercizi per bicipiti con manubri

La struttura corporea effettua tutti i movimenti grazie ai diversi organi che la compongono, quali ossa, muscoli e legamenti. Nell'immaginario collettivo mostrare i muscoli significa flettere le braccia e mostrare i bicipiti al massimo della loro contrazione....
Fitness

Come allenare i bicipiti senza manubri

Ai giorni d’oggi, tra il lavoro, la famiglia e lo studio, sempre meno persone hanno il tempo per andare in palestra ed allenarsi adeguatamente. Se volete allenarvi, ma senza andare in palestra, esistono molti esercizi da poter fare comodamente a casa...
Fitness

Esercizio completo di Reverse Fly

Il Reverse Fly è il più efficace tra gli esercizi che aiutano a potenziare i muscoli della parte superiore del corpo. In particolar modo, durante la fase di esecuzione vengono coinvolti i trapezi, i muscoli romboidi, il sotto-spinato, il piccolo ed...
Fitness

Come allenare i tricipiti senza manubri

Generalmente quando si va in palestra si hanno due obiettivi: far diventare il petto enorme ed i bicipiti a palla. Si ha così la possibilità di mostrare il proprio braccio con fierezza. Facendo questa scelta però si commette un grave errore; infatti,...
Fitness

Esercizio: corretta esecuzione del Pulley Basso

Il Pulley Basso molto utilizzato in palestra; è un esercizio molto completo, che riesce ad allenare in toto la maggior parte dei muscoli; specialmente il romboide, il grande dorsale e il trapezio. Questa pratica tuttavia necessita di un'attenta supervisione...
Fitness

Esercizio: addominali con gambe tese

Quando i muscoli addominali non si sottopongono ad un adeguato esercizio fisico, tendono a rilassarsi, provocando antiestetici cuscinetti adiposi. Se mantenete la fascia degli addominali regolarmente in esercizio, otterrete un girovita più snello ed...